Notizie Serie TVPerché Ride prima che muoiano in Better Call...

Perché [SPOILER] Ride prima che muoiano in Better Call Saul

-


ATTENZIONE: Spoiler avanti per Better Call Saul stagione 6, episodio 8

Perché Lalo ride poco prima di morire nella sesta stagione di Better Call Saul? Non appena Gus Fring ha piazzato un’arma segreta nel suo superlab nella sesta stagione di Better Call Saul, parte 1, il cantiere sotterraneo era destinato ad ospitare una battaglia finale tra lui e Lalo Salamanca. Grazie alla sua assenza in Breaking Bad, il pubblico aveva anche la sensazione che Lalo non sarebbe emerso Meglio chiamare Saulo vivo. Tuttavia, pochi si aspettavano di assistere alla morte di Lalo già nella premiere di metà stagione.

Lalo Salamanca usa Jimmy e Kim come esche per creare un’apertura nella stretta sicurezza del superlab. Gus Fring si rende conto di cosa sta succedendo e si precipita al laboratorio di persona, dove Lalo prende il controllo della situazione rapidamente e facilmente. Avendo già preparato il campo a suo vantaggio, Gus spegne le luci, afferra la sua arma nascosta e fa esplodere Lalo dall’ombra, risolvendo finalmente la loro faida per secoli. Mentre un Gus vittorioso incombe sul suo avversario abbattuto e sanguinante, Lalo guarda il suo assassino ed emette una debole risata gorgogliante. Perché la strana reazione?

Innanzitutto, Lalo Salamanca che ride mentre muore segna un addio appropriato per questo particolare personaggio di Better Call Saul. Il focoso cattivo di Tony Dalton ha una meritata reputazione di anticonformista dalla testa calda, disposto a fare mosse audaci che i suoi compagni Salamanca non avrebbero mai fatto. Nonostante la sua propensione per la violenza brutale, Lalo svolge anche il suo lavoro con un sorriso permanente, lasciando che quel sorriso caratteristico scivoli solo nelle occasioni più rare e gravi. È appropriato, quindi, che “Point & Shoot” della sesta stagione di Better Call Saul trovi Lalo letteralmente ridere di fronte alla morte. Sta incontrando il triste mietitore con un sorriso, senza mai perdere quell’atteggiamento “vivi di spada, muori di spada”, anche se la luce sta morendo. Forse c’è anche un elemento di sorpresa dietro la risata mortale di Lalo in Better Call Saul. Anche se non ha mai preso alla leggera Gus Fring, Lalo credeva onestamente di aver vinto la loro piccola guerra. Con le riprese video del superlab e un Gus disarmato alla fine del suo barile, l’Uomo Pollo non aveva sicuramente via d’uscita. Anche un Lalo Salamanca morente a quanto pare non può fare a meno di meravigliarsi di come, ancora una volta, Gus fosse due passi avanti.

Come il sorriso di Lalo ribalta un trend di morte per la sesta stagione di Saul

Prima che il Nacho di Michael Mando si togliesse la vita in Better Call Saul stagione 6, episodio 3, ha pronunciato una diatriba commoventemente amara degna di un Emmy contro il cartello. Poco prima dell’improvviso omicidio di Howard, Patrick Fabian ha tenuto un discorso finale altrettanto toccante che ha catturato perfettamente le trasformazioni criminali di Jimmy McGill e Kim Wexler. Questa tendenza di monologhi epici che precedono le principali morti della sesta stagione di Better Call Saul viene interrotta da Lalo. Mettendo da parte commenti video e una manciata di commenti gongolanti, Lalo non ha molto da dire nella sua scena finale di Better Call Saul, ed è in realtà Gus Fring che sputa fuoco orale, aggredendo verbalmente Don Eladio, la famiglia Salamanca e il intera operazione di cartello.

L’uscita di scena di Lalo non è definita da parole eloquenti o da un odio interiore appassionato che sta finalmente scatenando. Invece, il personaggio di Tony Dalton lascia il piano mortale di Better Call Saul con una risata che racchiude contemporaneamente il suo atteggiamento malandrino, la sua rispettosa ammirazione nei confronti di Gus per averlo battuto e l’accettazione del fatto che le sue nove vite si siano finalmente esaurite. È un finale su misura per un personaggio che ha rotto gli schemi di Better Call Saul e Breaking Bad.

Better Call Saul continua lunedì su AMC.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Debora
Debora
Sono Debora, 45 anni, appassionata di serie TV americane. Sono molto curiosa e mi piace condividere informazioni sulle serie che seguo. Ho imparato l'inglese guardando le serie in lingua originale. Scrivo news per Asiatica Film Mediale. Tra le mie serie preferite ci sono Game of Thrones, Breaking Bad e Stranger Things. Amo passare le serate a guardare le serie TV Americane per immergermi completamente in queste storie.

Ultime News

Invincible Stagione 2 Parte 2 Anteprima suggerisce una risoluzione speranzosa del cliffhanger della Parte 1.

Questo articolo fa parte di una directory: Invincible Stagione 3: Cast, Trama e Tutto ciò che sappiamo Precedente Invincible...

9-1-1 Stagione 7: il cast si arricchisce con un ex membro di Arrowverse in un ruolo chiave e ricorrente.

9-1-1 Stagione 7: Data di Uscita, Cast, Trama, Trailer e Tutto Ciò Che Sappiamo Sommario Rick Cosnett dell'Arrowverse...

Assenza di Gibbs nella stagione 21 di NCIS: episodio di omaggio a Ducky spiegato sinceramente dal co-showrunner.

Avviso: SPOILER in arrivo per la stagione 21 di NCIS, episodio 2, "Le storie che lasciamo dietro di...

Film live-action di Naruto in sviluppo con ex membro del MCU che scrive e dirige.

RIASSUNTO Un film live-action di Naruto è in lavorazione presso la Lionsgate. Il film sarà scritto e diretto...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

Avventuratevi nel cuore pulsante dell'orrore con la nostra raccolta...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te