Asiatica Film Mediale

Perché Kenny potrebbe lasciare il Cobra Kai Dojo per sempre nella quinta stagione

Perché Kenny potrebbe lasciare il Cobra Kai Dojo per sempre nella quinta stagione
Debora

Di Debora

29 Luglio 2022, 20:20


La stagione 4 di Cobra Kai di Netflix presenta al pubblico lo straordinario studente Kenny Payne (Dallas Dupree Young), e il nuovo ragazzo di karate potrebbe avere una grande decisione da prendere riguardo al dojo nella stagione 5. Kenny è un nuovo allievo del dojo Cobra Kai e un allievo di Robby Keene (Tanner Buchanan). Sebbene Kenny sia uno degli studenti Cobra Kai preferiti di Terry Silver (Thomas Ian Griffith), c’è motivo di credere che la relazione potrebbe non essere così stabile nella stagione 5 di Cobra Kai come sembra nel finale della stagione 4.

Kenny viene presentato per la prima volta come un dolce nuovo bambino in città che ama i videogiochi e gli anime. Questa immagine si deteriora rapidamente dopo che suo fratello Shawn (Okea Eme-Akwari) gli suggerisce di collaborare con Robby per imparare a difendersi dai suoi bulli delle scuole medie, uno dei quali è Anthony LaRusso (Griffin Santopietro). Nonostante sia per lo più sottovalutato da Kreese (Martin Kove), Terry Silver vede del potenziale in Kenny e lo prende sotto la sua ala.

L’attenzione di Terry Silver su Kenny potrebbe significare problemi dal cattivo nella stagione 5 di Cobra Kai, poiché alla fine della stagione 4, Sensei Silver è sul sentiero di guerra e commette crimini legittimi. Questo comportamento irregolare potrebbe consentire a Kenny di vedere che i suoi talenti potrebbero essere più adatti altrove. Entro la fine della quinta stagione di Cobra Kai, Kenny potrebbe sorprendere tutti e unirsi al team Miyagi-Do. Kenny viene presentato come un bravo ragazzo, quindi la sua natura gentile potrebbe prevalere sull’educazione aggressiva di Cobra Kai. Anche Anthony sembra voltare pagina dopo aver tentato di scusarsi con Kenny nel finale della quarta stagione. Anche se Kenny non ha accettato le scuse, questo potrebbe comunque permettergli di vedere che le persone possono cambiare. Dopo un po’ di autoriflessione, e forse qualche prova di Anthony che sta cambiando in meglio, Kenny potrebbe rendersi conto che non deve fare il prepotente con gli altri nello stesso modo in cui è stato.

Come Robby potrebbe portare Kenny a lasciare Cobra Kai

Kenny ha parallelismi umani con Robby in Cobra Kai, che ha lasciato il suo dojo e sensei originali. Robby esprime anche nel finale della stagione 4 che guardare Kenny combattere in modo aggressivo è come guardarsi allo specchio. Robby mostra rimorso per questo e per aver incoraggiato Kenny ad agire in base al suo odio e alla sua rabbia. Nel trailer del teaser della quinta stagione di Cobra Kai, Robby è in viaggio con Johnny (William Zabka). Ciò potrebbe indicare una spaccatura con il dojo Cobra Kai, che potrebbe portare Robby a ricongiungersi a Miyagi-Do. Se Robby deve tornare, non è un grande salto pensare che potrebbe portare con sé la sua immagine speculare.

Con la quinta stagione di Cobra Kai dietro l’angolo, il destino di Kenny sarà presto rivelato. Il mondo del dojo Cobra Kai e di Terry Silver sarà troppo per lui e Kenny lascerà Cobra Kai con il mentore Robby. Il dibattito tra natura e educazione sopravvive nella storia di Kenny e solo il tempo dirà da che parte starà.

La quinta stagione di Cobra Kai debutterà il 9 settembre su Netflix.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Perché Kenan Thompson pensa che SNL dovrebbe finire dopo 50 stagioni
Perché Kenan Thompson pensa che SNL dovrebbe finire dopo 50 stagioni

Kenan Thompson, protagonista del Saturday Night Live della NBC e della sua stessa serie, Kenan, spiega perché porre fine a SNL dopo 50 stagioni potrebbe essere una mossa intelligente. Prima che Thompson fosse un membro del cast di SNL, era un membro del cast della serie comica di sketch di Nickelodeon, All That, negli anni […]

David Harbour pensava che Stranger Things sarebbe stato cancellato dopo la prima stagione
David Harbour pensava che Stranger Things sarebbe stato cancellato dopo la prima stagione

David Harbour rivela che pensava che Stranger Things sarebbe stato cancellato dopo la prima stagione. La serie horror di fantascienza a tema anni ’80 ha debuttato per la prima volta su Netflix nel 2016 con Harbour che ha assunto il ruolo chiave di Jim Hopper, il capo della polizia della piccola città del Midwest di […]