Asiatica Film Mediale

Perché il male non dovrebbe esplorare il retroscena di Leland, secondo Star

Perché il male non dovrebbe esplorare il retroscena di Leland, secondo Star
Debora

Di Debora

23 Gennaio 2023, 00:34


Michael Emerson non pensa che Evil debba esplorare il retroscena di Leland. La serie drammatica soprannaturale, passata dalla CBS alla Paramount+ nel 2021, segue la psicologa Kristen Bouchard (Katja Herbers), mentre unisce le forze con il seminarista cattolico David Acosta (Mike Colter) e l’appaltatore di tecnologia Ben Shakir (Aasif Mandvi) per esaminare l’attività paranormale. Quando il pubblico è stato presentato al dottor Leland Townsend, aveva rubato gli appunti della terapia di Kristen e ha iniziato a dare suggerimenti allarmanti a lei e David. Con il progredire dello spettacolo, è diventato evidente che stava agendo con intenzioni maligne e nel finale della terza stagione di Evil è stato rivelato che aveva usato l’uovo mancante di Kristen come un modo per portare un demone nel mondo.

Mentre potrebbero essere rivelati nuovi dettagli su alcuni personaggi nella stagione 4 di Evil, è improbabile che il retroscena di Leland venga esplorato. Durante l’intervista esclusiva di Screen Rant con Emerson, l’attore condivide che gli piace la quantità di visibilità che ottiene il suo personaggio e che “è un bene che sia oscuro”. Nota che la storia di Leland non è stata discussa molto e aggiunge che sembra “più mitica”. Leggi i commenti di Emerson sulla storia passata di Leland in Evil qui sotto:

“No, sono contento della quantità di visibilità che ottiene, perché la cosa di cui ti preoccupi quando interpreti un cattivo, o quello che si spera sia un cattivo interessante, ti preoccupi della sovraesposizione. Sei preoccupato che il pubblico si abitui troppo a loro, o a corto di materiale o angoli. Quindi sto bene, sono felice di lasciarli desiderare un po ‘di più, mi sta bene. Sì, è un bene che sia oscuro, non ha davvero un solido retroscena, che lo rende una specie di mistero, e io sono tutto per il mistero. No, non abbiamo mai avuto una conversazione del genere. Non prevedo che ne avremo mai davvero uno, a meno che qualcuno nella stanza degli sceneggiatori non abbia deciso di fare è un elemento importante in qualche episodio futuro sulla vera provenienza di Leland, o su qualche trama per esporre il suo vero passato.Dovrebbe essere una nota biografica piuttosto interessante e, si spera, sarebbe ancora misteriosa come ciò che già sappiamo , o non lo so. Ma no, non ne abbiamo parlato, il che va benissimo. Ce la fa un po’ più mitico. Penso che sia bello pensare a lui come non del tutto umano, forse. Bisognerà vedere”.

Cosa è stato detto sulla storia passata di Leland

Evil ha scelto di rivelare parte del passato di Leland nella prima stagione, quando Kristen si è rivolta a lui con il suo vero nome. Dopo un’apparizione in tribunale, ha iniziato a minacciarla e lei ha risposto chiamandolo Jake Perry, con sua grande sorpresa. Ha saputo che era un perito assicurativo che si è trasferito a New York dopo aver divorziato e in seguito ha cambiato nome. Kristen però ha scavato più a fondo, schernendolo con fatti sulla sua esperienza al liceo e anche sui matrimoni falliti. Ci sono state anche teorie secondo cui Leland non è completamente umano, o che sta usando i suoi legami con i demoni per realizzare i propri piani, coinvolgendo la recente rivelazione che lui e un’altra donna hanno usato l’uovo di Kristen per avere un figlio.

Visualizza questo post su Instagram Un post condiviso da Evil (@evil)

Emerson ha ragione a mantenere Leland un mistero

Nel complesso, sembra una buona idea mantenere il background di Leland un mistero, visto che è il principale antagonista di Evil. Sembra che abbia un piano in atto, questo è chiaro, ma quando si tratta di motivazioni e di un quadro più ampio, il non sapere rende il suo personaggio un cattivo più avvincente. Nel corso di tre stagioni, Evil ha mostrato a Leland giocare con Kristen, David e altri, come lasciarli esplorare il suo appartamento nella seconda stagione. Lo spettacolo ha anche osservato le sue relazioni con persone come Sheryl (Christine Lahti).

Sarà interessante vedere se Evil tenterà di dare a Leland più retroscena, ma in base ai commenti di Emerson, sembra che non sia necessario per il suo personaggio. Con il suo attuale piano in atto e la reazione disturbata di Kristen all’apprendere cosa è successo al suo uovo mancante, il conflitto che si sta avvicinando alla quarta stagione è solo peggiorato. La serie ha già preso in giro quello che sembrava essere il bambino di Kristen, e se la sua nascita arriva durante il tratto dei nuovi episodi, sarà spaventoso scoprire cosa succederà dopo. Coloro che non vedono l’ora di sapere cosa ci aspetta per Leland in Evil stagione 4 possono essere sicuri di tenere d’occhio la data di ritorno dello show.

Fonte: Schermo Rant




Potrebbe interessarti

I video dei BTS di Walking Dead: Dead City rivelano il brutale combattimento tra Maggie e Negan
I video dei BTS di Walking Dead: Dead City rivelano il brutale combattimento tra Maggie e Negan

I video recentemente emersi dal set di The Walking Dead: Dead City rivelano una brutale lotta tra Maggie e Negan. The Walking Dead si è concluso lo scorso anno con la stagione 11, ma l’universo dello show è tutt’altro che finito. Tre spin-off debutteranno nei prossimi due anni: The Walking Dead: Dead City, The Walking […]

Ewan McGregor spera ancora nella seconda stagione di Obi-Wan Kenobi
Ewan McGregor spera ancora nella seconda stagione di Obi-Wan Kenobi

Mentre Disney+ continua a espandere i suoi progetti per il piccolo schermo, Ewan McGregor continua a sperare in una stagione 2 di Obi-Wan Kenobi. film e trovare l’omonimo Maestro Jedi che si nasconde su Tatooine per vegliare su un giovane Luke Skywalker, solo per essere allontanato dal pianeta quando Leia Organa viene rapita dall’inquisitore dell’Impero […]