Notizie FilmPerché Avatar: l'elevato frame rate di The Way Of...

Perché Avatar: l’elevato frame rate di The Way Of Water è un grosso problema

-


I film di James Cameron spingono sempre i confini della tecnologia cinematografica e uno dei modi più grandi in cui Avatar: The Way of Water lo fa è con la sua applicazione della tecnologia HFR (high frame rate). Sebbene Cameron non sia il primo regista a utilizzare l’HFR per un grande film di successo, il suo uso della tecnica nel sequel di Avatar è probabilmente il migliore e mostra il vero potenziale sia dell’HFR che del 3D.

Storicamente, la maggior parte dei film è stata girata a 24 fps, il che significa che ogni secondo di filmato è essenzialmente composto da 24 immagini fisse separate. Uno standard a 24 fps è in gran parte un prodotto dell’uso del film prima che più cose venissero girate in digitale, e in quel momento, la televisione più economica veniva girata su video, che era più economica e aveva un frame rate più alto, creando un’associazione inconscia tra frame rate più alti e la televisione a buon mercato denominata “effetto soap opera”. Nonostante l’associazione, la tecnologia ha ancora un enorme potenziale nella realizzazione di film di successo ad alto budget come Avatar: The Way of Water.

Come HFR fa sembrare Avatar: The Way Of Water un videogioco

Mentre l’aspetto HFR è stato storicamente associato all’effetto soap opera e il “motion smoothing” sui televisori è regolarmente demonizzato dai cineasti, i frame rate più elevati sono in realtà molto apprezzati nei videogiochi. Nei giochi, 60 fps, o talvolta anche superiori, sono desiderabili sia per motivi visivi che competitivi, quindi l’aspetto HFR è spesso associato ai videogiochi tanto quanto (se non di più) alle soap opera.

Una delle critiche contro Avatar: The Way of Water è che in gran parte sembra un videogioco, e molto probabilmente l’uso di HFR da parte di Cameron è la ragione di questo confronto. Mentre la maggior parte dei film d’azione dal vivo che utilizzano 48 fps può sembrare più simile a una soap opera, Avatar: The Way of Water essendo un grande spettacolo d’azione CGI avrebbe naturalmente associazioni più inconsce a un videogioco a 60 fps. Avatar: The Way of Water di solito passa avanti e indietro tra 24 fps per dialoghi più lenti rispetto a scene d’azione più veloci, riducendo al minimo l’impatto, ma è ancora un’osservazione comune per molti critici e membri del pubblico.

Vedere Avatar: La via dell’acqua in HFR è un’esperienza migliore?

Dal momento che l’uso di Avatar: The Way of Water di un frame rate elevato è associato negativamente ai videogiochi e alle soap opera, il film sarebbe stato migliore se l’intero film fosse stato presentato a 24 fps? In definitiva, tutte le esperienze cinematografiche sono soggettive, ma Cameron ha una ragione per utilizzare HFR come fa in Avatar: The Way of Water, e il compromesso potrebbe migliorare enormemente l’aspetto del film.

Ci sono stati alcuni famosi film in 3D nel corso degli anni, ma il 3D può creare vincoli su ciò che sembra buono sullo schermo. Gli occhiali 3D filtrano la luce, quindi i film 3D devono essere molto luminosi e ad alto contrasto per evitare di sembrare troppo confusi, il che è particolarmente un problema per i grandi CGI che possono avere difficoltà a sembrare buoni in condizioni luminose. Inoltre, l’azione frenetica e i rapidi movimenti della telecamera non funzionano bene in 3D a causa del livello di motion blur associato a 24 fps. L’utilizzo di 48 fps risolve molti di questi problemi aumentando la chiarezza e la fluidità del movimento in condizioni più buie e frenetiche, dando a James Cameron gli strumenti di cui ha bisogno per creare un terzo atto molto più dinamico e ricco di azione.

Perché Avatar: l’alto frame rate di The Way Of Water è così controverso

Uno dei maggiori problemi con l’uso di frame rate elevati è l’associazione con videogiochi e soap opera. James Cameron non è il primo regista a recitare con HFR in un film in 3D. La trilogia di Hobbit di Peter Jackson e Gemini Man di Ang Lee sono due notevoli esempi di film che sono stati ampiamente criticati per il modo in cui HFR li ha fatti sembrare più economici. Sebbene ci sia sicuramente un aspetto diverso per frame rate più elevati, non c’è nulla di intrinsecamente “più economico” a parte l’associazione con videogiochi e soap opera.

