Notizie Serie TVPerché un attacco live-action su Titano spezzerebbe una maledizione...

Perché un attacco live-action su Titano spezzerebbe una maledizione degli anime

-


Eren Jaeger e i suoi amici di Attack on Titan riusciranno finalmente a spezzare la maledizione dell’adattamento anime dal vivo di lunga data? La popolarità globale degli anime sembra solo in crescita, quindi non sorprende che gli studi occidentali considerino proprietà come Dragon Ball, Fantasma nella conchiglia e Cowboy Bebop maturo per il live-action. Più sorprendente è il motivo per cui quegli studi continuano a realizzare adattamenti di anime nonostante una lunga e cupa storia di abietti fallimenti. Praticamente ogni tentativo è stato accolto da un’ondata di negatività, spesso per essersi allontanato selvaggiamente dal materiale di partenza, per aver frainteso il materiale di partenza o per aver scelto materiale di partenza che è quasi impossibile da adattare.

Uno dei più celebri programmi TV anime della storia recente, Attack on Titan non è mai lontano dalla conversazione sull’adattamento. In effetti, è già stato realizzato un film live-action Attack on Titan, presentato in anteprima in Giappone nel luglio del 2015. Gli adattamenti anime prodotti in Giappone generalmente tendono ad andare meglio dei remake occidentali di regola, ma l’accoglienza in due parti Attack on Titan il film si è rivelato decisamente irregolare. Non che Hollywood sia stata scoraggiata: Andy Muschietti di The Flash e di The Flash era ancora legato a un film della Warner Bros. Attack on Titan nel 2019, anche se la mancanza di mobilità del progetto da allora ricorda la madre titanica di Connie Springer.

Forse succede un film di Muschietti, forse Netflix alla fine interviene – in entrambi i casi, Attack on Titan possiede tutte le armi necessarie per uccidere quella maledizione dell’adattamento anime. Un errore frequente commesso durante il passaggio dall’animazione alla realtà è la scelta di proprietà che non dovrebbero essere trasferite dall’animazione alla realtà. Dragon Ball di Akira Toriyama, ad esempio, si trova ben oltre la normalità riconoscibile, tradurre Goku in un live action autenticamente richiederebbe un budget CGI mastodontico e un regista visionario dietro la telecamera. Attack on Titan è notevolmente più adatto per quel cambiamento. A parte i Titani stessi, il mondo di Hajime Isayama esiste in gran parte all’interno della sfera del realismo del pubblico… paragonato a un panda parlante che combatte mostri invisibili, o almeno un pirata elastico che prende a pugni un drago ubriaco.

Non commettere errori, tuttavia, qualsiasi progetto live-action Attack on Titan deve ottenere i suoi Titans per avere successo, ma qui sta un altro motivo per cui questo particolare anime potrebbe spezzare la maledizione. Molto spesso, gli anime si addentrano nella cosiddetta “valle misteriosa”, un fenomeno inquietante per cui qualcosa sembra umano, ma palpabilmente non lo è. Attack on Titan’s Titans è ovviamente un ottimo esempio, e sebbene l’animazione faccia un lavoro fantastico nello sfruttare la valle misteriosa per rendere i suoi mostri inquietanti e inquietanti, un ambiente live-action potrebbe appoggiarsi con tutto il cuore a quella sensazione. Supponendo che i design e la CGI possano evitare di andare alla deriva in un territorio involontariamente comico, vedere quei giganti goffi e umani in un contesto live-action potrebbe rivelarsi ancora più orribile che in forma animata, dove tutti scivolano un po’ nella misteriosa valle a causa delle proporzioni e espressioni facciali esagerate.

Un’altra trappola deprimente comune (vista in Dragonball Evolution, Death Note e numerosi altri) è la pratica di occidentalizzare o rendere mainstream i franchise di anime erroneamente ritenuti troppo di nicchia per un pubblico occasionale. Invariabilmente, questo si traduce in un prodotto finale che lascia ugualmente amareggiati i fan esistenti e i nuovi arrivati. Quando l’anime Attack on Titan è stato presentato per la prima volta nel 2013, il suo appeal crossover internazionale durante la notte è stato sbalorditivo, quasi senza precedenti. L’ampiezza del suo pubblico è già stata dimostrata, non c’è motivo – creativo o commerciale – per giocherellare con la formula di Attack on Titan così ampiamente come abbiamo visto nei flop live-action di un tempo.

Anche se Attack on Titan si sente adatto a un adattamento live-action (una serie TV è preferibile a un film, forse?), non è certo una garanzia di successo. Death Note rientrava nella stessa categoria una volta, e guarda cosa è successo lì. Ma con le possibilità di Akira di far scomparire un adattamento live-action più velocemente di una patata entro un raggio di 10 metri da Sasha Braus, Attack on Titan potrebbe rappresentare la nostra migliore speranza di spezzare la maledizione dell’anime.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Il video esilarante di Thor 4 mostra Chris Hemsworth mentre fa il tour del set di Asgard

Chris Hemsworth e Taika Waititi ospitano un tour del New Asgard ambientato in un nuovo video dietro le...

Tutto ciò che abbiamo imparato da Thor: le recensioni di Love & Thunder

ATTENZIONE: contiene spoiler per Thor: Love & Thunder Anche se il film non arriverà nelle sale fino all'8 luglio,...

Il creatore di Friends si rammarica della gestione da parte dello show del genitore transgender di Chandler

Subito dopo aver risposto alle critiche sulla mancanza di diversità della sitcom, la co-creatrice di Friends Marta Kauffman...

L’anime di Dragon Ball Super potrebbe tornare nel 2023

Il popolare leaker “SUPER クロニクル (@DBChronicles)ha condiviso un aggiornamento assicurando che la produzione dell'anime Dragon Ball Super è...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te