Notizie Serie TVPerché QUEL personaggio è morto in Better Call Saul...

Perché QUEL personaggio è morto in Better Call Saul Stagione 6, Episodio 8

-


Attenzione: contiene SPOILER importanti per Better Call Saul stagione 6, episodio 8.

Lalo Salamanca (Tony Dalton) muore in Better Call Saul stagione 6, episodio 8, in quella che è una delle morti più scioccanti dello show. Dalla sua introduzione nella stagione 4, Lalo è diventato non solo il più grande cattivo di Better Call Saul, ma anche uno dei più grandi cattivi dell’intero universo di Breaking Bad grazie al suo mix di astuzia, fascino e pura spietatezza. Ovviamente, essendo uno dei personaggi principali di Better Call Saul non in Breaking Bad, che Lalo muoia non è una grande sorpresa. Che accada nella premiere di metà stagione 6, quando apparentemente è stato impostato come il cattivo di fine gioco dello show, lo è davvero.

Better Call Saul non è estraneo alle morti dei personaggi, dal suicidio di Chuck McGill (Michael McKean) nella stagione 3 a Mike Ehrmantraut (Jonathan Banks) che uccide Werner Ziegler (Rainer Bock) nella stagione 4, ma le morti a sorpresa dei personaggi principali sono diventate un’abitudine per prima stagione, Nacho Varga (Michael Mando) si è ucciso in Better Call Saul stagione 6, episodio 4; solo tre episodi dopo, Lalo ha ucciso Howard Hamlin (Patrick Fabian) nel finale di metà stagione 6. Entrambi sono stati morti a sorpresa che hanno ribaltato la stagione, ma nemmeno quello più di Gus Fring (Giancarlo Esposito) che ha ucciso Lalo in Better Call Saul stagione 6, episodio 8.

Tutto finora nella sesta stagione di Better Call Saul aveva suggerito che si stava preparando a un’epica resa dei conti con Lalo. Gus aveva Mike e il suo team che cercavano di tenerlo d’occhio, e Lalo era apparentemente un passo avanti (almeno). La premiere di Better Call Saul di metà stagione 6 cambia tutto: con Lalo e Gus insieme al Superlab, “Chicken Man” supera il suo rivale, con Gus che usa la pistola che aveva piantato lì all’inizio della stagione per sparargli a morte. Capovolge la stagione 6, rendendo le puntate finali ancora più imprevedibili.

Perché Gus ha ucciso Lalo in Better Call Saul Stagione 6, Episodio 8

Gus uccide Lalo in Better Call Saul è sorprendente e tuttavia ha molto senso. Gus è il cattivo definitivo, ma raramente deve sporcarsi le mani, lasciando invece che Mike si occupi del compito di uccidere le persone mentre funge da mente delle operazioni criminali. Tuttavia, è capace di uccidere se lo ritiene necessario o ha poca scelta: Gus uccide Victor (Jeremiah Bitsui) in Breaking Bad per inviare un messaggio a Walter White (Bryan Cranston) e Jesse Pinkman (Aaron Paul), ma anche perché Le azioni di Victor lo avevano reso un rischio per i piani di Gus.

Lo stesso vale per Lalo, anche se su scala ancora più grande: Lalo, come rivela in questo episodio, vuole che Gus sia morto (e si rivolge persino a Jimmy McGill (Bob Odenkirk) per farlo). Gus è consapevole di quanto lontano andrà Lalo, che è scatenato e deve essere fermato; è uccidere o essere ucciso, quindi Gus intraprende un’azione decisiva. È sempre stato un opportunista, e questa è stata una rara occasione per portare fuori Lalo con sé da solo e ignaro (forse perché Lalo lo sottovaluta, presumendo che non farebbe il lavoro sporco da solo). Avendo fiducia negli altri per fare il lavoro e pagando il prezzo, ha senso che Gus voglia assicurarsi che questa volta sia finito.

Perché Better Call Saul Stagione 6 ha ucciso Lalo così presto

L’aspetto più sorprendente della morte di Lalo in Better Call Saul è che accade così presto. Questa è la sconfitta del cattivo principale e, dal momento che Better Call Saul stagione 6 è l’ultima, un grande evento che si addice al finale della serie. Ma poi Better Call Saul raramente fa ciò che gli spettatori si aspettano, e uccidere Lalo nella premiere di metà stagione 6 è un mezzo per continuare con quel fattore shock e aumentare ulteriormente la posta in gioco. Dopotutto, se tutti credono che Lalo morirà, allora perché non farlo ora e liberarsi davvero da qualsiasi ceppo narrativo che potrebbe derivarne? Lalo era in rotta di collisione con Gus in un modo o nell’altro, e data la vicinanza dei personaggi dopo la sua apparizione nell’appartamento di Jimmy, continuare fino al finale avrebbe potuto allungare troppo le cose. I creatori Vince Gilligan e Peter Gould adorano tenere il pubblico all’erta, e la morte di Lalo lo fa sicuramente.

