Asiatica Film Mediale

Perché John Dutton è il vero cattivo di Yellowstone

Perché John Dutton è il vero cattivo di Yellowstone
Debora

Di Debora

27 Settembre 2022, 17:04


Nonostante sia probabilmente il personaggio principale di Yellowstone, John Dutton può anche essere considerato il cattivo principale della serie. Pochissimi personaggi in televisione sono carismatici come il cowboy del Montana della vecchia scuola John Dutton, il focoso patriarca del più grande allevamento di bestiame contiguo degli Stati Uniti. In qualità di proprietari e proprietari dello Yellowstone Dutton Ranch, John e la sua famiglia hanno commesso e insabbiato diversi omicidi e altri crimini per mantenere il loro controllo sulla terra. Mentre i cattivi di Yellowstone Market Equities hanno iniziato solo di recente la loro campagna di accaparramento di terre nello stato del Montana, i Dutton hanno sostituito gli indigeni americani per più di un secolo.

Nel recinto dei leoni che è Paradise Valley, John Dutton è il predatore più grande e pericoloso. Il letale conflitto territoriale in Paradise Valley, che nell’episodio pilota ha portato alla morte del figlio di John, Lee Dutton, è radicato nel rifiuto dei Dutton di spostarsi anche solo di un centimetro dalla loro rivendicazione legale sulla terra di oltre 100 anni. Attraverso l’aggressiva espansione della sua azienda di famiglia, i Dutton hanno impedito alle tribù confederate di Broken Rock di tornare nelle loro terre ancestrali per oltre un secolo. Come ha ricordato il capo di Broken Rock Thomas Rainwater nella terza stagione, Angela Blue Thunder di Yellowstone, le rispettive affermazioni di Duttons e Market Equities sono precedute da leggi indigene migliaia di anni più antiche di qualsiasi governo bianco, leggi che impongono la protezione di questa terra e dei suoi amministratori originari a tutti i costi.

Sebbene sia una figura carismatica, quindi, il vero cattivo di Yellowstone è John Dutton, che usa la sua stessa famiglia e un seguito simile a una setta per commettere crimini, manipolare il governo locale e sbarazzarsi di chiunque minacci in qualsiasi modo l’esistenza dello Yellowstone Dutton Ranch . Da un lato, si può sostenere che i Dutton siano grandi amministratori della terra per come stanno impedendo che venga asfaltata e gentrificata dalle azioni di mercato. D’altra parte, l’intero Yellowstone Dutton Ranch si estende per circa 800.000 acri di deserto incontaminato del Montana, accumulato in sette generazioni di Dutton. Invece di fornire una casa per le migliaia di membri sfollati delle tribù confederate di Broken Rock, questi 800.000 acri servono invece come paradiso privato e affari di una famiglia bianca.

Cosa rende i Duttons cattivi a Yellowstone

Mentre lo spinoff prequel di Yellowstone 1883 ha rivelato come i Dutton abbiano attraversato l’inferno per rivendicare la loro terra, questo non giustifica in alcun modo le loro azioni oggi. Come il 1883 ha ricordato agli spettatori, la presa di ferro di John sul potere è storicamente radicata nell’espansione verso ovest dell’America, facendo eco all’ethos pericolosamente imperialistico del destino manifesto: la convinzione di lunga data che i coloni americani fossero destinati ad espandersi e conquistare tutto il Nord America. Sebbene il destino manifesto stesso sia vagamente definito come un’ideologia politica, è fortemente rafforzato fino ad oggi da famiglie come i Dutton, che detengono le terre che i loro antenati hanno violentemente sottratto agli indigeni americani durante l’espansione verso ovest alla fine del 1800. Lo stesso James Dutton del 1883 – il fondatore del ranch – era pienamente consapevole del genocidio razziale e culturale commesso dai coloni bianchi contro gli indigeni americani. Mentre James stava semplicemente cercando di ritagliarsi una casa sicura per la sua famiglia nella frontiera aspra e violenta, John è arrivato a incarnare pienamente l’idea del destino manifesto come un moderno allevatore e politico. Non hanno iniziato come cattivi, ma i Dutton sono ora una parte cruciale del sistematico e continuo spostamento e privazione dei diritti civili di intere nazioni indigene americane.

La stagione 5 di Yellowstone può ancora trasformare i Dutton in eroi

La stagione 5 di Yellowstone non avrà solo una premiere di due ore, ma sarà anche divisa in due parti composte da un totale di 14 episodi – e questo è più che sufficiente per i Dutton per cambiare le cose. Infatti, dopo che il figlio di John, Kayce Dutton, ha subito un rituale per diventare un membro a pieno titolo della tribù di sua moglie Monica nel finale della stagione 4 di Yellowstone, Kayce potrebbe essere la chiave per restituire lo Yellowstone Ranch alle tribù confederate di Broken Rock. Inoltre, con la società di accaparramento di terre Market Equities sostenuta da miliardari che minaccia di inghiottire Paradise Valley, ci sono più ragioni per cui i Dutton lavorano con Broken Rock per trovare una soluzione a lungo termine alle loro controversie sulla terra. Dopotutto, l’unico Dutton di settima generazione nello show è Tate, Kayce e il figlio di Monica, che è sia un Dutton che un membro a pieno titolo della comunità di Broken Rock. Mentre tutti nel ranch rispondono a John Dutton, John a sua volta risponde al suo unico nipote e, alla fine, John sarà costretto a confrontarsi con il tipo di eredità che lascerà nelle mani di Tate.

Yellowstone dipinge i suoi cattivi in ​​una luce complessa perché non è solo un dramma criminale neo-occidentale, ma anche antieroe. La stagione 5 di Yellowstone rivelerà se i Dutton possono effettivamente diventare degli eroi. Sebbene le visioni di Kayce Dutton prefigurassero la morte e il tradimento nel futuro dello Yellowstone Dutton Ranch, il discorso di Kayce sulla “fine” potrebbe anche riferirsi al potenziale ruolo dei Dutton nel porre fine finalmente allo spostamento storico del popolo di Monica, Mo e Thomas Rainwater.


Potrebbe interessarti

Avatar live-action: confermato il cast completo di The Last Airbender Show
Avatar live-action: confermato il cast completo di The Last Airbender Show

Questo articolo copre una storia in via di sviluppo. Continua a controllare con noi poiché aggiungeremo ulteriori informazioni non appena saranno disponibili. Il cast completo dello spettacolo live-action Avatar: The Last Airbender di Netlfix è stato ufficialmente rivelato. Netflix aveva precedentemente annunciato che il cast live-action di Avatar: The Last Airbender sarebbe stato interpretato da […]

Dettagli della storia della quinta stagione di Yellowstone presi in giro dall’attore Kayce
Dettagli della storia della quinta stagione di Yellowstone presi in giro dall’attore Kayce

I dettagli della quinta stagione di Yellowstone sono stati recentemente anticipati dall’attore Luke Grimes di Kayce Dutton. Creata dallo scrittore e regista Taylor Sheridan, la serie drammatica western vede Kevin Costner nei panni di John Dutton, il patriarca di una famiglia che possiede il più grande ranch del Montana. Con lo Yellowstone Ranch costantemente minacciato […]