Asiatica Film Mediale

Perché i produttori di James Bond hanno finalmente approvato un programma televisivo della competizione 007

Perché i produttori di James Bond hanno finalmente approvato un programma televisivo della competizione 007
Debora

Di Debora

21 Settembre 2022, 22:31


I produttori di James Bond, Barbara Broccoli e Michael G. Wilson, confermano perché alla fine hanno deciso di realizzare uno show televisivo in competizione con Prime Video. La Road to a Million di 007 è stata annunciata all’inizio di quest’anno ed è una corsa intorno al mondo in otto parti con un tocco in stile Bond. I concorrenti affronteranno ostacoli fisici e risponderanno a varie domande in luoghi diversi mentre viaggiano per il mondo. Questo progetto era in lavorazione molto prima che Amazon acquistasse MGM ed è attualmente in produzione.

Wilson e Broccoli, i produttori che sono stati al timone del franchise di Bond dai tempi di GoldenEye con Pierce Brosnan, stanno attualmente lavorando per trovare l’attore che sostituirà Daniel Craig nei panni della famosa spia britannica. Chiunque subentri deve essere pronto a impegnarsi nel mondo di 007 per almeno un decennio, poiché la maggior parte degli attori che hanno interpretato il ruolo hanno recitato in più film, ad eccezione di George Lazenby. Un certo numero di potenziali nomi sono stati girati su Internet, dai nuovi contendenti come Regé-Jean Page di Bridgerton ai preferiti dai fan di lunga data come Idris Elba (che di recente ha dichiarato di non essere interessato al ruolo). Fino a quando non viene trovato un altro attore, il prossimo film di James Bond rimane una prospettiva lontana. Tuttavia, il franchise ora ha altri modi per andare avanti.

In un’intervista con Variety, Broccoli e Wilson parlano dell’imminente Road to a Million di 007, che stanno producendo insieme a MGM Studios e 72 Films. I produttori hanno in gran parte evitato di portare il franchise di James Bond sul piccolo schermo, in particolare in un formato competitivo. Tuttavia, c’era una cosa nella nuova serie che li ha convinti a firmare. Broccoli dice:

“Le persone sono sempre venute da noi per fare uno show televisivo, [saying] “Oh, dovresti fare una sfida di Bond”, ma ne siamo sempre stati alla larga perché non volevamo mettere le persone in pericolo e costringerle a fare cose pericolose, perché non è per il pubblico, è per professionisti qualificati. “

Ulteriori dettagli su Road to a Million di 007 devono ancora essere annunciati, inclusa una potenziale data di uscita. Tuttavia, Broccoli aggiunge che “sembra davvero fantastico” finora. L’iniziale esitazione di Broccoli e Wilson nel realizzare uno spettacolo da competizione di James Bond ha senso; chiunque abbia visto un film di Bond sa che la spia fa cose che nessuna semplice persona può fare. Che i produttori non fossero disposti a mettere in pericolo nessuno solo per espandere il franchise è ammirevole. Ora, però, i creatori di Road to a Million di 007 hanno trovato un modo per incorporare lo stile di vita eccitante di James Bond senza la morte che sfida le acrobazie e il dramma.

Il franchise di James Bond è estremamente popolare e questa nuova serie che porta il mondo degli agenti segreti su uno schermo più piccolo è un’opportunità per attirare altro pubblico. Mentre il mondo cambia e le persone perdono interesse per la versione donnaiolo di James Bond, focalizzare l’attenzione sugli altri aspetti che rendono il suo stile di vita così attraente – come le auto di lusso e l’opportunità di viaggiare – sembra un cambiamento positivo nel contesto preesistente di 007. Se questa serie ha successo, ci potrebbe essere il potenziale per più spettacoli che si immergono negli universi immaginari preferiti, scegliendo i pezzi migliori che il pubblico può vivere da solo.

Fonte: varietà


Potrebbe interessarti

Il futuro dell’MCU di War Machine affrontato dall’attore Marvel Don Cheadle
Il futuro dell’MCU di War Machine affrontato dall’attore Marvel Don Cheadle

Il veterano della Marvel, Don Cheadle, parla di quanto a lungo intende continuare a giocare a War Machine nel MCU dopo Armor Wars. Interpretato inizialmente da Terrence Howard nell’originale Iron Man prima che Cheadle prendesse il posto di Iron Man 2, James “Rhodey” Rhodes è ora uno dei personaggi più longevi del MCU. Dopo aver […]

La seconda stagione di Ms Marvel è stata presa in giro dai registi a seguito di voci sul rinnovo
La seconda stagione di Ms Marvel è stata presa in giro dai registi a seguito di voci sul rinnovo

Un’altra presa in giro della stagione 2 di Ms. Marvel viene dai registi Adil El Arbi e Bilall Fallah a seguito delle voci secondo cui i Marvel Studios hanno rinnovato la serie. La prima stagione di Ms. Marvel è stata rilasciata su Disney+ durante l’estate, quando gli abbonati hanno avuto la possibilità di incontrare il […]