Notizie Serie TVPerché Maisie Williams si è risentita per aver giocato...

Perché Maisie Williams si è risentita per aver giocato ad Arya Stark di Game of Thrones

-


L’attrice di Game of Thrones Maisie Williams ha ammesso di essersi risentita per il suo personaggio mentre cresceva nella serie. Il Trono di Spade è la serie HBO andata in onda per otto stagioni tra il 2011 e il 2019 e ha ridefinito la televisione fantasy. La serie, basata sui romanzi di George RR Martin e adattata per la televisione da David Benioff e DB Weiss, racconta l’epica storia di nove famiglie nobili che combattono per il controllo dei Sette Regni, il tutto mentre un antico nemico sta lentamente tornando nel nord . Al momento della sua uscita, Il Trono di Spade è diventato uno dei programmi televisivi più visti del suo tempo e ha ricevuto il plauso della critica durante tutta la sua corsa (tranne che per le ultime due stagioni), vincendo un totale di cinquantanove Primetime Emmy nel corso degli anni.

Una delle caratteristiche distintive di Game of Throne è il suo enorme cast di personaggi. La serie ha visto molti, molti personaggi assumere ruoli ricorrenti nel corso della storia e, con la tendenza dello spettacolo a uccidere costantemente e introdurre nuovi personaggi, un numero enorme di attori si è ritrovato sotto i riflettori per essere apparso in Il Trono di Spade. Questo, ovviamente, includeva Williams, che ha ricevuto molta attenzione per aver interpretato il personaggio preferito dai fan Arya Stark nella serie. Williams aveva solo dodici anni quando è stata scritturata per Il Trono di Spade, cosa che l’ha portata a crescere nello show.

In una recente intervista con GQ, Williams ha discusso della sua esperienza di crescere sotto i riflettori di Game of Thrones. Per la Williams, mentre le piaceva essere nello show, ha affermato di aver iniziato a risentirsi per Arya quando ha iniziato a diventare più grande. Sentiva che a causa del suo ruolo nello spettacolo, “non poteva esprimere” chi stava diventando. Williams ha anche affermato che questa transizione l’ha portata a risentirsi anche del suo corpo perché crescendo si sentiva “meno allineata” con il personaggio infantile che il mondo celebrava. Vedi la sua citazione completa di seguito:

“Penso che quando ho iniziato a diventare una donna, mi sono risentita per Arya perché non potevo esprimere chi stavo diventando. E poi ho anche risentito del mio corpo, perché non era allineato con il pezzo di me che il mondo celebrava”.

Questo, ovviamente, è molto in linea con molte storie ascoltate da attori che hanno iniziato come star bambini. Non è dissimile dal motivo per cui Emma Watson ha pensato di lasciare Harry Potter a metà. L’industria dell’intrattenimento può essere particolarmente crudele con la psiche di un bambino. Tuttavia, sulla base dell’intervista rilasciata da Williams, ha vissuto l’esperienza in modo molto consapevole di sé e molto radicata, il che è sicuramente bello da ascoltare.

Alla fine, Williams ha dichiarato che, nonostante le sue difficoltà, amava lavorare su Game of Thrones, anche se ha detto che non avrebbe voluto farlo di nuovo. Lei, ovviamente, non può essere incolpata per questo, poiché ha dovuto vivere la parte più difficile della vita di qualsiasi persona in uno dei più grandi programmi televisivi di tutti i tempi. Williams è cresciuto ed è passato a nuovi progetti, tra cui la prossima serie Pistol, che racconta la storia della classica band punk-rock The Sex Pistols. Anche se potrebbe non desiderare di tornare nella serie, i fan di Arya possono sempre trovarla in Game of Thrones, combattendo fino alla fine.

Fonte: GQ

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Black Panther 2 Star risponde alle recenti perdite di merchandising di Namor

Tenoch Huerta risponde sfacciatamente alle presunte fughe di immagini di Namor il Sub-Mariner in Black Panther: Wakanda Forever....

The Funny Way Stranger Things Stagione 4 Cast Robert Englund

Avvertimento! Questo articolo contiene spoiler per la stagione 4 di Stranger Things! Il creatore di Stranger Things Matt...

Taika Waititi ha dimenticato il ruolo di Natalie Portman in Star Wars

Lo sceneggiatore e regista di Thor: Love and Thunder, Taika Waititi, ha dimenticato il ruolo di Natalie Portman...

Nova Art immagina Miles Teller di Top Gun 2 nei panni di Richard Rider del MCU

La nuova grafica di Nova mostra come sarebbe la star di Top Gun: Maverick Miles Teller se fosse...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te