Asiatica Film Mediale

Perché il film di Sandman non è mai accaduto spiegato da Neil Gaiman

Perché il film di Sandman non è mai accaduto spiegato da Neil Gaiman
Debora

Di Debora

29 Luglio 2022, 19:37


Il creatore di Sandman Neil Gaiman spiega perché la Warner Bros.’ L’adattamento cinematografico della serie di fumetti DC non è mai stato realizzato. Gaiman ha creato The Sandman per la DC Comics, che è passato all’impronta Vertigo della DC a metà della sua corsa. La serie originale comprendeva un totale di 75 numeri dal 1989 al 1996. Questo serve come materiale di partenza per la prossima serie di Netflix, The Sandman, che è stata sviluppata per la televisione da Gaiman, David S. Goyer della trilogia del Cavaliere Oscuro e Allen Heinberg di Wonder Woman .

Tuttavia, i primi tentativi di adattare The Sandman non sono stati una serie, ma un lungometraggio, iniziato nel 1991. Questi sforzi alla fine sono falliti e il progetto è rimasto nell’inferno dello sviluppo per diversi anni. Questo è stato fino al 2013, quando Goyer ha proposto un adattamento cinematografico di The Sandman alla Warner Bros. e Gaiman ha successivamente firmato per produrre con la star di The Dark Knight Rises Joseph Gordon-Levitt pianificata come protagonista e possibile regista. Alcuni anni dopo, Gordon-Levitt è uscito a causa di differenze creative e il progetto è tornato a languire nello sviluppo.

Durante una recente intervista con Jake’s Takes, Gaiman ha spiegato perché il film The Sandman non è mai apparso alla Warner Bros. Secondo il creatore, la WB voleva adattare i fumetti DC in un tradizionale successo di supereroi alla Superman, Batman, The Flash o Wonder Woman , ma Gaiman e lo studio si sono presto resi conto che il materiale originale era semplicemente troppo consistente per essere adattato in un unico film di 2 ore. Leggi cosa ha condiviso Gaiman di seguito:

Il problema era che hai 3.000 pagine di storia e cercare di comprimerle in un film di due ore significava che finivi per buttare via tutto ciò che rendeva Sandman interessante e lo faceva funzionare e che lo rendeva umano e ti ritrovavi con qualcosa che funzionava non significa niente. Quindi è quello che è successo più e più volte mentre le sceneggiature di Sandman venivano scritte.

L’autore di Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco George RR Martin si è trovato di fronte a un dilemma simile quando gli studi di Hollywood gli hanno proposto di adattare la sua serie fantasy al grande schermo, soprattutto dopo il successo della trilogia de Il Signore degli Anelli di Peter Jackson. Come Gaiman, Martin sapeva che il suo vasto materiale sorgente non avrebbe mai potuto essere adattato correttamente in un singolo film di 2 ore o anche in un’intera trilogia. Per fortuna, l’autore di Game of Thrones ha resistito per un’offerta da HBO e il resto è storia. Allo stesso modo, Goyer ha convinto la WB a spostare la sua attenzione sulla televisione di lunga durata con Netflix che alla fine ha vinto una guerra di offerte per la serie.

The Sandman è notoriamente una storia di storie e per poter essere adattata in un film, molte di queste storie dovrebbero essere tagliate. Ma ciò che rende Dream un protagonista avvincente è che è più di un semplice essere potente, ma l’ospite e la personificazione di tutti i sogni e le storie. Il pubblico non dovrà aspettare molto per vivere The Sandman come doveva essere, dato che la serie debutterà il 5 agosto su Netflix.

Fonte: Jake’s Takes/YouTube

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

L’albero genealogico senza fine: spiegati tutti i fratelli di Dream
L’albero genealogico senza fine: spiegati tutti i fratelli di Dream

L’albero genealogico degli Endless si trova al centro di The Sandman, incentrato sulle attività di Dream e dei suoi fratelli. Nati da una storia d’amore tra Night and Time, i sette Endless occupano una posizione unica nella realtà della DC Comics. Gli Endless sono divinità cosmiche onniversali, esistenti simultaneamente in tutti i multiversi. Questa è […]

La guida al cast del resort: da dove conosci gli attori
La guida al cast del resort: da dove conosci gli attori

La commedia oscura misteriosa di Peacock del 2022 The Resort ha debuttato il 28 luglio: ecco il cast, i personaggi che interpretano e da dove riconosci gli attori. La commedia oscura e misteriosa di Peacock è stata creata da Andy Siara e prodotta da Sam Esmail di Mr. Robot, per un totale di otto episodi. […]