Asiatica Film Mediale

Perché John Stamos ha lottato durante le riprese di Full House

Perché John Stamos ha lottato durante le riprese di Full House
Debora

Di Debora

07 Ottobre 2022, 12:42


John Stamos parla del motivo per cui ha lottato per girare Full House. Interpretando lo zio Jesse nella classica sitcom per famiglie, lo spensierato rocker si è trasferito dalla famiglia di suo cognato Danny Tanner per aiutare a crescere le sue tre nipoti: DJ, Stephanie e Michelle. Nonostante la sua iniziale esitazione a vivere con i Tanner, Jesse alla fine si è ammorbidito con le ragazze, rendendosi conto alla fine di essere più che felice di rappresentare una figura genitoriale per i bambini.

Mentre Full House è una serie corale, il personaggio di Stamos, Jesse Katsopolis, è uno dei protagonisti dello spettacolo. Dato il suo bell’aspetto, le sue capacità musicali e l’atmosfera generale divertente, bilancia il modo più tradizionale di essere genitori di Danny. Dietro le quinte, l’attore è stato anche responsabile di riportare i Tanners sul piccolo schermo dopo la fine dello spettacolo originale nel 1994. Dopo essersi guardato intorno per far decollare per anni un progetto di reunion, alla fine è diventato uno dei produttori di Fuller di Netflix House, in cui ha ripreso il suo ruolo di Jesse.

Stamos ha fatto sembrare Jesse così facile; ha avuto una connessione immediata con i bambini, in particolare Michelle. Dietro le quinte, tuttavia, all’inizio ha lottato per girare Full House, come ricorda in una nuova intervista alla CBS Sunday Morning. Non aveva nulla a che fare con i suoi co-protagonisti (anche se a un certo punto ha provato a far licenziare Mary-Kate e Ashley Olsen) – invece, era dovuto alla sua percezione di come sarebbe stata la sua carriera. Leggi la risposta completa di Stamos di seguito:

È stato davvero difficile. In gran parte era perché non era dove mi vedevo. Le recensioni erano tipo “questo spettacolo non durerà fino al Ringraziamento”. E ora, ne sono così orgoglioso. Sono davvero felice di aver fatto quello spettacolo.

Come Full House ha cambiato la vita di Stamos

Come ha detto Stamos, le sue difficoltà a lavorare su Full House erano in gran parte basate sulla sua idea preconcetta che non avrebbe recitato in una sitcom. A quel punto, l’attore aveva già recitato in General Hospital in un ruolo in gran parte drammatico, quindi ha senso che stesse cercando progetti più seri. Quello che non sapeva era che Full House avrebbe cambiato la sua vita per sempre. A parte il fatto che interpretare lo zio Jesse è stato probabilmente il suo concerto di successo, ha anche guadagnato amici per tutta la vita attraverso la sitcom. Ciò includeva Bob Saget, morto inaspettatamente all’inizio di quest’anno. Stamos ha parlato di quanto sia stato difficile far fronte all’enorme perdita, e anche adesso, quando ne discute, si commuove con le lacrime agli occhi.

Oltre a Saget, Stamos mantiene anche uno stretto rapporto con la maggior parte del cast originale della serie. Alla luce del 35° anniversario di Full House, ha condiviso un video dietro le quinte di loro mentre giravano l’iconico video introduttivo davanti alle case a schiera di San Francisco. Stamos è anche rimasta in contatto con Lori Loughlin dopo il periodo in prigione dell’attore a causa del suo coinvolgimento nello scandalo delle ammissioni al college nazionale. La coppia si è recentemente riunita per ricordare il loro passato come Jesse e Becky attraverso un video di ritorno al passato.

Fonte: CBS domenica mattina


Potrebbe interessarti

La Marvel inizialmente non voleva che il lupo mannaro di notte fosse in bianco e nero
La Marvel inizialmente non voleva che il lupo mannaro di notte fosse in bianco e nero

Il regista di Werewolf by Night, Michael Giacchino, rivela che i dirigenti della Marvel inizialmente non volevano che l’imminente speciale MCU fosse in bianco e nero. Sebbene in precedenza meglio conosciuto per il suo lavoro come compositore in film come Gli Incredibili, Rogue One: A Star Wars Story e Spider-Man: No Way Home, Giacchino diventerà […]

L’attore Anthony di Cobra Kai rivela le 3 cose che vuole nella sesta stagione
L’attore Anthony di Cobra Kai rivela le 3 cose che vuole nella sesta stagione

La star di Cobra Kai Griffin Santopietro condivide le sue speranze per la sesta stagione. L’attore ha interpretato Anthony LaRusso nello spinoff di successo di Karate Kid sin dall’inizio. Ma, quando il personaggio è stato presentato per la prima volta, l’unico figlio di Daniel (Ralph Macchio) e Amanda (Courtney Henggeler) era più una presenza minore, […]