Asiatica Film Mediale

Perché una stella di Grey’s Anatomy crede che lo spettacolo debba continuare.

Perché una stella di Grey’s Anatomy crede che lo spettacolo debba continuare.
Debora

Di Debora

24 Marzo 2023, 04:55



La star di Grey’s Anatomy, Kim Raver, dice che lo spettacolo dovrebbe continuare e raggiungere il traguardo delle 20 stagioni, almeno. Grey’s Anatomy è un medical drama che va in onda dal 2005 e può vantare ben 19 stagioni. Nel corso degli anni ha subito grandi cambiamenti e ha perso la maggior parte del cast originale. Ellen Pompeo, che ha interpretato il personaggio principale dello show, il dottor Meredith Grey, per 19 stagioni, ha lasciato lo show (almeno sullo schermo) a metà della sua attuale programmazione. Mentre molti credono che la sua uscita possa segnare la fine della serie, non tutti sono per la sua conclusione.

In un’intervista con ET Online, Raver rivela che vuole che Grey’s Anatomy continui. Vuole che la stagione 20 diventi realtà. Tuttavia, Raver crede anche che Grey’s Anatomy potrebbe andare avanti oltre la stagione 20. Ecco la sua dichiarazione:

“Oh, continuiamo! Tutti vorremmo la stagione 20. C’è qualcosa di molto importante in una stagione 20. Ma non penso solo a quell’aspetto. Sentiamo qualcosa di innato in Grey’s Anatomy e nell’incredibile capacità di raccontare storie umane e credo che possa continuare. Abbiamo tutti questi nuovi, giovani interni e ci sono tante storie da raccontare con loro e li amo per contrasto con gli specialisti. Penso che la sua longevità possa continuare perché le storie sono sempre in evoluzione”.

Nonostante l’uscita di Pompeo, l’unicità della trama di Grey’s Anatomy significa che potrebbe andare oltre la stagione 19. Questo perché, come detto sopra, sebbene quasi tutto il cast originale sia partito, lo show è riuscito a sostituirli con personaggi nuovi e intriganti. Come afferma Raver, attualmente sta indagando sulle storie di un nuovo gruppo di interni e ha adottato un approccio più flessibile che si concentra su più lavoratori dell’ospedale anziché principalmente su Meredith. Pertanto, sebbene Grey’s Anatomy possa andare avanti ciclando attraverso nuovi ensembles di personaggi, la domanda principale è se dovrebbe farlo.

Prima della sua uscita, la stessa Pompeo aveva espresso i suoi desideri affinché Grey’s Anatomy cominciasse a concludere le cose. In effetti, aveva perfino dichiarato di stava cercando di “convincere” il resto del cast e della troupe sulla potenziale mancanza di una storia in futuro. Questo sentimento potrebbe avere inciso sulla sua decisione di lasciare definitivamente lo show, poiché aveva semplicemente bisogno di un cambiamento. Nel frattempo, la creatrice Shonda Rhimes ha anche pensato di concludere Grey’s Anatomy, rivelando di aver scritto un finale per lo spettacolo ben otto volte.

Anche le due persone più influenti dietro Grey’s Anatomy hanno giocato con l’idea della fine dello show. Per quanto riguarda gli spettatori, alcuni sono fermamente convinti che lo spettacolo dovrebbe finire perché non sarà più lo stesso senza Pompeo. Altri hanno suggerito che lo show abbia già esaurito il suo corso e abbia perso gran parte della sua magia. D’altro canto, con la sua grande popolarità e la sua ricca storia, ci sono buone probabilità che i fan continueranno a guardare lo show indipendentemente dalla durata. In ultima analisi, sebbene sembri esserci consenso sul fatto che Grey’s Anatomy debba finire, ci sono ancora alcuni sostenitori della sua continuazione.


Potrebbe interessarti

Si dice che la seconda stagione di Good Omens aggiunga i membri della famiglia di David Tennant.
Si dice che la seconda stagione di Good Omens aggiunga i membri della famiglia di David Tennant.

La seconda stagione di Good Omens sembra diventare un affare di famiglia, con il figlio di David Tennant e il suocero che si uniscono al cast. Basata sul romanzo comico del 1990 scritto da Neil Gaiman e Terry Pratchett, la prima stagione di Good Omens seguiva il demone Crowley di Tennant e il suo amico […]

“Nuova serie in arrivo su Disney+ a partire dal 24 marzo 2023: Up Here!”
“Nuova serie in arrivo su Disney+ a partire dal 24 marzo 2023: Up Here!”

La nuova serie tv Up Here è finalmente arrivata su Disney+, pronta a catturare l’attenzione del pubblico con la sua trama avvincente e il cast di talentuosi attori. La serie, prodotta da Lunch Bag Snail, Pyrrhic Victory, Old 320 Sycamore e 20th Television per Hulu, è una commedia romantica musicale che segue la storia d’amore […]