Notizie Serie TVPerché Legacies è stato cancellato (Dove la serie di...

Perché Legacies è stato cancellato (Dove la serie di Vampire Diaries è andata storta)

-


Dopo mesi di speculazioni, è stato ufficialmente confermato che Legacies verrà cancellato dopo la stagione 4. La decisione di CW di cancellare lo spinoff di Vampire Diaries Legacies non è stata del tutto una sorpresa per il pubblico fedele che ha visto lo spettacolo dalla stagione 1. La cosa più sorprendente è che che Legacies è stato l’ultimo spettacolo sulla bolla a prendere l’ascia dalla CW.

Legacies, presentato per la prima volta nel 2018, è stato concepito come uno spinoff di The Originals, che a sua volta era uno spinoff di The Vampire Diaries. Segue Hope Mikaelson (Danielle Rose Russell), la figlia di Klaus Mikaelson (Joseph Morgan), e le sue avventure alla Salvatore School. Come indica il titolo dello spettacolo, tutto doveva ruotare attorno all’eredità che Hope deve essere all’altezza come figlia di Klaus Mikaelson dopo la sua morte e l’unico Tribrid al mondo.

Ma nonostante una premessa intelligente, Legacies non è mai stato all’altezza degli standard stabiliti dai suoi predecessori. Con l’indennità che la pandemia di COVID-19 ha reso la scrittura e la produzione di ogni spettacolo molto più difficile e incoerente, Legacies ha fallito nelle ultime stagioni, portando membri del cast come Kaylee Bryant (Josie) ad uscire dallo spettacolo e la CW a tirare le somme spina. Ecco perché Legacies è stato cancellato e cosa è andato storto.

Le eredità non sembravano mai sapere cosa voleva essere

Legacies sembrava capire che Hope fosse il suo personaggio centrale, ma oltre a questo, non sembrava sicuro di molto altro. La prima stagione di Legacies era un tono molto più campagnolo chiaramente rivolto a una fascia demografica più giovane rispetto ai precedenti due spettacoli dell’universo di Vampire Diaries. La configurazione del mostro della settimana ha visto gli studenti della Salvatore School di Legacies combattere un nuovo mostro ogni episodio, mostri che a volte erano decisamente sdolcinati. L’eredità non sembrava mai prendersi sul serio, ma con il progredire delle stagioni, la consapevolezza ironica è scomparsa e lo spettacolo è diventato completamente serio. Il tono dello spettacolo variava selvaggiamente da stagione a stagione, a volte anche da episodio a episodio. Gli sceneggiatori non sembravano mai sentirsi a proprio agio nello spazio iniziale di Legacies di essere uno spettacolo di mostri YA fortemente campy e quindi non ha mai avuto una forte identità.

Le trame non erano così avvincenti (e diventavano ripetitive)

Inoltre, mentre cercava di capire che tipo di tono volesse ottenere, Legacies sembrava dimenticare che l’intero motore dello spettacolo doveva essere l’eredità lasciata a Hope. Ma Legacies ha commesso l’errore di inquadrare la sua storia in termini di minacce esterne che ha dovuto affrontare piuttosto che di pressioni interne che Hope sentiva all’altezza del nome della famiglia Mikaelson. La presunzione usata da Legacies per mostrare Hope come protettrice della scuola era Malivore, la fossa insondabile da cui venivano vomitati i mostri che era anche in qualche modo un golem vivente, e solo Hope che diventava il Tribrido poteva fermarlo. Il problema era che qualsiasi trama che coinvolgesse Malivore o il Malivore Pit era, francamente, noiosa. Proprio come il tono dello spettacolo, gli sceneggiatori non sembravano mai avere una comprensione completa di cosa fosse esattamente Malivore, ora è un pozzo nero che mangia i mostri; ora è un golem; aspetta, ora è in qualche modo il padre di Landon e l’oscurità del concetto non ha aiutato a renderlo caro agli spettatori. Malivore sembrava esistere solo come espediente della trama quando necessario e come scusa per avere una scorta pronta di nuovi mostri. Semplicemente non era terribilmente avvincente e la trama di Malivore, in particolare che coinvolgeva Landon, avrebbe dovuto essere conclusa dopo la prima stagione. Sfortunatamente, poiché era la presunzione attorno alla quale era stato costruito l’intero spettacolo, è continuato per troppo tempo.

Questo non era l’unico problema con le narrazioni di Legacies, tuttavia. Legacies tendeva a riciclare le stesse storie e gli stessi archi dei personaggi più e più volte. La relazione tra Landon (Aria Shahghasemi) e Hope li ha sempre visti riunirsi e poi lasciarsi di nuovo per lo stesso identico motivo ogni volta. Lo stesso vale per Lizzie (Jenny Boyd) e MG’s (Quincy Fouse) vogliono/non ballano; o si sono piaciuti in momenti diversi o si sono piaciuti entrambi allo stesso tempo ma si sono rifiutati di agire di conseguenza. Allo stesso modo, la relazione codipendente di Lizzie e Josie in Legacies si è esaurita. Intrappolati in ripetuti cicli narrativi, i personaggi di Legacies non sembravano mai crescere in modo significativo o imparare dalle loro esperienze, il che ha creato un’esperienza visiva intensamente frustrante.

