Asiatica Film Mediale

Perché Ben Whishaw di James Bond non vuole essere il prossimo Doctor Who

Perché Ben Whishaw di James Bond non vuole essere il prossimo Doctor Who
Debora

Di Debora

09 Febbraio 2022, 18:36


Ben Whishaw dice senza mezzi termini che preferirebbe non interpretare il Dottore nella prossima stagione di Doctor Who. Il Dottore, un Signore del Tempo che si avventura nel tempo e nello spazio con una varietà di compagni e si rigenera ogni pochi anni, è uno dei personaggi più iconici della cultura pop britannica. L’iterazione più recente del Dottore è stata interpretata da Jodie Whittaker, ma in precedenza aveva annunciato che si sarebbe dimessa dal ruolo dopo la stagione più recente, intitolata Flux. L’ex showrunner Russell T. Davies tornerà per la prossima stagione di Doctor Who, tuttavia, non è ancora stato annunciato chi assumerà il ruolo principale.

L’attore ha una certa familiarità con l’essere parte di un iconico franchise britannico che è attualmente alla ricerca di un nuovo protagonista. A partire da Skyfall nel 2012, ha interpretato il genio della tecnologia Q nella serie di film di James Bond di Daniel Craig, che si è appena conclusa con No Time to Die nell’ottobre 2021. Anche se è stato confermato oltre ogni dubbio che ci sarà un nuovo film in del franchise, al momento non è noto se tornerà nel ruolo una volta che i produttori avranno trovato il loro nuovo James Bond. Lo stesso Whishaw non pensa che accadrà.

Mentre parlava con la BBC in un’intervista generale sulla sua carriera, inclusi i film di Bond e Paddington, a Whishaw è stato chiesto di quell’altro importante franchise britannico. Hanno chiesto se sarebbe interessato a ricoprire il ruolo di Doctor Who, a cui ha risposto con un no piuttosto enfatico, dicendo “Sento che non spetta a me interpretare quel ruolo”. Come artista e fan, pensa che il ruolo “somiglia un po’ a Q, e sento che deve essere qualcuno di più inaspettato”. Leggi la citazione completa qui sotto:

Sento che non spetta a me interpretare quel ruolo. Ovviamente non è lo stesso, ma è un po’ come Q, e sento che deve essere qualcuno di più inaspettato, qualcosa dal campo sinistro. Questo è ciò che apprezzerei come spettatore.

È vero che il Dottore è un personaggio bizzarro che tende ad essere più intelligente di chiunque altro nella stanza. James Bond ha interpretato Whishaw in questo tipo di ruolo per un decennio a questo punto, quindi potrebbe voler espandere il suo repertorio. L’attore ha sicuramente dimostrato la sua portata nel corso della sua carriera, che include la voce dell’orso di buon cuore al centro del franchise di Paddington, che inizierà le riprese di Paddington 3 entro la fine del 2022.

Anche se Ben Whishaw sarebbe adatto a Doctor Who, il suo commento ha perfettamente senso. L’attore ha la consapevolezza di sé per rendersi conto che le persone vorranno un Dottore con la capacità di sorprenderli piuttosto che dare una nuova faccia a qualcosa che è già stato fatto molte volte prima. Sfortunatamente, lo show non ha ancora annunciato chi stanno cercando per il ruolo, quindi i fan dovranno rimanere all’oscuro nel frattempo.

Fonte: BBC

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Star Trek: Perché Kirk indossava un’uniforme avvolgente (e badge laterale)
Star Trek: Perché Kirk indossava un’uniforme avvolgente (e badge laterale)

Il Capitano Kirk in genere indossava la sua iconica uniforme Command in Star Trek: The Original Series, ma durante alcuni episodi della prima e della seconda serie, indossava invece un’uniforme avvolgente e un distintivo laterale, e c’era una ragione per questo. Le uniformi della Flotta Stellare sono cambiate molte volte nel corso del franchise di […]

RENO911!  Il trailer defunded rivela il sorprendente cameo di Jamie Lee Curtis
RENO911! Il trailer defunded rivela il sorprendente cameo di Jamie Lee Curtis

Roku svela il RENO 911! Trailer defunded che rivela un sorprendente cameo di Jamie Lee Curtis nei panni di un ufficiale dell’ufficio di uno sceriffo vicino. Creata e interpretata da Thomas Lennon, Robert Ben Garant e Kerri Kenney-Silver, la serie funge da parodia in stile mockumentary di altri documentari della polizia, in particolare quello di […]