Asiatica Film Mediale

Perché un revival di Seinfeld non accadrà mai

Perché un revival di Seinfeld non accadrà mai
Debora

Di Debora

23 Gennaio 2023, 15:37


In un panorama televisivo popolato da revival, remake e riavvii di sitcom, gli spettatori possono essere certi che Seinfeld non si unirà ai loro ranghi. I servizi di streaming e le reti televisive hanno rianimato o riavviato una grande quantità di sitcom popolari nel tentativo di attirare abbonati e spettatori. La tendenza è probabilmente iniziata con il revival di Will & Grace della NBC nel 2017 e sembra continuare con l’imminente riavvio di Frasier che dovrebbe approdare su Paramount + in futuro. Dato che Seinfeld è una delle sitcom di maggior successo di tutti i tempi, è ovvio che le reti e gli streamer sarebbero desiderosi di più episodi.

Il co-creatore Larry David ha affrontato questo problema nella riunione di Seinfeld della stagione 7 di Curb Your Enthusiasm attraverso il tipico meta umorismo dello show, spiegando essenzialmente perché un revival non avrebbe mai funzionato. Per quanto riguarda una riunione di Seinfeld, quell’episodio di Curb è forse il pubblico più vicino che probabilmente arriverà a un riavvio. Allo stesso modo, Jerry Seinfeld non è stato interessato a far rivivere lo spettacolo, poiché continua ad avere una carriera di stand-up di enorme successo mentre produce anche Comedians in Cars Getting Coffee e lavora al suo nuovo film Pop-Tarts per Netflix. A parte gli altri impegni di Larry e Jerry, c’è un’altra grande ragione per cui non ci sarà mai un revival di Seinfeld.

Perché un revival di Seinfeld non sta accadendo

Parlando della possibilità di un revival di Seinfeld su ET Online nel 2021, Jerry Seinfeld ha affermato che riunire il cast per una riunione di Seinfeld sembrerebbe triste. “Sembrerebbe che non riusciamo a pensare a una nuova idea”, ha osservato Seinfeld, che ha anche respinto l’idea di una riunione del cast televisivo come i recenti speciali Friends e The Fresh Prince of Bel-Air. In qualità di co-creatore e protagonista della sitcom di grande successo, la riluttanza di Jerry Seinfeld a tornare in quel mondo annulla fermamente qualsiasi potenziale revival o riavvio.

Sebbene sia certamente una prospettiva allettante vedere come Jerry, George, Elaine e Kramer affronterebbero un mondo di app di appuntamenti, social media e gruppi di WhatsApp, è probabilmente meglio che gli spettatori non lo vedano mai. Come sottolinea Jerry, i revival delle sitcom possono sembrare incredibilmente tristi, non solo perché i creatori stanno andando sullo stesso terreno, ma perché i personaggi stessi sembrerebbero non essere mai andati avanti. Se gli spettatori vogliono vedere come i personaggi di Seinfeld affrontano il mondo moderno, allora Curb Your Enthusiasm stagione 12, tramite il personaggio del co-creatore di Seinfeld Larry David, è sufficiente per offrire un’ottima approssimazione di come sarebbe.

Il risveglio di Frasier potrebbe dare ragione a Jerry

L’imminente revival della sitcom di grande successo degli anni ’90 Frasier di Kelsey Grammer potrebbe dimostrare la convinzione di Jerry che le riunioni di sitcom siano tristi. L’imminente progetto Paramount + riprenderà la storia dello psichiatra nato a Seattle, il dottor Frasier Crane, decenni dopo la fine dello spin-off Cheers. Tuttavia, c’è una crescente sensazione che il riavvio di Frasier sia una sorta di progetto di vanità per Kelsey Grammer, qualcosa che è solo enfatizzato dall’assenza di Niles Crane (David Hyde Pierce) di Frasier e di altri membri del cast originale di Frasier.

Resta da vedere se l’assenza di membri del cast originale consenta al riavvio di Frasier di distinguersi e diventare uno spettacolo originale. Tuttavia, Kelsey Grammer ha tentato di far decollare molti progetti di sitcom da quando Frasier si è concluso con spettacoli come Back to You che non sono riusciti a replicare il successo dello spin-off Cheers. Tornare al suo personaggio più amato sembra una mossa astuta da parte di Grammer per rivisitare le glorie del passato, qualcosa che Larry David e Jerry Seinfeld sono stati molto intelligenti a evitare rifiutandosi di riavviare Seinfeld.


Potrebbe interessarti

Perché ci sono Star Destroyer su Coruscant nella terza stagione di Mandalorian?
Perché ci sono Star Destroyer su Coruscant nella terza stagione di Mandalorian?

Gli spettatori della stagione 3 di The Mandalorian potrebbero essersi persi un importante dettaglio di Star Destroyer nel trailer pubblicato esclusivamente su Disney+ (non su YouTube). Forse destinato a premiare gli abbonati Disney+, la versione YouTube del trailer perde una scena presente nella versione Disney+. Al centro di entrambi i trailer, Coruscant viene mostrato in […]

Come l’episodio 2 di The Last Of Us migliora il gioco spiegato dal creatore
Come l’episodio 2 di The Last Of Us migliora il gioco spiegato dal creatore

Spoiler per l’episodio 2 di The Last of Us qui sotto! Il co-creatore di The Last of Us, Neil Druckmann, ha recentemente spiegato come l’episodio 2 dell’adattamento HBO migliori il videogioco originale con lo stesso nome. Il popolare spettacolo horror sugli zombi vede Bella Ramsey nei panni di un’orfana di 14 anni dalla bocca sporca […]