Asiatica Film Mediale

Perché un giovane John Wick in un prequel è improbabile spiegato dallo scrittore.

Perché un giovane John Wick in un prequel è improbabile spiegato dallo scrittore.
Erica

Di Erica

01 Aprile 2023, 22:43



Un giovane prequel di John Wick non sembra essere probabile se uno degli sceneggiatori avrà la sua strada. I film di John Wick si sono concentrati sulla fine della carriera di Baba Yaga dopo il ritiro dell’assassino. Anche se alla fine viene costretto a tornare in battaglia, gli spettatori non hanno mai avuto la possibilità di vedere Wick cacciare i nemici al suo apice. Lo sceneggiatore di John Wick, Shay Hatten preferirebbe che restasse così. In un’intervista con Collider, Hatten ha spiegato esattamente perché pensa che il passato di Wick non debba mai essere davvero portato sullo schermo. Anche se è deludente pensare che il mondo di John Wick sarà esplorato, mentre lui stesso non godrà dello stesso trattamento, ha senso. La misteriosa e leggendaria storia di John Wick è parte del suo fascino. Togliendo quell’elemento si potrebbe privare la sua mistica, come ha argomentato Hatten, il che non è necessario e danneggia l’intero prodotto. Mentre un giovane film di John Wick sembra divertente, Hatten ha ragione nel dire che semplicemente non dovrebbe accadere.


Potrebbe interessarti

M3GAN va a Parigi e brandisce una baguette letale nel trailer del sequel scherzo.
M3GAN va a Parigi e brandisce una baguette letale nel trailer del sequel scherzo.

Il sequel imminente di M3GAN ha ottenuto un finto trailer scherzoso in cui la bambola assassina va in Francia. Il film segue Allison Williams nei panni di una scienziata la cui invenzione artificialmente intelligente diventa omicida nel suo zelo per proteggere la nipote Cady (Violet McGraw). Con un cast di ensemble che include anche Ronny […]

Perché il reboot de L’Esorcista di Blumhouse è il film più rischioso dello studio finora.
Perché il reboot de L’Esorcista di Blumhouse è il film più rischioso dello studio finora.

The Exorcist 2023 è l’impresa più rischiosa che Blumhouse Productions abbia mai intrapreso, secondo il suo produttore esecutivo. Il film, programmato per le sale il 13 ottobre 2023, riunisce la società di produzione con lo sceneggiatore-regista David Gordon Green, che creerà una trilogia sequel dell’iconico film horror del 1973 nello stesso stile della sua trilogia […]