Asiatica Film Mediale

Perché il ritorno di Superman di Cavill utilizza il punteggio di John Williams, non quello di Hans Zimmer

Perché il ritorno di Superman di Cavill utilizza il punteggio di John Williams, non quello di Hans Zimmer
Erica

Di Erica

29 Ottobre 2022, 21:31


Il ritorno di Henry Cavill nei panni di Superman nella scena post-crediti di Black Adam ha utilizzato il classico tema di Superman di John Williams invece della moderna colonna sonora di Man of Steel di Hans Zimmer. Il ritorno di Cavill nei panni di Superman è stato a lungo ipotizzato, soprattutto da quando il nuovo capo della Warner Bros. Discovery ha assicurato al pubblico che i personaggi di punta della DC Batman, Wonder Woman e Superman sarebbero stati al centro del franchise in futuro. Il ritorno di Cavill in Black Adam lo riporta finalmente all’ovile del DCEU, anche se al momento non si sa esattamente dove andrà il personaggio da qui. Ci sono alcuni indizi su cosa potrebbe riservare il ritorno di Cavill nei panni di Superman, tuttavia, il più ovvio dei quali è l’uso del tema di Superman di John Williams rispetto a quello di Hans Zimmer nella scena post-crediti di Black Adam.

Ci sono due ragioni per cui la DC potrebbe aver deciso di utilizzare il punteggio di Superman di Williams per il ritorno di Cavill piuttosto che per quello di Zimmer. È perché il tema di Williams è semplicemente più riconoscibile per il pubblico generale del cinema, o potrebbe anche essere un segnale su dove la DC intende portare il Superman di Cavill andando avanti, simbolo di una nuova era meno legata a quella del DCEU. versione precedente del personaggio. Le lotte del DCEU nel riunire i suoi personaggi iconici in storie coerenti sono ben documentate e potrebbe benissimo essere che la nuova leadership della Warner Bros. voglia prendere le distanze da quell’epoca. La famosa e gioiosa melodia di Superman di Williams potrebbe essere proprio ciò di cui il DCEU ha bisogno per un soft reboot di Superman, un cenno a ciò che verrà. Lo stesso Cavill ha preso in giro una svolta più ottimista e stimolante nei panni di Superman, più vicino al personaggio dei fumetti, una rappresentazione del meglio dell’umanità. La colonna sonora di Williams è più in linea con quel tipo di narrazione e, in quanto tale, potrebbe essere stato il motivo per cui la sua musica è stata scelta per la scena post-crediti di Black Adam rispetto a quella di Zimmer.

Cosa significa davvero Superman di Cavill con il punteggio di John Williams

Il primo periodo di Henry Cavill come Superman in Man of Steel è stato anche il primo film in assoluto nel DCEU, lanciando quello che ora è conosciuto come Snyderverse. Man of Steel è stato l’inizio di una nuova era per i film DC, così come una nuova interpretazione del mito di Superman, e così Hans Zimmer è stato coinvolto per creare una colonna sonora che potesse incarnare questa nuova versione di Superman. Il punteggio di Zimmer è piuttosto promettente, poiché rappresenta lo sviluppo dell’Uomo d’Acciaio di Superman con un intenso crescendo. Mentre la versione di Superman di Snyder ha certamente fornito uno studio del personaggio interessante, a volte non è riuscito a capire che Superman è soprattutto un faro di speranza, che ispira le persone a essere la migliore versione di se stesse.

L’interpretazione di Zimmer su Superman è completamente diversa dalla colonna sonora di Superman di John Williams del film del 1978, che è immediatamente gioiosa e impenitentemente positiva, rappresentativa di un’icona ispiratrice. Se la DC vuole portare il Superman di Henry Cavill in una direzione diversa, più vicina al materiale originale, non c’è modo migliore per segnalare quel cambiamento che usare il tema originale di Williams. Sia Zimmer che Williams hanno composto musica che racchiudeva perfettamente i tipi di film di Superman per cui stavano scrivendo, ma una versione funzionerà meglio per la storia che viene raccontata ora.

La colonna sonora di John Williams funziona anche con Superman di Henry Cavill?

È importante ricordare che nessun film è completo senza la sua colonna sonora. Se Lorne Balfe, il compositore di Black Adam e i dirigenti della DC decidessero che il tema di Williams era la strada da percorrere, basta ascoltare la musica stessa per capire perché potrebbe essere. Tutto dipende dall’interpretazione del personaggio che viene presentato sullo schermo. Se la DC vuole muoversi in una direzione coraggiosamente ottimista per Superman, allora anche la musica dovrebbe rappresentare quella, e al momento, il tema di Williams è la loro migliore opzione.

Resta da vedere se la musica di Williams sarà utilizzata per tutti i futuri progetti DCEU Superman, ma le intenzioni sono chiare. Dato che è solo una breve scena in Black Adam, la musica doveva solo trasmettere una certa sensazione, non sottolineare l’intera storia e il futuro di Superman. Il ritorno di Cavill nei panni di Superman in Black Adam è sicuramente motivo di festa, indipendentemente dalla musica che si può ascoltare.

Date di rilascio chiave

  • Shazam! Data di uscita di The Fury of the Gods: 17-03-2023
  • Data di uscita del film Flash: 23-06-2023
  • Data di rilascio di Blue Beetle: 18-08-2023
  • Data di rilascio di Aquaman 2: 25-12-2023
  • Joker: Folie a Deux Data di uscita: 04-10-2024


Potrebbe interessarti

Spiegazione dell’importante rappresentazione indigena di Black Panther 2
Spiegazione dell’importante rappresentazione indigena di Black Panther 2

La star di Black Panther: Wakanda Forever, Tenoch Huerta, ha spiegato l’importanza della rappresentazione delle culture indigene da parte del film Marvel. Segnando l’ultimo film nella Fase 4 del Marvel Cinematic Universe, Wakanda Forever è attualmente programmato per essere presentato in anteprima l’11 novembre. Dopo l’acclamata uscita del 2018, il sequel di Black Panther mostrerà […]

La scena più grossolana del barbaro è successa per caso
La scena più grossolana del barbaro è successa per caso

Attenzione: questo articolo contiene spoiler per BarbarianLa star barbara Georgina Campbell ricorda come hanno realizzato una delle scene più memorabilmente disgustose del film. Il film, che ha debuttato nelle sale il 9 settembre e ora è in streaming su HBO Max, è stato diretto da Zach Cregger di The Whitest Kids U’Know. Segue Campbell nei […]