Notizie FilmPerché le nuove uscite in streaming battono costantemente i...

Perché le nuove uscite in streaming battono costantemente i record di spettatori

-


I dati sulle visualizzazioni e altre informazioni sulla popolarità dei nuovi contenuti in streaming non sono sempre facilmente disponibili, tuttavia le piattaforme di streaming sembrano riportare prestazioni da record per ogni nuova versione. Senza la trasparenza dei tradizionali numeri al botteghino o degli ascolti TV, i dati forniti da servizi di streaming come Netflix sull’andamento delle loro nuove uscite sono spesso il miglior indicatore del successo di un determinato film o programma, ma quanto sono affidabili queste affermazioni?

Quando i film escono nelle sale, le entrate di ogni acquisto di biglietti vengono riportate come cifra combinata al botteghino, mentre i sondaggi di valutazione come Nielson sono stati indicatori coerenti di ciò che le persone stavano guardando in TV. Anche i comunicati stampa diretti a casa e gli acquisti VOD pay-per-view sono tutti riportati come misurazioni quantificabili del successo finanziario. Con l’avvento dello streaming, i dati sulle visualizzazioni ora sono misurabili correttamente solo dalle piattaforme di streaming stesse, ma con una mancanza di trasparenza o un contesto più ampio attorno a questi dati limitati, può essere difficile sapere cosa significano questi rapporti al di fuori del vantaggio di marketing per gli streamer rivendicare una nuova versione è il suo record più popolare e stabilito nuovi record di spettatori.

Sebbene abbia senso che molte nuove versioni vedranno prestazioni maggiori, i rapporti costanti di prestazioni da record non sembrano sempre del tutto pratici, specialmente quando i dati utilizzati per fare queste affermazioni non sono del tutto chiari. Ci sono una serie di fattori che contribuiscono alle prestazioni dello streaming, dalla rotazione positiva nei rapporti degli streamer all’aumento dei budget dei contenuti, quindi ecco perché sono in grado di fare queste affermazioni e cosa indicano effettivamente.

Lo streaming di dati è (per lo più) inutile

Poiché gli streamer non riportano le metriche di visualizzazione complete per ogni versione e i numeri riportati possono essere soggetti a strani avvertimenti come Netflix che conteggia qualcosa di più di 2 minuti come visualizzazione. Esistono numerosi fornitori di dati in streaming di terze parti, ma anche queste cifre non forniscono un quadro completo. Aziende come Parrot Analytics compilano rapporti dettagliati sulla domanda di contenuti in base al coinvolgimento dei social media e ad altri fattori, mentre altre come Samba TV forniscono stime degli spettatori basate sui dati raccolti solo da un sottoinsieme di consumatori con particolari smart TV che aderiscono alla raccolta dati di Samba. I dati sono un buon indicatore della popolarità proporzionale, ma essendo un sottoinsieme di pubblico altamente specifico, non c’è modo di sapere se si tratta veramente di un campione rappresentativo del pubblico totale.

Anche se gli streamer fossero più trasparenti, sarebbe difficile misurare le prestazioni dei contenuti rispetto a qualsiasi supporto di altre piattaforme poiché hanno tutti basi di abbonati e librerie multimediali di contenuti di dimensioni diverse. I dati al botteghino sono davvero rappresentativi delle prestazioni cinematografiche testa a testa nello stesso mercato, ma la stessa parità non può essere raggiunta con i dati in streaming quando piattaforme come Hulu hanno meno di 50 milioni di abbonati e Netflix ha oltre 220 milioni di abbonati.

La crescita della piattaforma di streaming avvantaggia le nuove versioni

Non solo ogni piattaforma di streaming ha una base di abbonati diversa, ma queste basi di abbonati crescono tutte abbastanza velocemente da distorcere i dati nel tempo. Netflix, ad esempio, è cresciuto di 37 milioni di abbonati nel 2020 e di 18 milioni nel 2021, il che significa che i suoi contenuti con le migliori prestazioni potrebbero vedere milioni di visualizzazioni aggiuntive rispetto ai contenuti degli anni precedenti, indipendentemente dal fatto che siano visti da una percentuale equivalente di abbonati o meno.

