Asiatica Film Mediale

Perché Peaky Blinders della BBC è ancora un originale Netflix

Perché Peaky Blinders della BBC è ancora un originale Netflix
Debora

Di Debora

08 Giugno 2022, 15:33


Peaky Blinders è una produzione della BBC, ma in qualche modo è anche un originale Netflix. Creato e scritto da Steven Knight, Peaky Blinders racconta le prove e le tribolazioni dell’immaginaria famiglia Shelby. Il titolo della serie è stato ispirato da una vera banda che ha operato a Birmingham, in Inghilterra, dopo la prima guerra mondiale. Dopo 6 roboanti stagioni, la serie televisiva di Peaky Blinders è ufficialmente terminata, ma non senza un film in arrivo che inizierà la produzione nel 2023.

L’attore irlandese Cillian Murphy interpreta il ruolo principale di Thomas Shelby, un veterano di guerra decorato, boss del crimine e politico. La prima stagione di Peaky Blinders è andata in onda originariamente su BBC Two, con le ultime due stagioni, le stagioni 5 e 6 di Peaky Blinders, che sono passate a BBC One. L’ultima stagione verrà rilasciata agli abbonati Netflix il 10 giugno. Ed è lì che si trova l’area grigia riguardo al fatto che Peaky Blinders sia una serie originale sia per BBC che per Netflix.

La produzione di Peaky Blinders non è stata priva di alti e bassi. Lo spettacolo è stato rimandato indietro alla luce della pandemia di COVID-19. Anche la morte di Helen McCrory ha influenzato la serie in modo significativo, anche se le è stato reso un caloroso tributo, con la stagione 6, l’episodio 1 dedicato alla sua memoria. Inoltre, vari accordi di licenza hanno ritardato l’uscita su Netflix della sesta stagione di Peaky Blinders. Il finale della serie si è concluso con un cliffhanger, lasciando dietro di sé alcune questioni in sospeso. Presumibilmente, questi saranno affrontati quando uscirà il film Peaky Blinders. Ecco perché Peaky Blinders è ancora un originale Netflix, nonostante sia stato mostrato prima dalla BBC.

Perché Peaky Blinders della BBC è ancora un originale Netflix

Peaky Blinders è ancora un Netflix Original grazie a Harvey Weinstein. Una settimana prima della premiere della seconda stagione di Peaky Blinders su BBC Two nel 2014, Netflix ha acquisito i diritti di distribuzione negli Stati Uniti da The Weinstein Company, che in precedenza deteneva i diritti TV e VODd negli Stati Uniti. Da allora, Peaky Blinders è tecnicamente un Netflix Original, poiché va in onda esclusivamente su Netflix negli Stati Uniti. Per lo stesso motivo, ecco perché spettacoli come Titans e Star Trek Discovery sono considerati Netflix Originals a livello internazionale nonostante vadano in onda rispettivamente DC Universe e CBS All Access negli Stati Uniti.

Nell’ottobre 2017, sia il New York Times che il New Yorker hanno pubblicato rapporti investigativi sulle accuse di abusi sessuali contro Harvey Weinstein. Lo stesso mese, Peaky Blinders ha rimosso definitivamente il logo di The Weinstein Company dalla sequenza dei titoli di coda, poiché la società era ancora tecnicamente elencata come distributore negli Stati Uniti. Netflix ha vinto una causa giudiziaria nel luglio 2018 che ha interrotto il rapporto professionale del servizio di streaming con The Weinstein Company, che aveva una controversia di distribuzione in corso con Endemol Shine Group, uno dei distributori statunitensi originali di Peaky Blinders. Sulla base dell’accordo di acquisizione del 2014, Netflix continua ad avere i diritti di distribuzione negli Stati Uniti per Peaky Blinders e la serie rimane sul servizio di streaming.

Il film Peaky Blinders uscirà su Netflix?

Dati i commenti fatti dal creatore di Peaky Blinders Steven Knight, sembra che le persone dovranno vedere il film di Peaky Blinders sul grande schermo prima che venga pubblicato su Netflix. In un’intervista con BBC News, Knight ha parlato dell’ambientazione in cui vuole che il film sia visto, dicendo: “Speriamo, una sorta di evento comune, in cui le persone possano sedersi, guardarlo e goderselo sul grande schermo .” Questo indica sicuramente un’uscita nelle sale prima di raggiungere i servizi di streaming, tuttavia, le persone potrebbero non dover aspettare molto prima di trasmettere il film in streaming. I film di Downton Abbey, che vengono anche trasmessi in streaming su Netflix, escono nelle sale e poi passano ai servizi di streaming qualche tempo dopo. Dal momento che Peaky Blinders è un Netflix Original, è dubbio che il film verrà mostrato su un’altra piattaforma, come HBO Max, dopo essere uscito nei cinema. La produzione del film inizierà nel 2023, il che significa che non uscirà fino alla fine del 2024 o del 2025.

Peaky Blinders è stato molto popolare nel corso degli anni e la serie continua a conquistare nuovi fan grazie alla sua distribuzione su Netflix. Nonostante un solido cast di supporto, Peaky Blinders è basato sulla performance centrale di Murphy, che gli è valsa un Irish Film & Television Award 2018 come miglior attore protagonista in un film drammatico. È difficile immaginare Peaky Blinders senza il carismatico antieroe di Murphy, e la gente vedrà il destino finale di Tommy Shelby nel prossimo film di Peaky Blinders.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Programma televisivo animato Ghostbusters dal regista Afterlife in fase di sviluppo
Programma televisivo animato Ghostbusters dal regista Afterlife in fase di sviluppo

Il regista di Ghostbusters: Afterlife Jason Reitman non ha ancora finito con il franchise mentre sta sviluppando un nuovo programma televisivo animato. L’ultimo capitolo della serie di commedie di fantascienza ha agito come un revival della serie, riprendendo la storia 32 anni dopo gli eventi di Ghostbusters II e spostando l’attenzione sulla madre single Callie […]

Perché Obi-Wan Kenobi ha dovuto avere la giovane principessa Leia
Perché Obi-Wan Kenobi ha dovuto avere la giovane principessa Leia

Lo scrittore e produttore esecutivo di Obi-Wan Kenobi Joby Harold spiega perché la serie doveva includere una giovane principessa Leia. Dopo essere stato interpretato per la prima volta da Ewan McGregor in Star Wars: Episodio I – La minaccia fantasma, il personaggio sarebbe apparso in entrambi i sequel successivi, con il suo viaggio apparentemente concluso […]