Notizie Serie TVPerché lo spettacolo Netflix di Kung Fu Panda è...

Perché lo spettacolo Netflix di Kung Fu Panda è più oscuro dei film di Dreamworks

-


Kung Fu Panda: The Dragon Knight EP Peter Hastings spiega perché lo spettacolo è più oscuro dei film della DreamWorks. Il franchise di Kung Fu Panda della DreamWorks Animation è iniziato nel 2008 con un film che vedeva il panda goffo Po, salvare la sua valle e impressionare l’allenatore di arti marziali, il maestro Shifu (Dustin Hoffman). Il film si è rivelato un successo di critica e commerciale e la sua popolarità ha garantito due sequel, Kung Fu Panda 2 nel 2011 e Kung Fu Panda 3 nel 2016, che hanno avuto entrambi un discreto successo. In tutti i film, Jack Black ha doppiato il protagonista antropomorfo, anche se per le serie animate, Kung Fu Panda: Legends of Awesomeness e Kung Fu Panda: The Paws of Destiny, Mick Wingert ha assunto le funzioni di doppiaggio. Ora, tuttavia, Black è di nuovo pronto a dare la voce a Po per la prossima serie animata di Netflix, segnando il suo primo ritorno nel franchise dal 2016.

Destinato ad arrivare su Netflix il 14 luglio 2022, Kung Fu Panda: The Dragon Knight vedrà Po intraprendere la sua ultima avventura mentre gira il mondo in cerca di redenzione e giustizia. Nella sua nuova missione, Po si unirà ad alcuni personaggi di ritorno, come suo padre, Mr. Ping (James Hong), ma principalmente sarà accompagnato dal pratico orso inglese nominato cavaliere, Wandering Blade, doppiato dalla cantante britannica Rita Ora. Il mese scorso, il trailer di Kung Fu Panda: The Dragon Knight ha anticipato la nuova avventura di Po e includeva la stessa divertente miscela di umorismo e azione caratteristica del franchise. Tuttavia, sembra che lo spettacolo includerà anche alcune scene profonde e intense.

Ora, in una conversazione esclusiva con Screen Rant, Hastings spiega perché Kung Fu Panda: The Dragon Knight è più oscuro dei precedenti film e programmi TV DreamWorks. Come spiega l’EP, ha incorporato alcuni elementi più seri e introspettivi nello spettacolo per adattarsi alla prospettiva trasformante della TV. Al centro, c’è lo stesso divertimento chiassoso e l’azione divertente. Ma alcuni archi narrativi sono esplorati in modo più consapevole e lo spettacolo è più emozionante di qualsiasi altro progetto nel franchise di Kung Fu Panda. Leggi cosa ha detto Hastings di seguito.

A causa del volto mutevole della TV, stiamo diventando un po’ più maturi e un po’ più in profondità. Abbiamo avuto momenti bui in questa serie, insieme a tutte le scene d’azione divertenti che di solito abbiamo, quindi ero molto interessato a portare molte più emozioni in essa. Forse più emozione che in Legends of Awesomeness. C’è un altro pericolo.

Sicuramente, il pubblico televisivo si è evoluto per diventare più ricettivo alle storie evocative e sentimentali che lasciano un impatto. E la mancanza di profondità è qualcosa che è stato spesso citato come un problema con i programmi TV e i film di Kung Fu Panda. In particolare, le due serie animate precedenti, sebbene divertenti, non riuscivano a distinguersi dagli innumerevoli programmi TV in circolazione e la loro narrativa carica di cliché non ha necessariamente evocato discussioni importanti. Quindi, è l’approccio giusto per Kung Fu Panda: The Dragon Knight includere alcune trame cupe in quanto non solo integreranno la crescita del personaggio, ma renderanno anche lo spettacolo rilevante per il pubblico che potrebbe relazionarsi alle circostanze affrontate da determinati personaggi.

Come ha mostrato il trailer di Kung Fu Panda: The Dragon Knight, parte della serie affronterà i riverberi della fama, nonché le responsabilità che derivano dall’essere un eroe. Po potrebbe essere diventato il Dragon Master in precedenza, ma ora vede che il suo titolo gli è stato portato via, il che probabilmente lo farà soffrire. Inoltre, a parte le due malvagie donnole cacciatrici di armi, Veruca e Klaus, c’è un personaggio misterioso che sembra seguire Po, e anche le sue origini e il suo retroscena stanno attirando intrighi dai fan. Detto questo, il modo in cui Kung Fu Panda: The Dragon Knight si avvicina alle sue trame serie e il modo in cui il pubblico risponde a questo è qualcosa che diventerà chiaro solo quando lo spettacolo arriverà su Netflix.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Saw 10 annunciato: ottiene il direttore del franchise e la data di uscita nel 2023

Dopo molte anticipazioni per il suo sviluppo, Saw 10 è stato ufficialmente confermato e fissato per una data...

La scioccante confessione di AJ Styles sull’iconica musica d’ingresso

Una delle prime cose a cui i fan della WWE pensano quando si tratta di AJ Styles è...

I film prequel di Hunger Games vedono Viola Davis come la cattiva

Il prequel di Hunger Games, The Ballad of Songbirds and Snakes, trova ufficialmente il suo cattivo nell'acclamata attrice...

Ewan McGregor conferma le idee originali per la storia dello spettacolo Obi-Wan

Ewan McGregor conferma i rapporti secondo cui Obi-Wan Kenobi ha subito importanti cambiamenti nella storia all'inizio. McGregor...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te