Legacies non ha sviluppato i suoi personaggi secondari fino a troppo tardi

All’inizio c’erano personaggi che ricevevano molta attenzione, vale a dire Hope e Landon. Anche alcuni altri personaggi, come MG, Josie e Lizzie, hanno ottenuto una buona concentrazione. Ma altri personaggi ricorrenti, come Jed (Ben Levin) e Wade (Elijah B. Moore), erano poco più che tropi di personaggi bidimensionali fino alla stagione 4 di Legacies (e Wade lo è ancora). Altri personaggi nel corso delle stagioni, come Rafael (Peyton Alex Smith) o Ethan (Leo Howard), sono stati molto concentrati, ma le loro storie non sono mai state particolarmente interessanti e gli sceneggiatori non sembravano mai sapere cosa farne o come renderli vitali allo spettacolo.

In difesa di Legacies, ha fatto un lavoro migliore nello sviluppo di alcuni di questi personaggi, ma è stato solo nella stagione 3 di Legacies e, in realtà, nella stagione 4 di Legacies, che i personaggi secondari hanno avuto tempo. A quel punto era troppo tardi. C’erano troppi personaggi sottosviluppati e stagnanti i cui archi narrativi non stavano andando da nessuna parte e lo spettacolo chiaramente non aveva idea di come convincere il pubblico a prendersi cura di loro. Legacies ha creato un problema per se stesso concentrandosi così tanto sulla relazione di Hope e Landon nelle prime stagioni che non è riuscito a sviluppare correttamente altri personaggi. Quando gli archi narrativi di quei personaggi non funzionavano davvero, lo spettacolo tornava a concentrarsi sul dramma della relazione tra Hope e Landon, lasciando il pubblico ancora meno interessato a quei personaggi trascurati rispetto a prima. C’erano personaggi che avrebbero sicuramente potuto essere complessi e interessanti se fossero stati adeguatamente sviluppati, come ha mostrato lo sviluppo del personaggio di Jed nella stagione 4 di Legacies, ma, purtroppo, non è mai stata data loro la possibilità.

Legacies ha dimenticato che faceva parte dell’universo TVD per troppo tempo

È comprensibile che Legacies inizialmente volesse distinguersi dai suoi predecessori più oscuri e lunatici. Ma è andato troppo oltre nel suo tentativo di essere qualcosa di diverso, separandosi non solo nel tono, ma anche nelle sue storie. Eventi e personaggi di The Vampire Diaries e The Originals sono stati menzionati così di rado che è diventato strano dopo un certo punto. Ad esempio, la madre di Josie e Lizzie, Caroline (Candice King), non è mai apparsa in Legacies, indipendentemente dalle terribili prove che stavano attraversando, era così irrealistica e strana che è diventata imperdonabile nella seconda stagione. Non solo Legacies si è legato in nodi per evitare legami palesi con i due spettacoli precedenti, ma, un’offesa peggiore per il pubblico di lunga data, spesso ignorava anche la tradizione consolidata dell’universo di Vampire Diaries. Le regole stabilite sulla magia e su come funzionavano le creature soprannaturali sono state spesso ignorate o ricollegate, ribaltando gli anni di attenta costruzione del mondo dei due spettacoli precedenti.

Entro la stagione 4 di Legacies, gli sceneggiatori sembravano rendersi conto che lo spettacolo era gravemente in crisi e si era allontanato troppo dall’altra serie. Lo spettacolo sembrava improvvisamente ricordare che esisteva nell’universo di Vampire Diaries e ha fatto una brusca svolta di 180 gradi. La stagione 4 è stata improvvisamente piena zeppa di cameo e apparizioni come ospiti di numerosi personaggi di Vampire Diaries e The Originals. Allo stesso modo, i componenti principali dei due spettacoli precedenti, come la capacità di un vampiro di spegnere la propria umanità, sono stati reintegrati in Legacies come se fossero sempre stati parte della tradizione della serie. Anche se ha reso una visione migliore e uno spettacolo che alla fine sembrava parte dello stesso universo coeso, ancora una volta è stata una correzione di rotta arrivata troppo tardi. La stagione 4 di Legacies ha riscontrato che lo spettacolo ha emorragiato gli spettatori e le sue valutazioni sono diminuite. Con la nuova proprietà Warner Bros. Discovery che cerca di tagliare tutti gli spettacoli che non generano entrate, Legacies è arrivato nell’elenco cancellato. Con la cancellazione di Legacies, l’universo di Vampire Diaries si chiude dopo 13 amati anni. Sfortunatamente, lo spettacolo finale dell’universo non è mai stato all’altezza del suo potenziale.

Gli episodi finali di Legacies vanno in onda il giovedì sulla CW.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Brie Larson e Vin Diesel si avvicinano nella nuova immagine Fast 10 BTS

Vin Diesel e Brie Larson si abbracciano in una nuova immagine dietro le quinte di Fast & Furious...

Il thriller horror di Captain America Frank Grillo è il protagonista di Merciless

La prolifica star del cinema d'azione e membro del MCU Frank Grillo reciterà nel thriller horror Merciless. ...

L’attore Obi-Wan Kenobi Grand Inquisitor non ha visto Star Wars Rebels

La star di Obi-Wan Kenobi Rupert Friend rivela di non aver visto Star Wars Rebels. Obi-Wan Kenobi,...

Secondo quanto riferito, la nuova serie Disney di Daredevil sarà una continuazione

Un nuovo rapporto indica che il nuovo Daredevil di Disney+ la serie sarà una continuazione dello spettacolo esistente...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te