Ovviamente, la crescita degli abbonati e la crescita delle visualizzazioni sono tutti buoni segnali, ma confonde le sfumature disponibili in dati come il botteghino in cui sono tutti misurabili maggiori dettagli come la portata del rilascio, i dati demografici del pubblico e il rendimento settimana dopo settimana. Poiché gli unici dati ufficialmente riportati dagli streamer tendono ad essere dati che rendono una nuova versione il più popolare possibile, l’inevitabile nuovo record di spettatori è una chiara vittoria facile. Questo è visibile nei dati limitati di Netflix rilasciati sui suoi 10 migliori film, dove Red Notice e Don’t Look Up, entrambi usciti alla fine del 2021, sono i due film più visti; tuttavia, l’elenco è classificato in base alle ore visualizzate nei primi 28 giorni dall’uscita, quindi film come The Irishman di tre ore e mezza di Martin Scorsese seduto accanto a The Adam Project, che ha metà della durata, distorce anche l’elenco .

Nuovi film e spettacoli in streaming stanno ottenendo budget più grandi

Anche se i dati in streaming sono discutibili, ci sono alcune ragioni più logiche per cui i nuovi film spesso stabiliscono nuovi record di spettatori, poiché anche la crescita della piattaforma dovrebbe (idealmente) tradursi in contenuti migliori. Mentre Netflix ha recentemente avviato misure drastiche di riduzione dei costi in risposta a un calo della crescita degli abbonati, molti dei suoi film più recenti stanno ottenendo budget sempre più grandi rispetto a prima. Con l’aumento della crescita degli abbonati, gli streamer hanno più giustificazioni per dare il via libera a budget più grandi, con l’ex CEO di WarnerMedia Jason Kilar che prevede che le piattaforme di streaming potrebbero finalmente vedere film con budget fino a $ 1 miliardo.

L’attuale film di punta di Netflix (Red Notice) aveva un budget segnalato di $ 200 milioni e presentava alcune delle più grandi star del mondo in Dwayne Johnson, Ryan Reynolds e Gal Gadot. La piattaforma ha ingaggiato Joe e Anthony Russo per dirigere The Grey Man, un altro film con un budget di 200 milioni di dollari, frutto del loro successo nel MCU, realizzando Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, due dei film con il maggior incasso di tutti i tempi. Come Red Notice, The Grey Man ha un cast stellato con Chris Evans, Ryan Gosling e Ana de Armas. Budget più grandi non sempre significano prestazioni maggiori, come dimostra la classifica di Don’t Look Up come il 2° film più visto di Netflix di tutti i tempi con un budget di 75 milioni di dollari. Con un cast pieno di grandi nomi di vincitori di Oscar come Leonardo DiCaprio, Cate Blanchett e Meryl Streep, oltre a numerose nomination all’Oscar, ci sono stati anche altri fattori che hanno contribuito alla sua performance.

Alla fine della giornata, le persone non hanno torto nel mettere in discussione la natura dei dati in streaming e i rapporti rilasciati dagli streamer che sembrano affermare che le nuove versioni raggiungono costantemente nuovi benchmark, ma allo stesso tempo, dati più trasparenti sulla crescita degli abbonati e maggiori budget dei contenuti convalida queste affermazioni. Gli streamer stanno diventando più aperti con i dati sulle prestazioni e migliori rapporti di terze parti di aziende come Nielson stanno aiutando a fornire maggiori informazioni sulle prestazioni dei contenuti, ma a meno che non ci sia più parità tra le basi di abbonati poiché il mercato dello streaming diventa più saturo, i dati non lo faranno hanno molto più significato dei numeri riportati dagli stessi streamer.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Hugh Jackman condivide le foto di allenamento tra Deadpool 3 Wolverine Casting News

Dopo la notizia che reciterà con Ryan Reynolds in Deadpool 3, Hugh Jackman condivide uno scatto di se...

Il ritorno di Jax di Sons of Anarchy è stato preso in giro da Charlie Hunnam

Quasi un decennio dopo la sua prima conclusione, Charlie Hunnam anticipa la sua idea per un potenziale ritorno...

La commedia Lv1 Maou to One Room Yuusha rivela il primo trailer

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da tofu, Lv1 Maou a One Room Yuusha...

Il produttore di James Bond fornisce un aggiornamento deludente sulla sostituzione di Craig

La produttrice del franchise di James Bond, Barbara Broccoli, fornisce un aggiornamento deludente riguardo alla sostituzione di Daniel...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te