Notizie FilmPerché potrebbe non esserci un nuovo film di Star...

Perché potrebbe non esserci un nuovo film di Star Wars nel 2023

-


La Disney ha programmato il ritorno di Star Wars nelle sale cinematografiche per il 2023 dopo un’assenza di quattro anni, ma quella data sembra sempre più dubbia. Il gigante dei media aveva precedentemente annunciato che il franchise sarebbe tornato per i film semestrali nel 2023, con il piano che Star Wars si alternasse ai sequel di Avatar nello slot di rilascio di dicembre per il resto degli anni ’20. Tuttavia, notizie recenti rendono poco chiaro quale film di Star Wars, se presente, uscirà nella data assegnata del 22 dicembre 2023.

Dopo l’acquisizione di Lucasfilm nel 2012, la Disney sembrava essere intenzionata a pubblicare un nuovo film di Star Wars ogni anno, con uno ogni anno tra il 2015 e il 2019. Tuttavia, dopo la controversa risposta a Gli ultimi Jedi e i travolgenti ritorni finanziari di Solo, Lucasfilm il capo Kathleen Kennedy ha annunciato nel 2018 che Star Wars si sarebbe preso una pausa teatrale, concentrandosi invece su serie originali Disney+ come The Mandalorian. La reazione ampiamente negativa a The Rise of Skywalker ha fatto sembrare una mossa intelligente per ripristinare la serie concentrandosi maggiormente sull’espansione dell’universo di Star Wars invece di continuare a concentrarsi sulla famiglia Skywalker.

Inizialmente, la prima nuova uscita doveva essere un film Rogue Squadron della regista di Wonder Woman e Monster, Patty Jenkins, che raccontava la storia di un gruppo di giovani piloti di caccia stellari mentre prendeva ispirazione dai videogiochi e dai libri con lo stesso nome. Star Wars: Rogue Squadron era originariamente previsto per il 2022, ma è stato ritardato a causa del programma di Jenkins, che include il lavoro su Wonder Woman 3 e il rimescolamento del programma Disney in seguito alla pandemia di COVID-19. Tuttavia, nel maggio 2022, Kennedy ha dichiarato che Rogue Squadron potrebbe non essere il prossimo film di Star Wars poiché era stato “spinto da parte per il momento”. Sono state segnalate anche differenze creative tra Jenkins e Lucasfilm, che hanno ulteriormente complicato le cose.

Invece, Kennedy ha confermato che il film di Star Wars precedentemente annunciato dal regista di Thor: Ragnarok, Taika Waititi, sarebbe stato il film del 2023. Waititi ha detto che voleva concentrarsi sull’introduzione di nuovi personaggi e ambientazioni in Star Wars. Tuttavia, Waititi ha anche un programma frenetico, con la prossima stagione 2 di Our Flag Means Death, una serie Time Bandits per AppleTV+ e il film Next Goal Wins, tutti attualmente nella lista del regista. A causa di questi impegni, Waititi ha dichiarato che non sarà in grado di girare il film nel 2022. Senza un cast, una premessa o persino un titolo annunciato, è difficile vedere come il film di Waititi sia più vicino al completamento di Rogue Squadron.

Dall’acquisizione della Disney, Lucasfilm è stata criticata per la gestione della trilogia del sequel di Star Wars, con la visione creativa del franchise che sembra cambiare tra i film e l’incertezza per i futuri film in franchising riflette lo stesso senso di disorganizzazione e mancanza di direzione. Ci sono stati anche molti altri registi che sono stati annunciati come legati ai film di Star Wars, tra cui il regista di Gli ultimi Jedi Rian Johnson, gli showrunner di Game of Thrones David Benioff e DB Weiss e il super-produttore Marvel Kevin Feige, ma nessuno di questi i progetti sembrano aver fatto molta strada nel processo di sviluppo. Dato l’ampio montaggio e gli effetti CGI che Star Wars e altri film in franchising Disney attraversano, sembra improbabile che possano passare dall’inizio delle riprese a un’uscita finale interamente entro il 2023. In confronto, L’ascesa di Skywalker ha terminato la pre-produzione e ha iniziato le riprese in Agosto 2018 per una versione di dicembre 2019.

Perdere l’uscita prevista per dicembre 2023 non sarebbe solo un brutto aspetto per Star Wars, ma anche un significativo colpo finanziario per la Disney, lasciandoli senza un film importante per il redditizio periodo natalizio. Per questo motivo, Lucasfilm potrebbe sentire la pressione di mettere insieme rapidamente un film per la data prevista. Tuttavia, un film affrettato potrebbe danneggiare ulteriormente il marchio Star Wars. Che il prossimo film di Star Wars sia il film di Waititi, Rogue Squadron o qualcos’altro, Lucasfilm potrebbe dover abbandonare la data di uscita del 2023 per far svolgere il processo creativo.

Date di rilascio chiave

  • Rogue Squadron (2023) Data di uscita: 22 dicembre 2023

Ultime News

Il ruolo che Marisa Tomei avrebbe potuto avere nella teoria del Big Bang

The Big Bang Theory quasi vedeva Marisa Tomei in un ruolo importante. Rivendicando il titolo di sitcom...

La sesta stagione di Rick & Morty trasforma una fantascienza davvero terrificante in uno scherzo sulle zebre

Anche se Rick e Morty possono rendere sorprendentemente divertenti molte storie potenzialmente oscure, è stato comunque uno shock...

Kimetsu no Yaiba avrà annunci importanti molto presto

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Gege Akutami, Kimetsu no Yaibaè stato annunciato...

Melissa McCarthy celebra l’anniversario di Una mamma per amica con post dolci

Melissa McCarthy ha ripensato al suo tempo in Una mamma per amica sul suo Instagram per celebrare il...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te