Notizie Serie TVPerché ci sono volute Star Trek: Lower Decks Three...

Perché ci sono volute Star Trek: Lower Decks Three Seasons per passare a DS9

-


Lo showrunner di Star Trek: Lower Decks, Mike McMahan, rivela perché la serie animata non ha visitato l’iconica location del franchise Deep Space 9 fino alla terza stagione. La terza stagione della serie comica animata per adulti è stata presentata in anteprima il 25 agosto su Paramount+. Deep Space 9 è stata l’ambientazione centrale di Star Trek: Deep Space Nine, andato in onda dal 1993 al 1999 ed era apparso sia in Star Trek: The Next Generation che in Star Trek Voyager, prima di fare il suo debutto sui Lower Decks.

Situato nella cintura di Denorios nel quadrante Alpha, Deep Space 9 è un luogo chiave all’interno della tradizione di Star Trek con una storia leggendaria. Costruita per servire originariamente come raffineria cardassiana e avamposto su Bajor, la stazione cadde sotto l’amministrazione della Federazione e del governo provvisorio bajorano in seguito alla ritirata cardassiana. Sotto la guida del comandante Benjamin Sisko (Avery Brooks), la stazione viene trasformata in un centro commerciale e di viaggio, nonché in un punto di partenza per le spedizioni nei territori inesplorati del Quadrante Gamma. Star Trek: Lower Decks rivisita la stazione nell’episodio 6 della terza stagione “Hear All, Trust Nothing”, offrendo al pubblico un’idea dello stato attuale di Deep Space 9 dopo gli eventi della Dominion War, e lo showrunner della serie animata ha spiegato perché lo spettacolo ha appena deciso di presentare l’amata ambientazione di Star Trek.

In un’intervista con EW, McMahan ha spiegato perché la serie animata ha aspettato fino alla stagione 3 per visitare Deep Space 9, rivelando che voleva aspettare che Lower Decks si fosse affermato prima di incorporare gli elementi legacy di Star Trek preferiti dai fan. Lo showrunner afferma che la sua priorità durante lo sviluppo della prima stagione era dimostrare che una commedia animata di Star Trek poteva avere successo, mentre la seconda era in produzione prima che potesse vedere l’accoglienza della prima stagione e decidere se rivisitare i personaggi e le ambientazioni preferiti dai fan del franchise . Dai un’occhiata alla risposta di McMahan di seguito:

“Penso che mi ci sia voluto fino alla terza stagione per trovare il coraggio di andare a uno spettacolo così caldo e provarci. Capisci cosa intendo? Quella prima stagione stavo dimostrando che la teoria era reale: potremmo fare un commedia animata divertente e originale, ma che sembrava comunque Star Trek. Poi stiamo realizzando la seconda stagione prima della messa in onda della prima stagione, quindi non sapevo ancora se avesse funzionato per qualcuno. L’ho già detto, se se i personaggi legacy tornano o se andiamo in un luogo legacy, devi trattarlo come se andassi a Yosemite dove puoi divertirti a stare lì”.

Star Trek: Lower Decks avrà altri crossover di Star Trek?

Mentre McMahan potrebbe aver resistito all’incrocio con altre voci di Star Trek durante le prime stagioni di Star Trek: Lower Decks, l’equipaggio della USS Cerritos è già pronto per il crossover con Star Trek: Strange New Worlds. In un ambizioso episodio della seconda stagione di Strange New Worlds, Beckett Mariner (Tawny Newsome) e Brad Boimler (Jack Quaid) in qualche modo tornano indietro nel tempo e sul ponte dell’Enterprise durante il mandato di Christopher Pike (Ansom Mount) come capitano, con entrambi Newsome e Quaid che interpretano i loro personaggi nel loro debutto dal vivo. Sebbene nessun altro crossover sia stato attualmente confermato, lo showrunner di Strange New Worlds Akiva Goldsman ha offerto informazioni su come vengono decisi i crossover di Star Trek, rivelando che sono sempre alla ricerca di come queste storie possano funzionare narrativamente prima di tutto.

Anche se McMahan potrebbe essere stato riluttante a visitare le ambientazioni più familiari e iconiche di Star Trek mentre Star Trek: Lower Decks si stava ritrovando, lo spettacolo ha rapidamente dimostrato di essere una serie ben accolta che prende in giro e rende amorevolmente omaggio a tutti gli angoli del storia del franchise, dalle serie TV degli anni ’90 ai film sulla timeline di Kelvin di JJ Abrams. In quanto tale, il ritorno in Deep Space 9 è stato uno degli eventi più attesi della stagione 3, in quanto consente al franchise di affrontare il destino dei residenti della stazione, così come lo stato della galassia. Con la stagione 4 che dovrebbe andare in onda nel 2023 e Star Trek: Lower Decks che ha trovato la sicurezza di presentare più pesantemente altri elementi di Star Trek, i fan devoti potrebbero chiedersi quali angoli familiari dell’universo potrebbero portarli i viaggi della USS Cerritos.

Fonte: EW

Ultime News

Come Hannibal è diventato un importante punto di riferimento LGBTQ + e femminista spiegato da Star

La star di Hannibal, Caroline Dhavernas, spiega come lo spettacolo sia diventato un punto di riferimento femminista e...

Ryan Gosling si vociferava per un ruolo nel film I Fantastici Quattro del MCU

Si dice che Ryan Gosling si unisca al Marvel Cinematic Universe per un ruolo nel film I Fantastici...

Mercedes Mone (FKA Sasha Banks) getta un po’ di ombra alla WWE

Mercedes Mone, che ha lottato in WWE sotto il nome di Sasha Banks, ha recentemente avuto la sua...

Bryan Cranston lavora al sequel del film del 2017 nonostante il casting

The Upside sta ottenendo un sequel nonostante abbia ricevuto un contraccolpo sul casting. Il film – che...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te