Asiatica Film Mediale

Perché il ritorno di Gohan è stato fondamentale per Dragon Ball Super: Super Hero

Perché il ritorno di Gohan è stato fondamentale per Dragon Ball Super: Super Hero
Erica

Di Erica

28 Agosto 2022, 20:15


Attenzione: Dragon Ball Super: Spoiler sui Super Eroi! Il doppiatore inglese di Gohan spiega il ruolo cruciale del prodigio Saiyan in Dragon Ball Super: Super Hero. Da quando è stato introdotto per la prima volta in Dragon Ball Z da bambino, il figlio Sayan ibrido di Goku e Chichi, Gohan, scopre lentamente il suo potenziale latente, da Super Saiyan 2 a Ultimate/Mystic. Alla fine delle saghe di Cell e Bu, Gohan è persino pronto a usurpare suo padre come il combattente più forte dell’universo. Anche se potrebbe aver rallentato per la maggior parte di Dragon Ball Super, il Tournament of Power vede Gohan riguadagnare la sua forma definitiva e impegnarsi ad allenarsi ancora una volta.

Sfortunatamente, l’ultimo film del franchise, Super Hero, vede Gohan ancora una volta indossare gli occhiali, rallentare l’allenamento e sprecare il suo potenziale, qualcosa che infastidisce completamente il suo padre surrogato namecciano, Piccolo. Tuttavia, quando l’esercito del nastro rosso recluta il nipote sopravvissuto del dottor Gero, il dottor Hedo, Piccolo e Gohan combattono gli ultimi androidi in Gamma 1, Gamma 2 e una versione migliorata di Cell alias Cell Max. Il finale del film campione d’incassi in 3D vede Gohan raggiungere una nuova forma poiché è costretto a risvegliare la “bestia” dentro di lui per salvare i suoi amici e la sua famiglia.

In una recente intervista con Comicbook.com, il doppiatore Kyle Herbert ha discusso del ritorno a Gohan per Super Hero. Riconoscendo il desiderio del fandom di vedere Gohan “portarlo nel modo in cui lo portava da bambino”, Herbert ha spiegato il ruolo di Gohan nel film. Leggi la citazione completa qui sotto:

“Beh, dopo la Saga di Majin Buu, ovviamente le sue priorità sono cambiate e tu hai visto il potenziale e il pubblico ha sentito… è come, oh amico, stavamo andando su questa strada, ma ora è andata su una strada diversa, è come, vieni, torna, torna, torna. E ci sono stati vari ostacoli nel corso degli anni. Non dico necessariamente ostacoli, ma nuove avventure di vita che ovviamente hanno fatto crescere Gohan e diventare una persona migliore. Ma in uno spettacolo come Dragon Ball, vuoi vederlo portarlo nel modo in cui lo portava da bambino. Vogliamo chiudere il cerchio e ora abbiamo l’opportunità di farlo. Quindi ovviamente è fantastico e super, super elettrizzato arrivarci . Sono sempre entusiasta di tornare al personaggio, ovviamente, perché è qui che è iniziata per me una carriera e una voce fuori campo e già affermato come fan dalla metà degli anni Novanta, quindi è fantastico”.

Data la tendenza di Super a mettere da parte tutti a favore di Goku e Vegeta, i fan di lunga data sono stati senza dubbio lieti di vedere Super Hero concentrarsi sul duo dinamico che è Piccolo e Gohan. Tuttavia, Super Hero ha probabilmente tradito l’arco narrativo di Gohan nel Super anime, che si è concluso con Gohan che ha preso la decisione consapevole di ottenere una forma non collegata alla sua eredità Saiyan. Non solo non ha fatto affidamento sulle sue trasformazioni in Super Saiyan in Super Hero, ha combattuto solo quando pensava che sua figlia, Pan, fosse in pericolo. Non è chiaro se la sua nuova forma sia collegata al suo lignaggio poiché apparentemente è uscito dal nulla. Lo stesso si può dire per “Orange Piccolo”, il cui potere è stato risvegliato grazie a Shenron.

Anche se probabilmente sarebbe stato più gratificante se il ritorno in forma di Gohan fosse arrivato come risultato dell’allenamento con Piccolo in abiti namecciani per tre anni, il creatore del franchise Akira Toriyama ha confermato che il potere di battaglia della coppia, il film è alla pari con Goku (Super Saiyan Blue almeno). Indubbiamente, anche le loro nuove forme in Dragon Ball Super: Super Hero non sono considerate canon. A seconda di dove l’anime decide di andare, Gohan potrebbe persino diventare il più forte Z-Fighter. Dopo il Tournament of Power, il manga di Super non ha visto Gohan tirare molti pugni. Sarà interessante assistere al futuro sia del manga che, si spera, dell’anime se la serie dovesse mai tornare.

Fonte: Comicbook.com


Potrebbe interessarti

Weird Al Poster annuncia la data del trailer del film di Daniel Radcliffe
Weird Al Poster annuncia la data del trailer del film di Daniel Radcliffe

Roku annuncia la data di uscita del trailer di Weird: The Al Yankovic Story con un nuovo poster, ed è molto presto. La commedia musicale biografica è iniziata come un trailer gag di Funny or Die nel 2010, ma all’inizio del 2022 è stato annunciato un vero film scritto dal regista/produttore Eric Appel e dallo […]

Come i film di Guillermo del Toro hanno ispirato i vampiri di The Invitation
Come i film di Guillermo del Toro hanno ispirato i vampiri di The Invitation

I film di Guillermo Del Toro hanno ispirato i vampiri del moderno horror gotico The Invitation. La versione aggiornata della regista Jessica M. Thompson sulla leggenda di Dracula, L’invito incentrato sulle mitiche spose del Conte, debutterà nei cinema questa settimana. Fast and Furious, Nathalie Emmanuel, guida il cast nei panni di Evie, una giovane donna […]