Notizie Serie TVPerché Howard insiste che Irene si sieda su una...

Perché Howard insiste che Irene si sieda su una sedia a rotelle in Better Call Saul

-


Howard Hamlin insiste che Irene usi una sedia a rotelle durante la sessione di mediazione Sandpiper della sesta stagione di Better Call Saul, ma questo apparente atto di gentilezza nasconde un significato più profondo? Tutto si è sviluppato verso questo momento. Da quando Kim Wexler (Rhea Seehorn) ha suggerito per la prima volta un’ambiziosa truffa per forzare un primo accordo sul caso Sandpiper al marito e collega avvocato Jimmy McGill (Bob Odenkirk), la loro destinazione finale è stata una sessione di mediazione tra Schweikart e Cokely che rappresentano Sandpiper, e HHM/ Davies & Main che rappresentano le vittime maltrattate di Sandpiper.

Presente all’incontro anche Irene Landry. Interpretata dall’affascinante Jean Effron, Irene ha debuttato nella prima stagione di Better Call Saul nei panni di Jimmy, un residente di Sandpiper, che ha sinceramente cercato di aiutare a modo suo. Irene è stata ora eletta rappresentante di classe del caso, partecipando alla riunione di mediazione a nome di tutte le persone in attesa di ottenere una quota dell’accordo di Sandpiper. Quando Irene si presenta al quartier generale di HHM, viene trattata con un dolce tè alla camomilla e una presentazione della giornata a bassa voce dallo stesso signor Hamlin. Quando arriva il momento dell’inizio del procedimento, tuttavia, Howard afferra una sedia a rotelle vicina per farla usare a Irene. Rifiuta, insistendo sul fatto che può fare a modo suo, ma Howard insiste stranamente, dicendo a Irene: “Mi sentirei meglio se rendessi tutto questo il più semplice possibile”.

Irene è una delle famigerate bande dei centri commerciali di Better Call Saul, quindi Howard chiaramente non sta costringendo Irene a usare la sedia a rotelle per comodità. Indipendentemente dall’età, molti troverebbero che essere chiesto di usare una sedia a rotelle non richiede un po’ di condiscendenza, sia per se stessi che per coloro che hanno davvero una mobilità ridotta. Una spiegazione è che Howard e Cliff stanno usando la sedia a rotelle per rafforzare la loro posizione nella sessione di mediazione. Il loro scopo (prima che Jimmy e Kim inizino a influenzare gli eventi, almeno) è quello di spremere Sandpiper fino all’ultimo centesimo. Eking quanta più simpatia possibile per i ricorrenti serve al loro scopo. In parole povere, il mediatore (l’ex giudice Rand Casimiro in questo caso) potrebbe influenzare con più simpatia le vittime di Sandpiper se il loro rappresentante sembra fragile e indifeso, piuttosto che il solito sé acuto e vivace di Irene. È una tattica rozza ma, purtroppo, efficace.

A riprova di questa teoria, la sedia a rotelle sta già aspettando prima dell’arrivo di Howard. Non chiede a Irene se ha bisogno di aiuto per spostarsi, e non le batte nemmeno gli occhi prima di chiederle se è necessaria una sedia a rotelle. La sedia a rotelle è lì perché Howard ha già deciso che si sta abituando. Se il comfort fosse davvero il fattore principale qui, avrebbe aspettato fino al suo arrivo prima di implementare l’assistenza alla mobilità. La presenza di Irene alla riunione dimostra di per sé l’ulteriore motivo di Howard. Il suo ruolo nella sessione di mediazione di Sandpiper è del tutto simbolico, con gli avvocati e Casimiro che si occupano di ogni aspetto degli affari. Irene è lì per sedersi e guardare, proprio come gli altri ricorrenti che ascoltano durante la teleconferenza. Con ogni probabilità, Howard l’ha solo invitata a ingrassare le ruote della giustizia – un modo tacito per dire a Casimiro: “Guarda questa dolce vecchietta che quei malvagi teppisti Sandpiper hanno truffato!”

L’aspetto più affascinante del fatto che Howard Hamlin di Better Call Saul abbia insistito sul fatto che Irene attraversasse HHM su una sedia a rotelle è il modo in cui lo avvicina a Jimmy McGill. Prima di associarsi con i criminali del cartello e trascinare denaro nel deserto, Jimmy usava spesso i clienti legali più anziani nei suoi truffatori. Lo spot televisivo “Gimme Jimmy” è un esempio perfetto, che tira le corde del cuore presentando le persone anziane come vittime del sistema, puramente per motivi di ottica. Suggerire che Jimmy e Howard non siano così diversi, dopotutto, rende gli ultimi momenti di “Plan & Execution” di Better Call Saul ancora più tragici.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

In che modo Tom Cruise ha influenzato la morte di Mission: La prima squadra di Impossible

Il coinvolgimento di Tom Cruise in Mission: Impossible ha portato a una delle decisioni più scioccanti del film....

Stranger Things Hopper & Joyce Romance era un’idea degli attori

David Harbour dice che la storia d'amore tra Hopper e Joyce in Stranger Things è stata un'idea sua...

La star dei ragazzi non vuole vedere il riscatto di Patria

ATTENZIONE: Spoiler in vista per la stagione 3 di The Boys. Antony Starr, che interpreta Homelander in The Boys,...

Star Trek: Strange New Worlds, l’attore Hemmer tornerà nello show

L'attore Hemmer di Star Trek: Strange New Worlds, Bruce Horak, tornerà nello show in futuro. L'ultima serie...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te