Notizie Serie TVPerché la regina Miriel crede che l'arrivo di Galadriel...

Perché la regina Miriel crede che l’arrivo di Galadriel significhi la caduta di Numenor

-


Attenzione: spoiler in vista dell’episodio 4 di The Rings of Power La regina reggente Míriel vede l’arrivo di Galadriel come l’inizio della fine per Númenor ne Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere – ecco perché l’esuberante elfo potrebbe davvero condannare il regno di Míriel. Quando il Galadriel di Morfydd Clark viene portato a Númenor (per nessuna sua scelta, va notato) riceve una gelida accoglienza dai mortali locali. Anche la maestosa regina reggente di Cynthia Addai-Robinson, Míriel, si rammarica della presenza dell’elfo, ma mentre gran parte della malvagità númenóreana è pura xenofobia, Míriel ha i suoi motivi di preoccupazione.

Come spiega la Regina Reggente al suo invadente ospite, il palantír di Númenor ha mostrato una visione del futuro, un giorno in cui i torrenti oceanici inghiottiranno l’intero regno. Testimoniando per se stessa questa disastrosa previsione, Galadriel fa notare correttamente che le visioni palantír non sempre si avverano. Míriel ribatte rispondendo che ha già fatto – che la visione originale e completa mostratale da Tar-Palantir al momento dell’ascensione alla regina reggente inizia con l’arrivo di Galadriel. Ovviamente, Galadriel non ha intenzione di mandare Númenor sott’acqua, quindi come potrebbe la sua presenza segnare l’inizio della sua distruzione?

Una possibilità viene sollevata durante la conversazione che Galadriel e Míriel condividono subito dopo che la regina reggente ha fatto la sua accusa. Tar-Palantir credeva che Númenor avrebbe sconvolto i Valar ponendo fine alla loro amicizia con gli Elfi, così tentò di ricostruire quei ponti tra le specie. Poiché gli sforzi di suo padre si sono conclusi con rivolte e ribellioni, Míriel crede (fino alla scena finale dell’episodio 4 di The Rings of Power, almeno) che il suo regno dovrebbe rimanere isolato dalle altre razze. Alla fine, potrebbe non importare. Come dimostrato sia dalla gilda dei fabbri che dal perfido Pharazôn, c’è chiaramente un sacco di sentimenti anti-elfi che ribolle su Númenor. L’arrivo di Galadriel – il primo elfo a mettere piede sulle coste di Númenórean per qualche tempo – potrebbe essere la scintilla che accende tutto quell’odio ribollente. Questo risultato sembra ancora più probabile ora che Galadriel ha convinto la regina reggente Míriel a inviare le sue truppe a combattere e morire contro gli orchi di Adar nelle Terre del Sud. Anche se non era sua intenzione, l’incessante ricerca di Galadriel per sconfiggere Sauron avrebbe potuto rendere inevitabile l’oscuro futuro di Númenor.

Galadriel è il motivo per cui Sauron arriva a Númenor negli anelli del potere?

Il palantír che mostra l’arrivo di Galadriel come precursore della distruzione di Númenor ha un’interpretazione completamente diversa che attualmente sfugge a entrambe le donne. Nel materiale originale di JRR Tolkien, i Númenórean non sono certamente fan degli Elfi dopo la fine del regno di Tar-Palantir, ma i Valar non affondano l’isola solo perché le loro razze preferite non stanno giocando bene. La caduta avviene perché Númenor cattura Sauron, che sfrutta il risentimento tra la popolazione dell’isola per i propri fini. Sauron alla fine convince lo sciocco re di Númenor a muovere guerra contro i Valar, e solo dopo questo insulto si verifica l’Armageddon mostrato nel palantír di Míriel.

Galadriel potrebbe, quindi, condannare Númenor in un modo che né lei né Míriel prevedono. L’implacabile elfo di Mofrydd Clark è stato colui che ha trascinato i Númenórean nella lotta della Terra di Mezzo, quindi se (secondo la tradizione originale di Tolkien) gli isolani fossero entrati in battaglia contro Sauron e lo avrebbero riportato a casa come loro prigioniero, Galadriel avrebbe iniziato una reazione a catena che porta direttamente al futile attacco di Númenor a Valinor, e alla punizione acquosa inflitta al regno da allora in poi.

Un’altra possibilità è che Míriel abbia interpretato male l’inizio della profezia del palantír: la presenza di Galadriel non è il problema… quella di Halbrand sì. Halbrand è uno dei tanti personaggi ipotizzati per essere un Sauron travestito in The Rings of Power, e l’episodio 4 lo vede sussurrare minacciosamente consigli all’orecchio di Pharazôn, proprio come farà il Signore Oscuro in seguito. Forse Míriel ha ragione nel presumere che il destino della sua isola sia sigillato dall’apparizione di uno sconosciuto, ma la sua rabbia dovrebbe essere concentrata sull’altro naufrago che Elendil ha portato a casa.

Unisciti ad Amazon Prime: guarda migliaia di film e programmi TV in qualsiasi momento

Inizia subito la prova gratuita

Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere continua giovedì/venerdì su Prime Video.

Ultime News

La rivincita delle bionde 3 non si realizzerà senza una star importante, promette Witherspoon

Legally Blonde 3 non potrebbe realizzarsi senza la partecipazione di una stella di ritorno, afferma Reese Witherspoon. ...

Ashton Kutcher vuole che lo show degli anni ’90 abbia più stagioni di quello degli anni ’70

Ashton Kutcher vuole che That '90s Show abbia più stagioni rispetto al suo predecessore. Ambientata 15 anni...

Il titolo del finale della stagione 4 di The Boys rivela che è in lavorazione un assassinio

Il finale della stagione 4 di The Boys è destinato a presentare un grave assassinio, come anticipato dallo...

Knock At The Cabin, la scioccante scena di Dave Bautista spiegata dall’attore

Questo articolo contiene spoiler per Knock At The Cabin.Dave Bautista spiega la sua scioccante scena di Knock At...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te