Ciò non significa necessariamente che chiunque sia infastidito dall’aspetto di Avatar: The Way of Water dovrebbe semplicemente superarlo, poiché l’HFR, come qualsiasi tecnologia, potrebbe sempre essere migliorata o meglio implementata, ma potrebbe anche richiedere un po’ di tempo per essere abituato dal pubblico. A meno che non ci sia qualche altro enorme passo avanti nel 3D per ridurre il motion blur, l’uso di HFR sarà il modo migliore per migliorare l’aspetto degli spettacoli 3D e la scelta di Cameron di alternare tra 24 fps e 48 fps potrebbe essere la più vicina a un “meglio dei due mondi”. ” situazione disponibile con la tecnologia moderna.

Avatar: The Way Of Water farà per HFR Cosa ha fatto Avatar 1 per il 3D?

I film in 3D esistono da decenni, ma è stato solo con Avatar che un blockbuster in 3D ha avuto un tale successo al botteghino. Dopo Avatar, il 3D è cresciuto in popolarità, in parte perché il pubblico voleva un’esperienza visiva più coinvolgente, ma anche perché i teatri e gli studi erano grandi fan dei prezzi maggiorati per i biglietti 3D. Sfortunatamente, mentre l’uso del 3D è diventato più comune, i cineasti non hanno ottimizzato i loro film per il 3D fin dall’ideazione come ha fatto Cameron con Avatar, quindi a parte alcune eccezioni come Life of Pi di Ang Lee, il pubblico è arrivato gradualmente a vedere il 3D come una trovata troppo costosa.

Se Avatar: The Way of Water ha lo stesso successo del primo film, Cameron avrà dimostrato che il successo di Avatar non è stato un colpo di fortuna perché l’espediente 3D, come hanno affermato retroattivamente alcuni critici del film. Questa è una lezione importante poiché i teatri stanno lottando per riempire i posti in un ambiente post-COVID, soprattutto quando le vendite dei biglietti erano già in calo da decenni. La stessa lezione è stata dimostrata da Top Gun Maverick: realizzare film che beneficiano dell’esperienza sul grande schermo convincerà il pubblico a vederli sul grande schermo.

Il 3D non è visto come un espediente perché il botteghino di Avatar è stato un colpo di fortuna, è visto come un espediente perché la maggior parte dei film che hanno cercato di capitalizzare il successo di Avatar non hanno imparato a sfruttare la tecnologia come fa James Cameron, ovvero il 3D non aveva un bell’aspetto e non ha cambiato o migliorato drasticamente l’esperienza di visione del film. Spingendo ancora di più il 3D con l’uso selettivo dell’HFR, Cameron potrebbe dimostrare che i film in 3D meritano un’altra occhiata se la tecnologia viene presa sul serio.

Date di rilascio principali

  • Avatar 3 Data di rilascio: 20/12/2024
  • Avatar 4 Data di rilascio: 2026-12-18
  • Avatar 5 Data di rilascio: 2028-12-22

Ultime News

Last Of Us mostra una notevole capacità di resistenza con la crescita degli spettatori dell’episodio 4

Il pubblico dell'episodio 4 di The Last of Us raggiunge un altro record della serie. Dall'anteprima il...

Quantum Leap conferma finalmente un altro saltatore segreto (ma perché?)

Questo articolo contiene spoiler sull'episodio 12 di Quantum Leap. L'episodio 12 di Quantum Leap conferma finalmente che...

Arriva il trailer con il doppiaggio del film di Kaguya-sama: Love is War

Il distributore Konnichiwa Festival ha pubblicato l'anticipo con doppiaggio in spagnolo latino per il film del franchise di...

Le immagini della quinta stagione di The Conners prendono in giro l’arco straziante di Jackie e Bev

Le immagini dell'episodio 13 della stagione 5 di Conners anticipano il futuro dell'arco straziante di Jackie e Bev...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te