Notizie Serie TVPerché è meglio chiamare Saul che finisce Bob Odenkirk...

Perché è meglio chiamare Saul che finisce Bob Odenkirk con sentimenti contrastanti

-


La star di Better Call Saul, Bob Odenkirk, parla dei suoi sentimenti per il finale della serie. Odenkirk ha interpretato il ruolo dell ‘”avvocato criminale” Saul Goodman da Breaking Bad stagione 2, episodio 8, “Better Call Saul”, andato in onda nel 2009. Quando Breaking Bad si è concluso nel 2013, gli spettatori hanno notato un paio di finali aperti che ha lasciato la possibilità di un seguito, in particolare Jesse che se ne va e Saul che scappa. Mentre Jesse ha ottenuto il suo finale sei anni dopo con il film di Breaking Bad El Camino, i creatori Vince Gilligan e Peter Gould hanno riportato Saul sullo schermo molto prima nel 2015 con la serie prequel Better Call Saul.

Una figura complicata e stratificata, il personaggio di Saul (o Jimmy come era inizialmente noto) presentava un’ampia gamma con cui Odenkirk poteva lavorare. Il personaggio ha vissuto la sua storia sulle origini del cattivo in stile Breaking Bad, ma alla fine ha ritrovato la strada per tornare alla luce. Agendo come un sequel verso la fine che offriva informazioni sulla sequenza temporale post-Breaking Bad, Better Call Saul ha finalmente chiuso gli spettatori sul destino finale di Saul con l’episodio finale all’inizio di quest’estate. Il finale è stato agrodolce, vedendo Saul (ancora una volta Jimmy) diventare la persona che vuole essere ma sacrificando la sua libertà nel processo.

Durante una masterclass alla Mostra del Cinema di Venezia coperta da Deadline, Odenkirk si è rivolto dicendo addio al personaggio di Saul. Dopo aver interpretato lo stesso personaggio per oltre un decennio, ha naturalmente dei sentimenti complicati sull’argomento del finale di Better Call Saul. Guarda cosa ha da dire qui sotto:

“Ho sentimenti molto contrastanti. Entriamo in questo business la maggior parte di noi perché vogliamo interpretare una varietà di storie. È una delle gioie. È stato molto tempo per interpretare un ragazzo e ritrarre la sua psiche. Ha avuto una vasta gamma di emozioni ed esperienze, quindi c’era una grande varietà. Abbiamo testato i confini con elementi molto comici, quasi come uno sketch comico. Breaking Bad non è rimasto oltre il suo benvenuto e abbiamo avuto una fonte di buona volontà. Mi mancheranno le parti belle di quel ragazzo e le amicizie con gli attori. Abbiamo anche vissuto insieme. E questo sarà il ruolo che sarò conosciuto per tutta la mia vita. E ne sono orgoglioso”.

Mentre molti attori diventano frustrati quando sono conosciuti per un solo ruolo, i commenti di Odenkirk mostrano quanto sia orgoglioso del lavoro che ha fatto in Better Call Saul. Anche se ha cercato di uscire dalla “scatola” in cui Saul Goodman lo ha messo, con ruoli come il suo personaggio in Nessuno, è chiaro che ha apprezzato profondamente il suo tempo sia in Breaking Bad che in Better Call Saul. Fedele alla varietà che dice di apprezzare come Saul, Odenkirk ha menzionato un nuovo genere interessante per il suo prossimo progetto. Le sue parole mostrano anche una somiglianza con il personaggio di Saul, indicando che gli mancheranno “le parti buone” di Saul proprio come Saul stesso ha mostrato che gli mancavano quelle parti quando è tornato all’onestà nel finale.

Gli attori coinvolti in Better Call Saul e Breaking Bad hanno mostrato la loro volontà di tornare più e più volte, e alcuni sono stati in grado di farlo nei cameo durante la sesta stagione di Better Call Saul, che punta ai dettagli dell’ambiente amichevole sul set di Odenkirk. La nota di Odenkirk secondo cui Breaking Bad non è “rimasto oltre il suo benvenuto” suggerisce che è contento che la serie prequel sia finita quando lo ha fatto. Ampiamente considerato dalla critica e dai fan come un finale magistrale – e considerato l’episodio più visto di Better Call Saul dal 2017, il pubblico sembra concordare sul fatto che anche Saul Goodman non sia rimasto oltre il suo benvenuto.

Fonte: Scadenza

Ultime News

Il potenziale crossover dell’universo di Chicago affrontato da Showrunner

Mentre il franchise si riprende, la co-showrunner Andrea Newman affronta un potenziale crossover di One Chicago in questa...

Come Poltergeist ha influenzato Marvel’s Werewolf by Night Director

Sebbene apparentemente concentrato in un'era diversa, il regista di Marvel's Werewolf by Night Michael Giacchino rivela che Poltergeist...

Aggiornamento sulle riprese della terza stagione di Resident Alien condiviso da Alan Tudyk

Mentre la stagione in corso si avvicina al termine, Alan Tudyk ha condiviso un aggiornamento sulle riprese della...

L’attore di Biancaneve aveva paura del film d’animazione Disney originale

La nuova star di Biancaneve Rachel Zegler rivela la sua complicata relazione d'infanzia con il film d'animazione originale....

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te