Notizie FilmPerché Batman di Robert Pattinson non nasconde la sua...

Perché Batman di Robert Pattinson non nasconde la sua voce

-


Il regista di Batman, Matt Reeves, rivela perché Batman non tenta di nascondere la sua voce nel nuovo film. The Batman è l’ultima iterazione del Crociato Incappucciato ad arrivare sul grande schermo e la prima ad aver luogo al di fuori del DCEU in corso da quando la trilogia de Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan si è conclusa nel 2012. Il film vede Batman (interpretato da Robert Pattinson) , ora al suo secondo anno di lotta al crimine, mentre tenta di rintracciare un nuovo e misterioso serial killer noto come L’Enigmista (Paul Dano). The Batman offre una nuova visione del mondo di Gotham City e dalla sua uscita il film ha ricevuto grandi consensi sia da parte dei fan che della critica, con alcuni addirittura che affermano che potrebbe essere il miglior film di Batman fino ad oggi.

Quando il film è stato annunciato per la prima volta, alcuni fan di Batman erano scettici su un nuovo riavvio del personaggio così presto dopo che il DCEU ha rivelato la loro versione del Crociato Incappucciato. Alcuni fan erano particolarmente scettici dato il casting di Pattinson nel ruolo del protagonista, dato che all’epoca era principalmente conosciuto per il suo ruolo di Edward nella saga di Twilight. Tuttavia, gli spettatori sono stati felici di vedere che The Batman aveva davvero qualcosa di nuovo da offrire. L’interpretazione di Pattinson di Batman è stata ampiamente ben accolta, nonostante il personaggio sia cambiato in qualche modo da ciò che ci si potrebbe aspettare da lui. Un cambiamento evidente è la mancanza di alterazioni della voce tra Bruce Wayne e Batman. Un tentativo di mascherare la vera voce di Bruce mentre è in costume è qualcosa che è stato una parte importante del personaggio dai tempi del Cavaliere Oscuro ed è stato portato avanti per tutto il DCEU. Tuttavia, questo tratto è notevolmente assente da The Batman.

Durante il commento del regista su The Batman (come riportato da The Wrap), Reeves ha rivelato perché è stata fatta la scelta di far usare a Pattinson la propria voce quando interpreta Batman. Si scopre che la decisione è venuta fuori dal fatto che The Batman è più un giallo che un tipico film d’azione di supereroi. Secondo Reeves, si è subito reso conto che questo significava che Batman avrebbe “molte scene di dialogo”. In effetti, il personaggio di Bruce Wayne appare a malapena rispetto a Batman in questo film, il che significava che sarebbe stato Batman a dover sostenere gran parte dei dialoghi durante i punti di svolta emotivi del film. Per Reeves, sentiva che se Batman avesse usato la classica voce ringhiante, il pubblico “non sarebbe stato in grado di connettersi con lui emotivamente”. Vedi la sua citazione completa di seguito:

“Sapevo che non volevo fare un Batman che era stato fatto in precedenza, che avesse il ringhio che avevamo visto. Perché sapevo che in questa versione, se farai un giallo, Batman avrà molte scene di dialogo. Il che, quando guardi effettivamente tutti i film, Bruce può avere molte scene di dialogo lunghe ma le scene di dialogo di Batman, ha dialoghi ma è controllato. Questo, letteralmente per la necessità di risolvere questo crimine, gli avrebbe richiesto di avere lunghe scene di dialogo con quell’abito e alcune di esse sono molto emotive. Se stesse ringhiando, non saremmo in grado di connetterci con lui emotivamente. Quindi c’è stata una vera esplorazione per capire come farlo funzionare”.

Questa sfida è in qualche modo unica per The Batman, poiché i film precedenti hanno posto più dell’arco emotivo su Bruce Wayne piuttosto che su Batman, il che ha lasciato al Crociato Incappucciato solo rari momenti di dialoghi davvero pesanti. Con questo passaggio, anche Pattinson ha ammesso che cercare di ringhiare attraverso i dialoghi nelle scene pesanti ha finito per essere troppo duro con la sua voce. In definitiva, la scelta ha molto senso, dato che la versione di Bruce Wayne di The Batman è solitaria, quindi quasi nessuno sa come suona la sua voce comunque.

Alla fine, sembra che la scelta di Reeves sia stata la migliore. Ha davvero ragione sul fatto che Batman debba sopportare il peso emotivo della storia, e alla fine Pattinson è stato in grado di farlo molto bene. Dopo un film di quasi tre ore con temi molto oscuri, The Batman è in grado di offrire un finale che accende una vera speranza nel pubblico. Questo sarebbe stato certamente difficile se gli spettatori avessero dovuto decifrare i dialoghi attraverso una voce simile a quella di Christian Bale ne Il cavaliere oscuro. Allo stato attuale, voce o non voce, la versione di Pattinson di The Batman si è fatta strada nei cuori del pubblico.

Fonte: L’involucro

Date di rilascio chiave DC League of Super-Pets (2022)Data di rilascio: 29 luglio 2022 Black Adam (2022)Data di rilascio: 21 ottobre 2022 Shazam! Fury of the Gods (2022)Data di uscita: 16 dic 2022 Aquaman and the Lost Kingdom (2023)Data di uscita: 17 marzo 2023 The Flash (2023)Data di uscita: 23 giugno 2023 Blue Beetle (2023)Data di uscita: ago 18, 2023

Ultime News

Il filmato della terza stagione di The Mandalorian anticipa il viaggio continuo di Din e Grogu

Il nuovo filmato della terza stagione di The Mandalorian anticipa le continue avventure di Din Djarin e Grogu....

Daredevil: Born Again sceglie Michael Gandolfini di molti santi di Newark

Daredevil: Born Again ha scelto la star di Many Saints Of Newark Michael Gandolfini per la nuova serie...

Il filmato di Ant-Man 3 evidenzia lo status di celebrità post-endgame di Scott

La scena di apertura di Ant-Man and the Wasp: Quantumania mostrerà Scott Lang di Paul Rudd che si...

Il poster di Guardiani della Galassia 3 riunisce Gamora con la squadra

Il primo Guardiani della Galassia Vol. 3 poster è qui, rivelando uno sguardo alla nuova squadra tutti...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te