Tuttavia, la morte di Lalo in Better Call Saul è molto più di un semplice fattore shock, ma crea invece un finale potenzialmente ancora più selvaggio. Vale la pena ricordare che Lalo è entrato nello show solo nella stagione 4, quindi non è mai stata interamente la sua storia; sbarazzandosi di lui ora, schiarisce ancora di più le carte in tavola per arrivare ai personaggi che hanno definito la serie più di chiunque altro: Kim Wexler (Rhea Seehorn) e Jimmy. Con la stessa morale di Kim messa in discussione, c’è ancora molto da esplorare con il suo personaggio e il rapporto con Jimmy, il che è più facile senza la minaccia di Lalo che incombe su di loro. Uccidere Lalo ora potrebbe anche servire a organizzare meglio la storia e la rivalità di Breaking Bad e Gus con i Salamancas lì; poiché Lalo non è mai stato in Breaking Bad, quindi ucciderlo ora può esplorare meglio le ramificazioni della sua morte per colmare il divario.

Cosa significa la morte di Lalo per il resto di Better Call Saul Stagione 6?

Better Call Saul stagione 6 uccidere Lalo è una grande scossa, soprattutto sulla scia della morte di Howard. Le trame gemelle della truffa Howard di Jimmy e Kim e della rivalità di Gus con Lalo erano i pilastri della storia della sesta stagione e sono state distrutte in episodi consecutivi. La sesta stagione di Better Call Saul è stata spalancata, ma ci sono alcuni modi per colmare questa lacuna. Ci saranno conseguenze per la morte di Lalo, che serve anche a trascinare Jimmy e Kim nell’orbita di Gus e Mike, qualcosa che i restanti episodi della sesta stagione di Better Call Saul possono esplorare insieme ai rispettivi archi narrativi.

C’è anche la questione non così insignificante di Walt e Jesse che appaiono anche in Better Call Saul. Anche se i loro ruoli non sono enormi, il fatto che ci siano dentro dominerà inevitabilmente la discussione e richiederà una discreta quantità di cura e attenzione per andare bene; vederli nello stesso episodio Lalo muore, ad esempio, potrebbe rischiare uno squilibrio, quindi ha senso creare un po’ più di spazio. Poi c’è la storia ambientata nel futuro di Gene in Omaha. Gene non era in Better Call Saul stagione 6, parte 1, rompendo con la tradizione dello spettacolo di aprire ogni anno con una sua sequenza in bianco e nero. Dal momento che è lì che finisce Jimmy, Gene deve prendere in considerazione pesantemente il finale di Better Call Saul; finire di nuovo la trama di Lalo crea più spazio per dedicare più tempo a Gene, che può quindi terminare correttamente lo spettacolo.

Better Call Saul stagione 6 rilascia nuovi episodi lunedì su AMC.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Debora
Debora
Sono Debora, 45 anni, appassionata di serie TV americane. Sono molto curiosa e mi piace condividere informazioni sulle serie che seguo. Ho imparato l'inglese guardando le serie in lingua originale. Scrivo news per Asiatica Film Mediale. Tra le mie serie preferite ci sono Game of Thrones, Breaking Bad e Stranger Things. Amo passare le serate a guardare le serie TV Americane per immergermi completamente in queste storie.

Ultime News

Invincible Stagione 2 Parte 2 Anteprima suggerisce una risoluzione speranzosa del cliffhanger della Parte 1.

Questo articolo fa parte di una directory: Invincible Stagione 3: Cast, Trama e Tutto ciò che sappiamo Precedente Invincible...

9-1-1 Stagione 7: il cast si arricchisce con un ex membro di Arrowverse in un ruolo chiave e ricorrente.

9-1-1 Stagione 7: Data di Uscita, Cast, Trama, Trailer e Tutto Ciò Che Sappiamo Sommario Rick Cosnett dell'Arrowverse...

Assenza di Gibbs nella stagione 21 di NCIS: episodio di omaggio a Ducky spiegato sinceramente dal co-showrunner.

Avviso: SPOILER in arrivo per la stagione 21 di NCIS, episodio 2, "Le storie che lasciamo dietro di...

Film live-action di Naruto in sviluppo con ex membro del MCU che scrive e dirige.

RIASSUNTO Un film live-action di Naruto è in lavorazione presso la Lionsgate. Il film sarà scritto e diretto...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

Avventuratevi nel cuore pulsante dell'orrore con la nostra raccolta...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te