Asiatica Film Mediale

Perché Dario Argento ha accettato di recitare in Vortex di Gaspar Noe

Perché Dario Argento ha accettato di recitare in Vortex di Gaspar Noe
Erica

Di Erica

15 Maggio 2022, 19:20


L’ultimo film del regista argentino Gaspar Noé Vortex è una deviazione tematica dagli altri suoi film e l’inaspettata aggiunta del leggendario regista italiano Dario Argento in un ruolo di attore è arrivata con uno strano avvertimento. Noé è noto per essere un artista trasgressivo, dirigendo film controversi come Irreversible, Enter the Void e Climax. Il suo prossimo film Vortex ruota attorno a una coppia di anziani alle prese con la schiacciante realtà della demenza, raccontata in una presentazione a schermo diviso adeguatamente stilizzata. Le ragioni alla base del coinvolgimento di Argento, tuttavia, sono alquanto sorprendenti.

Il regista italiano Dario Argento è noto principalmente per i suoi sforzi alla regia, aprendo una scia negli anni ’60 e ’70 nel sottogenere giallo dei film horror. La sua filmografia include Deep Red, Suspiria e Tenebrae, e ha consolidato la sua impronta personale cinematografica unica con movimenti dinamici della telecamera, colonne sonore memorabili e abbondanti quantità di sangue e sangue. Il lavoro influente di Dario Argento è ancora oggi fonte di ispirazione per registi come James Wan ed Edgar Wright. Tuttavia, Argento recita raramente; i suoi ruoli di recitazione accreditati sono limitati a piccole parti e narrazione fuori campo.

Argento ha accettato di recitare nel nuovo film di Gaspar Noé Vortex a una condizione specifica: il suo personaggio doveva avere un’amante al lato. Oltre a scegliere l’attrice francese veterana Françoise Lebrun per il ruolo di Elle, Noé ha cercato il candidato perfetto per il protagonista maschile di Vortex, Lui, che avesse l’età appropriata e capace di improvvisare liberamente in francese. Quando Argento ha espresso interesse a recitare in queste condizioni, Noé non ha avuto problemi a rielaborare il personaggio per essere un critico cinematografico italiano che vive in Francia che ha un’amante molto più giovane di lui.

La sorprendente decisione di Argento di recitare in Vortex potrebbe aprire le porte a una rinascita in ritardo per il regista italiano. I suoi film più recenti Mother of Tears, Gaillo e Dracula 3D non sono stati ben accolti né dalla critica né dai fan, indicando che potrebbe aver superato il suo periodo migliore. Tuttavia, se Vortex avrà successo, Argento potrebbe essere aperto a più ruoli di recitazione che mettono in mostra il suo talento nascosto come attore. Lavorare con un regista altrettanto intenso come Gaspar Noé potrebbe anche informare il suo futuro lavoro e rinvigorire la sua passione per il cinema, che si rivelerà vero o falso nel prossimo film di Argento Occhiali neri, in uscita nel 2022.

Vortex di Gaspar Noé presenta il suo caratteristico talento visivo sperimentale filmato e presentato in un formato a schermo diviso, e il casting acrobatico di Argento è l’unico fattore scioccante. Questo film segna un cambiamento inaspettato nella carriera di entrambi i registi; Noé è noto per i film impegnativi e visceralmente intensi, mentre Argento è noto per i suoi sforzi alla regia, non per i suoi ruoli da attore. Il film di Noé del 2015 Love è stato un leggero allontanamento dagli altri suoi film, ma presentava scene estese di sessualità grafica e un espediente 3D che era in linea con il resto della sua filmografia. Noé è maturato personalmente e come regista, rendendo Vortex un progetto unico per lui, spinto dal casting inaspettato di un amato regista horror.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Il video di Doctor Strange 2 mostra come è stata girata la scena del mostro gigante
Il video di Doctor Strange 2 mostra come è stata girata la scena del mostro gigante

Attenzione: questo articolo contiene spoiler per Doctor Strange in the Multiverse of Madness. Xochitl Gomez di Doctor Strange in the Multiverse of Madness ha dato ai fan uno sguardo dietro le quinte del film condividendo un video di lei mentre filmava una battaglia di mostri. Gomez ha fatto il suo debutto nel Marvel Cinematic Universe […]

Il futuro dei Pirati dei Caraibi di Johnny Depp è ancora indeciso, afferma Bruckheimer
Il futuro dei Pirati dei Caraibi di Johnny Depp è ancora indeciso, afferma Bruckheimer

Il mega-produttore di Hollywood Jerry Bruckheimer afferma che il ruolo di Johnny Depp nei futuri film di Pirati dei Caraibi è ancora indeciso. Pirati dei Caraibi: La maledizione della perla nera ha colto di sorpresa pubblico e critica quando è stato rilasciato nell’estate del 2003 dopo che molti si aspettavano che il film sui pirati […]