Notizie Serie TVPerché il creatore di Breaking Bad non ha più...

Perché il creatore di Breaking Bad non ha più simpatia per Walter White

-


Anche se la fine di Breaking Bad avrebbe dovuto rappresentare una “vittoria” per Walter White, il creatore della serie Vince Gilligan afferma che la sua opinione sul personaggio è cambiata da allora. Il Walter di Bryan Cranston inizia la sua discesa da padre di famiglia a boss del crimine patologico nel primo episodio dello show dopo che gli è stato diagnosticato un cancro ai polmoni terminale. Il trattamento è costoso e il suo stipendio da insegnante di chimica al liceo non lo sta tagliando. Invece di accettare l’aiuto finanziario dei suoi amici e della sua famiglia, Walter collabora con l’ex studente Jesse Pinkman (Aaron Paul) per cucinare metanfetamine in un camper.

Il risultato sono cinque stagioni di aumento della posta in gioco e peggioramento della corruzione. La conoscenza della scienza di Walt gli consente di produrre la metanfetamina cristallina più pura sul mercato, e lui e Jesse si ritroveranno presto nel loro stesso impero e faranno tutto il possibile per mantenerlo. La linea confusa tra il desiderio di Walt di provvedere alla sua famiglia e la sua crescente fame di potere svanisce gradualmente quando diventa il boss della droga omicida e riconosciuto a livello internazionale noto come Heisenberg. Entro la fine della serie, Walt ha ceduto completamente ai suoi impulsi più oscuri e muore odiato dalle persone nella sua vita per cui inizialmente affermava di fare tutto.

Quando l’episodio finale è andato in onda nel 2008, il creatore della serie Vince Gilligan ha espresso che la morte di Walter doveva essere una sorta di vittoria: muore alle sue condizioni e tecnicamente ha provveduto alla sua famiglia come si prefiggeva di fare. Ora, tuttavia, Gilligan dice che la simpatia che aveva per il personaggio quando è stato scritto l’episodio è scomparsa. Leggi la spiegazione di Gilligan del suo cambiamento di opinione al New Yorker di seguito:

“Più mi allontano da Breaking Bad, meno simpatia ho per Walter. È stato gettato un’ancora di salvezza all’inizio. E, se fosse stato un essere umano migliore, avrebbe ingoiato il suo orgoglio e avrebbe colto l’occasione per curare il suo cancro con i soldi che i suoi ex amici gli avevano offerto. Esce alle sue condizioni, ma lascia dietro di sé una scia di distruzione. Mi concentro su quello più di prima. Quando prendi tutto questo in considerazione, finisci per dire: ‘Perché stavo facendo il tifo per questo ragazzo?'”

La cosa più sorprendente non è che Gilligan si sia rivoltato contro Walter: dopotutto è completamente privo di qualità di redenzione quando finalmente ottiene la sua punizione. Invece, ciò che è scioccante è l’idea che la fine dello spettacolo potrebbe mai servire a giustificare Walter. Per tutto lo spettacolo. fa a pezzi la sua famiglia, sputa in faccia a chiunque cerchi di aiutarlo e alla fine trova persino un contorto conforto nell’uccidere in modo frivolo per nutrire il suo complesso narcisistico. Eppure, nonostante tutto, non c’è quasi mai un momento in cui non riesce a trovare un modo per convincersi di essere ancora la vittima. Alla fine dello spettacolo, il personaggio è riprovevole.

Ma è proprio qui che risiede gran parte del fascino di Breaking Bad. Guardare Walt girare sempre più in basso finché non è più chiaro se è destinato a essere radicato a favore o contro fa parte della sua genialità, e perché la serie è ancora una delle serie televisive più acclamate di sempre. Breaking Bad dipinge un quadro brutale e spietato delle peggiori insidie ​​della natura umana e Walter White ne è l’esempio spaventoso delle conseguenze di arrendersi ad esse.

Fonte: Il New Yorker

Ultime News

La star della seconda stagione di Loki prende in giro la storia post-TVA di Ravonna

La star della seconda stagione di Loki, Gugu Mbatha-Raw, anticipa cosa ci aspetta per il suo personaggio Ravonna...

Il finale del 1899 ha fatto sì che una stella prendesse a pugni il marito quando l’ha letta

Attenzione: questo post contiene spoiler per la prima stagione del 1899. L'attore Gabby Wong di Yuk Je rivela...

Il fan poster di Crystal Lake immagina il Jason del prequel di venerdì 13

Un poster di un fan di Crystal Lake ritrae l'iconico venerdì 13 slasher, Jason Voorhees, come se stesso...

Joker 2 Art immagina il costume da Harley Quinn di Lady Gaga

La fan art di Joker: Folie à Deux crea un rendering di Lady Gaga nei panni di Harley...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te