Asiatica Film Mediale

Perché Cortana è così alta nello show televisivo Halo? Perché non rompe Canon

Perché Cortana è così alta nello show televisivo Halo?  Perché non rompe Canon
Debora

Di Debora

07 Aprile 2022, 23:37


Avvertimento! Spoiler avanti per Halo episodio 3.

Cortana ha finalmente debuttato nella serie live-action Halo della Paramount, anche se il classico compagno di intelligenza artificiale è più alto di quanto le persone che hanno familiarità con i videogiochi si sarebbero potute aspettare, anche se non infrange il canone. Mentre l’IA olografica blu doppiata da Jen Taylor era stata originariamente concepita come un semplice dispositivo di trama per guidare John-117 attraverso i livelli del primo gioco, Cortana alla fine divenne un personaggio importante a pieno titolo man mano che il franchise cresceva (diventando persino un antagonista). . Ora, Cortana incontra per la prima volta il Master Chief di Pablo Schreiber nella nuova serie di streaming.

Creato dalla dottoressa Catherine Halsey dell’UNSC per il suo programma SPARTAN-II, Cortana è un sistema di intelligenza artificiale altamente avanzato modellato dalle sinapsi cerebrali di Halsey, con il dottore che ha creato un clone flash di se stessa con tutti i suoi ricordi proprio per questo scopo. Creata per interfacciarsi direttamente con il cervello di John-117, la direttiva di Cortana è quella di potenziare Master Chief sia dentro che fuori dal campo di battaglia. Mentre la continuità dei giochi presenta Cortana come un’IA speciale tra molte altre che l’UNSC ha impiegato per aiutare a gestire le loro basi e navi, è la prima in assoluto nel nuovo canone creato da Halo della Paramount.

Sebbene sia ancora doppiata da Jen Taylor, l’aspetto di Cortana nella serie live-action di Halo ha le sue differenze. Uno degli aspetti più interessanti è che è a misura d’uomo, e si proietta leggermente più alta della stessa dottoressa Halsey. La maggior parte delle volte nei videogiochi e nei romanzi di Halo, le proiezioni di Cortana sono molto più piccole, essendo in grado di stare nella mano di Master Chief e stare su diverse console mentre si interfaccia con lui e gli altri. Tuttavia, in passato si è proiettata con forme più alte, come in Halo 4 e nel più recente Halo Infinite. Essendo un’IA senza forma, Cortana può proiettarsi come qualsiasi forma o dimensione desideri, scegliendo di modellarsi come una versione più giovane di Halsey. Inoltre, la sua decisione di essere della stessa taglia dei suoi compagni umani nello show di Halo ha un certo senso.

Per cominciare, è un po’ di narrazione visiva che stabilisce come Cortana vede se stessa. Fin dall’inizio nell’episodio 3 di Halo, Cortana si considera un partner alla pari di John-117, mentre Master Chief la vede come un semplice strumento e aggiornamento che preferirebbe non avere affatto. Se il canone dei giochi è indicativo, probabilmente cambierà nel tempo. Inoltre, il fatto che Cortana abbia le dimensioni di un uomo è un forte segnale visivo del fatto che è molto più di un semplice programma. Anche se al momento Cortana potrebbe essere agli ordini di Halsey, la sua collaborazione con il capo si trasformerà probabilmente in un legame forte come nei giochi e nei romanzi.

Mentre alcuni spettatori potrebbero trovare strane le modifiche alla forma e all’altezza di Cortana, è possibile che possa assumere proiezioni più piccole quando John-117 è sul campo. Indipendentemente da ciò, il canone dei giochi e dei libri passati ha stabilito che l’aspetto di Cortana dipende dalle sue preferenze, un concetto che sembra essere stato tradotto nella serie Halo della Paramount in modi nuovi rispetto ai giochi. La serie TV sta già affermando che è il suo personaggio piuttosto che essere un semplice aggiornamento per John-117, e sarà interessante vedere come si svilupperà mentre la serie continua.

Halo pubblica nuovi episodi ogni giovedì su Paramount+.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Law & Order Stagione 21: Jeffrey Donovan spiega il retroscena del nuovo detective
Law & Order Stagione 21: Jeffrey Donovan spiega il retroscena del nuovo detective

La star di Law & Order Jeffrey Donovan parla del retroscena del suo personaggio e di come influisca sulla sua dinamica con gli altri personaggi. Donovan si è unito al cast della lunga serie dopo il suo ritorno da una pausa di dodici anni, apparendo insieme a membri del cast di ritorno come Anthony Anderson […]

Orange è la nuova stella nera che vorrebbe tornare e fare più episodi
Orange è la nuova stella nera che vorrebbe tornare e fare più episodi

La star di Orange is the New Black Lauren Lapkus esprime il suo interesse a tornare nella serie per una reunion. Basata sul libro di memorie di Piper Kerman, la serie commedia drammatica segue il viaggio di Piper Chapman (Taylor Schilling) nel penitenziario di Litchfield dopo essere stata condannata a 15 mesi di prigione per […]