Notizie Serie TVPerché i fan non dovrebbero preoccuparsi dei ritardi di...

Perché i fan non dovrebbero preoccuparsi dei ritardi di Winds Of Winter di GRRM

-


Nonostante The Winds of Winter abbia impiegato così tanto tempo, i fan di Game of Thrones non dovrebbero essere troppo preoccupati dai ritardi di George RR Martin nel finire il sesto e penultimo libro di Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco. Prima che Game of Thrones iniziasse nel 2011, Martin aveva scritto quattro dei suoi sette romanzi pianificati nella serie Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco; il quinto, A Dance with Dragons, è stato rilasciato solo tre mesi dopo il debutto di Game of Thrones su HBO. Da allora, però, non c’è stato nessun sesto libro, con la data di uscita di The Winds of Winter ritardata più volte, al punto che Martin non fa più previsioni su quando sarà finito.

Inizialmente Martin aveva sperato di finire sia The Winds of Winter che il suo sequel, A Dream of Spring, prima che Game of Thrones finisse la sua corsa. Ovviamente, ciò non è accaduto e la stagione 8 di Game of Thrones ha segnato un finale prima che i libri potessero farlo, anche se forse è molto più divisivo di quello di Martin (o questa è sicuramente la speranza). L’autore non ha avuto carenza di altri progetti in quel periodo, sviluppando spin-off de Il Trono di Spade come House of the Dragon, lavorando al libro di storia di Targaryen, Fire & Blood, su cui si basa quello spettacolo, e lavorando anche al di fuori di Westeros, come come Elden Ring.

Con il libro così in ritardo, Martin ha discusso dell’intensa domanda per The Winds of Winter, dicendo: “Capisco [that] Winds of Winter, il sesto libro è in ritardo. Posso ricevere un centinaio di buoni commenti, ma ci saranno ancora alcuni fan là fuori che me lo ricorderanno sul mio blog o altro,” e menzionando che ora può esserci una “cattiveria” nel discorso online che non era in precedenza. Naturalmente, tutto ciò che si perde in molestie o abusi è completamente ingiustificato e non dovrebbe essere tollerato, ma anche tra i commenti molto più bonari e la richiesta di The Winds of Winter, non dovrebbe esserci tale preoccupazione. A questo punto , anche se ha impiegato così tanto tempo, Martin si è più che guadagnato il diritto alla pazienza e a finire il libro alle sue condizioni quando è veramente pronto.

Perché i venti dell’inverno impiegano così tanto tempo?

È vero che sono passati più di un decennio senza l’uscita di un nuovo libro Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, ma questo non è motivo di preoccupazione, ma fa comunque parte di uno schema con la saga. I primi tre libri sono stati pubblicati in quattro anni, dal 1996 al 2000, ma il quarto, A Feast For Crows, non è arrivato fino al 2005 e sono passati altri sei anni prima che A Dance with Dragons fosse pubblicato. Quindi Martin stava già trascorrendo mezzo decennio tra i libri, e questo prima di tener conto dell’enorme quantità di impegni e lavoro che è venuto fuori come risultato del successo di Game of Thrones: non solo lavorare a quello show e agli spin-off, ma più richiesta per i suoi servizi altrove, più stampa e pubblicità e fondamentalmente molto di più per distoglierlo dallo scrivere The Winds of Winter. In combinazione con il suo ritmo già più lento tra i libri, i ritardi nell’uscita di The Winds of Winter non sembrano così sorprendenti o drastici.

Quel ritmo più lento parla anche dell’altro problema, che è che la storia è molto più grande ora rispetto a quando stava scrivendo i primi tre libri. A Dance With Dragons è più di 350 pagine più lungo di A Game of Thrones, e anche questo nonostante alcuni eventi e personaggi siano stati divisi in A Feast for Crows; I venti d’inverno saranno senza dubbio ancora più lunghi. La vastità di questa storia ha continuato ad espandersi, con un numero vertiginoso di trame e personaggi che Game of Thrones non includeva nemmeno; Martin deve fare i conti con la manutenzione di tutti questi, oltre a ricominciare a contrarre le cose per impostare il gioco finale e tutte queste cose si fondono. Questo è uno dei compiti più difficili che avrà affrontato scrivendo questa serie, soprattutto come autore che in genere non mappa tutto in anticipo, ma è sicuramente uno di quelli che è sicuramente all’altezza, dato quanto è stata fantastica la sua storia finora.

Martin ha fornito aggiornamenti promettenti su The Winds of Winter e sembra fare un ritmo decente, se non quanto un pubblico in attesa o persino lui stesso vorrebbero in uno scenario ideale, ma troppe richieste e preoccupazioni sul fatto che non finisca o fatica a raccontare la storia è ingiustificata. L’autore racconta la storia a modo suo, come è sempre stato, e il passato giustifica la fiducia in lui adesso. Per quanto riguarda Le cronache del ghiaccio e del fuoco, Martin non ha ancora espresso una delusione in termini di storia; The Winds of Winter sta impiegando molto tempo, ma finora non c’è nulla che suggerisca che non varrà la pena aspettare.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Nancy dovrebbe stare con Steve o Jonathan? La star di Stranger Things risponde

Cose più strane La star Natalia Dyer ha parlato del triangolo amoroso della quarta stagione tra Nancy, Jonathan...

Il poster di Clerks 3 rivela il primo sguardo a Jay e Bob al Quick Stop

L'ultimo poster per il prossimo film di Kevin Smith Impiegati 3 offre ai fan il loro primo...

James Cameron è molto sincero sulle prospettive al botteghino di Avatar 2

Il regista da record James Cameron, vincitore di un Oscar, ha parlato in modo molto schietto delle prospettive...

Downton Abbey 3 Potenziali trame affrontate da Hugh Bonneville

Hugh Bonneville considera che tipo di trame potrebbe presentare un potenziale Downton Abbey 3. L'amato dramma britannico...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te