Asiatica Film Mediale

Perché Blumhouse ha cancellato Truth or Dare 2, spiegato dal regista

Perché Blumhouse ha cancellato Truth or Dare 2, spiegato dal regista
Erica

Di Erica

23 Febbraio 2024, 00:02


RIASSUNTO

  • Il regista di Truth or Dare, Jeff Wadlow, ha spiegato di aver avuto un’idea interessante per un sequel del film.
  • Blumhouse ha cancellato Truth or Dare 2 a causa delle restrizioni legate al COVID-19 e delle implicazioni economiche.
  • Nonostante una valutazione del 15% su Rotten Tomatoes, Truth or Dare è stato un successo, ma Blumhouse si è ora concentrata su altri progetti.

Jeff Wadlow, regista di Truth or Dare, spiega perché Blumhouse ha cancellato il sequel proposto per il film. Uscito nel 2018, il film horror Truth or Dare si concentra su un gruppo di amici le cui innocenti partite di “verità o sfida” si trasformano in tragedia quando qualcuno inizia a punire coloro che si rifiutano di giocare. Truth or Dare è stato relativamente di successo per Blumhouse, e dopo la sua uscita si sono diffuse voci su un possibile sequel.

Ora, Wadlow spiega perché Blumhouse ha cancellato Truth or Dare 2. Parlando con Variety, Wadlow ha rivelato che i suoi piani iniziali per Truth or Dare 2 prevedevano una storia meta in cui gli attori del primo film si trovano a vivere gli eventi di Truth or Dare durante una vacanza insieme. Durante la pandemia di COVID-19, Jason Blum ha dato a Wadlow e al cast l’opportunità di trasferirsi “nell’hotel negli Universal Studios” e di girare il film lì. Lo studio si è poi reso conto che ci sono troppe “implicazioni economiche nel non permettere alle persone di andarsene” a causa delle regolamentazioni sul COVID, quindi il progetto è stato cancellato. Ecco l’intera citazione di Wadlow:

Ho ricevuto una chiamata da Jason [Blum]. ‘Saresti disposto a trasferirti nell’hotel negli Universal Studios con tutti gli attori di ‘Truth or Dare’ e la troupe, e a fare un film durante l’apice della pandemia?’ Ho accettato, e abbiamo iniziato a prepararlo. C’è una cabinetta negli Universal Studios dove hanno girato un milione di cose – stavamo per prendere possesso di quella cabinetta.

Ma penso che si siano resi conto dei rischi per la salute e la sicurezza in quel momento e anche delle implicazioni economiche nel non permettere alle persone di andarsene, il che avrebbe comportato straordinari per tutto il periodo delle riprese, e hanno deciso di abbandonare il progetto.

CIÒ CHE HA FATTO BLUMHOUSE AL POSTO DI TRUTH OR DARE 2

Truth or Dare ha incassato un impressionante totale di $95,3 milioni in tutto il mondo, con un budget stimato di soli $3,5 milioni. Questo successo è arrivato nonostante le recensioni perlopiù negative. È probabile che anche Truth or Dare 2 avrebbe avuto successo, quindi è un peccato che Wadlow e il suo team non abbiano potuto realizzare questo concetto.

Truth or Dare ha ricevuto un punteggio del 15% su Rotten Tomatoes.

Ma Blumhouse non si è affatto fermata dopo l’uscita di Truth or Dare. Dal 2018, Blumhouse ha rilasciato diversi film di rilievo, tra cui il rifacimento di L’uomo invisibile e il reboot della saga di Halloween. Nel 2022, lo studio horror ha ottenuto successo al botteghino e ha creato una sensazione virale con M3GAN. Subito dopo l’uscita del primo film è stato annunciato un sequel di M3GAN, intitolato M3GAN 2.0, previsto per il 2025.

10 PEGGIORI AMICI DI FILM HORROR

Con amici come questi personaggi dei film horror, non c’è davvero bisogno di temere altro.

Quest’anno, Blumhouse ha già rilasciato un progetto con il film horror Night Swim. In futuro, lo studio ha in programma l’uscita di alcuni titoli importanti, tra cui Imaginary, Speak No Evil e Wolf Man. Anche se Truth or Dare 2 è stato cancellato, Blumhouse non ha minimamente sofferto della sua assenza, rimanendo una delle case di produzione horror più attive sul mercato.

Fonte: Variety

Truth or Dare – Horror/Thriller

Truth or Dare è un film horror-thriller che segue un gruppo di amici universitari intrappolati in una mortale versione di un classico giochino adolescenziale. Durante una vacanza in Messico, gli amici incontrano un uomo che li porta in una chiesa abbandonata per continuare la loro serata di alcol e divertimento. Tuttavia, quando lui propone un gioco di Verità o Sfida, svela che deve coinvolgere nuove persone per sopravvivere: se non seguono le regole, una forza invisibile prenderà le loro vite.

Regista: Jeff Wadlow; Data di uscita: 13 aprile 2018; Casa di produzione: Universal Pictures; Distributore: Universal Pictures; Sceneggiatori: Jillian Jacobs, Michael Reisz, Chris Roach; Cast: Hayden Szeto, Violett Beane, Tyler Posey, Sophia Taylor Ali, Lucy Hale, Nolan Gerard Funk; Durata: 100 minuti; Budget: $3,5 milioni.


Potrebbe interessarti

L’esordio su Rotten Tomatoes delle Drive-Away Dolls rivela il punteggio per il primo sforzo solista di Ethan Coen.
L’esordio su Rotten Tomatoes delle Drive-Away Dolls rivela il punteggio per il primo sforzo solista di Ethan Coen.

Sommario Drive-Away Dolls ‘ Il punteggio di Rotten Tomatoes è del 72%, inferiore a tutti i film dei fratelli Coen tranne due. I fratelli Coen, noti per Fargo e Non è un paese per vecchi , hanno iniziato a dirigere progetti separati. Nonostante sia considerato fresco, il punteggio di Drive-Away Dolls non si allinea ai […]

Pulp Fiction: Jules gioca a Indovina Chi con la domanda perfetta in un’arte esilarante.
Pulp Fiction: Jules gioca a Indovina Chi con la domanda perfetta in un’arte esilarante.

RIASSUNTO Scopri nuove opere d’arte che presentano la celebre frase di Samuel L. Jackson in Pulp Fiction trasformata in una domanda di Indovina Chi?. La scena di Quentin Tarantino in Pulp Fiction consacra Jules di Samuel L. Jackson come uno dei più grandi personaggi del cinema. A tre decenni di distanza, il fascino duraturo di […]