Asiatica Film Mediale

Perché solo Kira e Quark sono apparsi nel nuovo episodio DS9 di Star Trek

Perché solo Kira e Quark sono apparsi nel nuovo episodio DS9 di Star Trek
Debora

Di Debora

12 Ottobre 2022, 14:33


Attenzione: SPOILER per Star Trek: Lower Decks Stagione 3, Episodio 6 – “Hear All, Trust Nothing” Solo il colonnello Kira Nerys (Nana Visitor) e Quark (Armin Shimerman) (e Morn) sono apparsi nel ritorno di Star Trek: Lower Decks a Deep Space Nine, ma c’è una logica nel motivo per cui gli altri Niners non si sono presentati. In Star Trek: Lower Decks stagione 3, episodio 6, “Hear All, Trust Nothing”, la USS Cerritos attraccò al DS9 in modo che il colonnello Kira potesse lavorare con il capitano Carol Freeman (Dawnn Lewis) per aprire trattative commerciali con il Karemma dei Gamma Quadrante. Nel frattempo, i Lower Deckers hanno potuto sperimentare la Promenade di DS9 e hanno persino salvato Quark quando il segreto del suo successo commerciale è stato svelato e il Ferengi è stato arrestato dal Karemma.

Mentre i fan di Star Trek: Deep Space Nine speravano naturalmente di vedere quanti più volti familiari possibile, ha senso che Kira e Quark siano stati gli unici attori di DS9 a riprendere i loro ruoli. Il finale della serie di Star Trek: Deep Space Nine ha fornito un motivo intrinseco per cui i posti per gli ospiti erano limitati: con la vittoria della Federazione Unita dei Pianeti nella Guerra del Dominio, la maggior parte dell’eclettico cast di personaggi di DS9 ha lasciato la stazione. La partenza più importante fu il capitano Benjamin Sisko (Avery Brooks), che divenne tutt’uno con i Profeti e ascese come essere non lineare. Mentre il dottor Julian Bashir (Alexander Siddig), il tenente Ezri Dax (Nicole De Boer) e Jake Sisko (Cirroc Lofton) sono rimasti sulla stazione, sono passati anche 6 anni dal finale di DS9. Potrebbero anche essere andati avanti, ma a prescindere, la storia di Star Trek: Lower Decks su Quark che imbroglia il Karemma non richiedeva un dottore, un consulente o un giornalista. Sarebbe stato divertente almeno vederli apparire in ruoli non parlanti da Quark’s, ma Lower Decks ha comprensibilmente deciso di mantenere il loro crossover semplice e non hanno mai promesso una reunion completa di DS9.

Dove sono gli altri personaggi di Deep Space Nine durante la stagione 3 dei Lower Deck?

È stato fantastico vedere il colonnello Kira ancora al comando di Deep Space Nine mentre Quark è diventato un imprenditore intergalattico di successo. Gli altri membri del cast di DS9 sono probabilmente ancora dove il finale della serie li ha lasciati nelle loro vite: il capo Miles O’Brien (Colm Meaney) è tornato sulla Terra con la sua famiglia per insegnare all’Accademia della Flotta Stellare. Worf (Michael Dorn) divenne l’Ambasciatore della Federazione sul pianeta natale dei Klingon, ma tornò sulla USS Enterprise-E in Star Trek: Nemesis. Garak (Andrew Robinson) è tornato a casa per aiutare Cardassia a ricostruire dopo la guerra. Rom (Max Grodénchik) divenne il Ferengi Grand Nagus e sua moglie, Leeta (Chase Masterson), lo accompagnò a Ferenginar. Nog è probabilmente ancora nella Flotta Stellare (sebbene Aron Eisenberg sia tristemente morto nel 2019) e Odo si è unito al Great Link (e anche Rene Auberjonois è morto nel 2019).

Star Trek: Lower Decks stagione 3 ha confermato che Martok (JG Hertzler) è ancora il Cancelliere Klingon, ma i cattivi di Star Trek: Deep Space Nine per lo più sono morti ed è improbabile che tornino mai. Gul Dukat (Marc Alaimo) è intrappolato per sempre nel Libro dei Pah-Wraiths mentre Kai Winn Adami è morto (Louise Fletcher è recentemente scomparsa, purtroppo). Damar (Casey Biggs) è morto un eroico leader ribelle su Cardassia e ogni clone di Weyoun (Jeffrey Combs) non esiste più.

Star Trek: Lower Decks ha dimostrato che DS9 funzionerebbe come una serie animata

Star Trek: Lower Decks ha pubblicizzato il suo crossover Deep Space Nine come “l’ultima passeggiata intorno alla Promenade”, ma è stato così meravigliosamente animato e ben accolto dai fan che l’episodio è ora considerato una prova del concetto che DS9 dovrebbe essere rianimato come una serie animata. Tornare nell’animazione risolverebbe uno dei più grandi ostacoli del cast che ora ha più di 23 anni, ma la compagnia di attori di Star Trek: Deep Space Nine ha principalmente espresso interesse a riprendere i loro ruoli iconici. Se una serie animata per DS9 accadrà mai – e la più grande domanda se Avery Brooks tornerà a doppiare il Capitano Sisko e se lo showrunner Ira Steven Behr tornerà a guidare la creatività – dovrebbe essere risolta, ma ora è una gradita possibilità grazie a Star Trek: Lower Decks.

Star Trek: Lower Decks Stagione 3 in streaming giovedì su Paramount+.


Potrebbe interessarti

Rick & Morty solleva la teoria aliena più stupida – che in realtà ha senso
Rick & Morty solleva la teoria aliena più stupida – che in realtà ha senso

Avvertimento! Questo articolo contiene spoiler per Rick e Morty stagione 6, episodio 6! Rick e Morty stagione 6, episodio 6 ha introdotto una teoria intrigante sugli alieni che stranamente ha molto senso. In “Juricksic Mort”, la Terra è ancora una volta visitata da alieni, ma piuttosto che essere completamente alieni sono molto familiari all’umanità. I […]

House Of The Dragon: perché Viserys pensa di aver fallito come re
House Of The Dragon: perché Viserys pensa di aver fallito come re

Dopo la morte di Viserys nell’episodio 8 di House of the Dragon, l’attore Paddy Considine spiega perché pensa che il re sia morto credendo di essere un fallito. Basato sull’acclamato materiale sorgente dell’autore George RR Martin, House of the Dragon ha ottenuto ottime recensioni da parte del pubblico e della critica. La serie racconta l’inizio […]