Asiatica Film Mediale

Perché il corpo di Jennifer ha fallito all’inizio secondo la star Adam Brody

Perché il corpo di Jennifer ha fallito all’inizio secondo la star Adam Brody
Erica

Di Erica

19 Febbraio 2023, 19:57


La star di Jennifer’s Body, Adam Brody, condivide i suoi pensieri sul motivo per cui il film ha fallito all’inizio. Rilasciato nel 2009, Jennifer’s Body ha interpretato Megan Fox nei panni di Jennifer Check, una popolare cheerleader del liceo che è posseduta da un demone e inizia a uccidere i suoi compagni di classe maschi. Brody ha interpretato Nikolai, un membro del gruppo rock Low Shoulder, che ha sacrificato Jennifer al demone in cambio di fama e fortuna. Jennifer’s Body ha anche interpretato Amanda Seyfried nei panni di Needy, la migliore amica di Jennifer determinata a fermare i suoi atti orribili. Sebbene il film sia stato una bomba al botteghino e abbia ricevuto recensioni contrastanti da parte della critica, nel tempo è diventato considerato un classico di culto.

Ora, in una nuova intervista con The Independent, la star Adam Brody spiega perché pensa che Jennifer’s Body abbia fallito all’inizio. Brody attribuisce alle tecniche di marketing del film il merito del suo errore al botteghino, affermando che ha rappresentato in modo impreciso la trama e si è concentrato sull’ottenere l’attenzione dei maschi. Invece, suggerisce Brody, avrebbe dovuto essere promosso di più come film sull’emancipazione femminile. Leggi la sua citazione completa qui sotto:

“Avere ricevuto recensioni così tiepide – e in un certo senso, essere un sacco da boxe – sembrava s — ty. Non era il mio film, quindi non ne ho sopportato il peso, ma mi è sembrato comunque un po’ ingiusto… Il film era il sogno di un addetto al marketing, e poi vederli fare questo… “(riferendosi al poster del film)” In parte pelle d’oca, in parte Maxim. Non è nemmeno qualcosa che indossa nel film..Il film è stato diretto da una donna, con due donne protagoniste, scritto dal vincitore dell’Oscar per la sceneggiatura di quell’anno [Diablo Cody].. E invece dicono, ‘Seppelliamo tutto questo. Non dirlo a nessuno. Questo è per le persone a cui piacciono i Transformers.'”

Perché il corpo di Jennifer è ora considerato un classico di culto

Piuttosto che concentrarsi su chi Jennifer’s Body è stato scritto per le ragazze adolescenti, i dirigenti dello studio hanno scelto di evidenziare il sex appeal di Fox e lo hanno invece commercializzato verso i ragazzi. Brody non è il primo a mettere in discussione le tecniche di marketing utilizzate per Jennifer’s Body. Lo sceneggiatore del film, Diablo Cody, ha anche ammesso di aver litigato con i dirigenti dello studio sulla campagna promozionale. La Fox era all’apice della sua carriera al momento dell’uscita del film ed è stata etichettata come un sex symbol. Sebbene fosse il suo aspetto che lo studio pensava avrebbe attirato gli spettatori, questo era chiaramente sbagliato, poiché la sua trama principale era molto diversa da una semplice cheerleader del liceo attraente.

Sebbene Jennifer’s Body fosse inizialmente trascurato nel genere horror, è diventato lentamente un successo, soprattutto tra le giovani donne e la comunità LGBTQ+. Il suo riemergere nella cultura popolare è in parte dovuto al movimento #MeToo del 2018, che ha messo in discussione le pratiche sessiste e le molestie nell’industria dell’intrattenimento. Il sacrificio di Jennifer, a sua volta per il successo della boy band, è stato considerato una metafora di ciò che accade a Hollywood, poiché le donne a volte sono costrette a sacrificare la propria autonomia per avere la possibilità di un ruolo. Inoltre, il bacio sullo schermo tra Seyfried e Fox è diventato famoso nella comunità queer, alcuni lodando il film come un’esplorazione della bisessualità.

Sebbene Jennifer sia l’antagonista di Jennifer’s Body, sono gli uomini che l’hanno sacrificata a pagarne il prezzo alla fine. Needy alla fine li uccide, sconfiggendo così i veri cattivi della storia e promuovendo ulteriormente un messaggio di emancipazione femminile. Sebbene Needy uccida Jennifer, potrebbe essere riportata in vita, poiché Fox ha parlato delle speranze per un sequel o una serie TV di Jennifer’s Body. Il sequel potrebbe esplorare temi più femministi, al passo con i tempi. Sebbene nulla sia promesso, è chiaro che Jennifer’s Body rimarrà un classico di culto.

Fonte: L’Indipendente


Potrebbe interessarti

Intervista con il controverso casting di Tom Cruise di The Vampire spiegato dal regista
Intervista con il controverso casting di Tom Cruise di The Vampire spiegato dal regista

Neil Jordan, regista dell’adattamento di Interview With The Vampire del 1994, ha spiegato la sua controversa decisione di scegliere Tom Cruise per il ruolo del vampiro Lestat. Basato sul romanzo bestseller del 1976 di Anne Rice, Interview With The Vampire segue la storia del bicentenario Louis de Pointe du Lac di Brad Pitt mentre racconta […]

Avatar: The Way of Water sorpassa Titanic per diventare il terzo film più grande di sempre
Avatar: The Way of Water sorpassa Titanic per diventare il terzo film più grande di sempre

Questo articolo copre una storia in via di sviluppo. Continua a controllare con noi poiché aggiungeremo ulteriori informazioni non appena saranno disponibili. Avatar: The Way of Water è ora ufficialmente arrivato al terzo posto nella lista dei film di maggior incasso di tutti i tempi, superando finalmente Titanic. Mentre il sequel è arrivato molto vicino […]