Asiatica Film Mediale

Pedro Pascal e Bella Ramsey affermano che il creatore di The Last of Us è un regista da sogno

Pedro Pascal e Bella Ramsey affermano che il creatore di The Last of Us è un regista da sogno
Debora

Di Debora

13 Gennaio 2023, 23:43


Bella Ramsey e Pedro Pascal discutono dello stile di regia di Neil Druckmann, incluso il suo approccio collaborativo e la profonda conoscenza del materiale come creatore originale del videogioco The Last of Us e co-creatore della serie HBO. The Last Of Us è ambientato in un mondo devastato da un’epidemia di un fungo Cordyceps mutato che ha spazzato via la maggior parte della popolazione. Gli infetti vengono uccisi o trasformati in portatori simili a zombi del fungo che infettano gli altri. La serie segue Joel, un contrabbandiere incallito che è stato incaricato di proteggere e trasportare la quattordicenne Ellie attraverso gli Stati Uniti infestati da zombi.

Screen Rant e molti altri media hanno partecipato a un evento stampa per The Last of Us in cui Ramsey e Pascal hanno parlato del lavoro con Druckmann come regista. Ramsey ha spiegato come si sentivano in buone mani con il creatore originale al timone, mentre Pascal ha elogiato lo spirito collaborativo di Druckmann e come girare alcune sequenze sembrava di essere nel gioco vero e proprio.

Bella Ramsey: Non appena ho scoperto che Neil avrebbe diretto un episodio, ho sentito che saremmo stati in buone mani perché ha creato lo spettacolo e ogni volta che ha detto che abbiamo fatto un buon lavoro, non puoi fai a meno di credergli perché era suo figlio, immagino, suo figlio. E conosce la storia in modo più profondo e intricato di chiunque altro. Quindi è stato davvero bello averlo lì e avere la sua presenza sul set.

I momenti horror in termini di clicker, sono stati così coinvolgenti che non abbiamo dovuto impegnarci molto. Questi erano veri attori con vere protesi e avevano un coaching per il movimento e un design incredibile ed è stato molto coinvolgente e molto terrificante e le reazioni che hai visto da noi erano per lo più reali. Quindi è stato abbastanza facile in termini di paura.

Pedro Pascal: Sai cos’era strano? Dirò questo, e non so se sto rispondendo alla tua domanda, ma avendo Neil diretto un episodio, sorprendentemente è stato il più aperto ed entusiasta dell’interpretazione che non era la sua. Era quello che era molto più interessato alle domande e al non sapere in termini di quali fossero le nostre riprese.

E l’ho trovato davvero, davvero sorprendente ed eccitante. E poi quando si trattava di sequenze horror molto specifiche, fai riferimento al museo, sembrava di essere nel gioco. Era davvero folle e visivamente, niente lasciato all’immaginazione.

In che altro modo The Last of Us beneficia del tocco di Neil Druckmann

Lo stile di regia di Druckmann sembra ideale per un adattamento, soprattutto come regista televisivo per la prima volta. Ha una comprensione e una visione che possono dare vita al gioco originale come nessun altro. Ma ha anche un’eccitazione e un’apertura al contributo degli altri, che aiuta a creare un adattamento più forte mentre impara dall’esperienza degli altri. L’esperienza coinvolgente che Pascal e Ramsey toccano, in particolare le sequenze horror, fa sembrare che il gioco abbia preso vita. La serie The Last Of Us è un’opportunità per Druckmann di arricchire maggiormente i personaggi e la storia in un modo che non era in grado di fare con il gioco.

Il gioco The Last of Us doveva attenersi ai punti di vista di Joel ed Ellie a causa delle meccaniche di gioco, mentre la serie non è soggetta a queste restrizioni. Questa è anche un’opportunità per Druckmann di raccontare di nuovo la storia, aggiungendo scene che inizialmente ha tagliato dal gioco e una comprensione più profonda della narrativa più ampia. L’aggiunta di Mazin al mix fa emergere anche una nuova voce e uno stile narrativo che eleva ulteriormente l’esperienza con una nuova prospettiva.

Druckmann è determinante nel creare l’ambientazione in modo che sembri coinvolgente come descrivono Ramsey e Pascal. Il fatto che il creatore originale lavori sulle sceneggiature e sui set porta la sua esperienza in ogni elemento dell’adattamento. The Last of Us può elevare la narrativa del gioco originale pur onorando la storia, i personaggi e l’estetica del gioco che così tanti amano.


Potrebbe interessarti

Grogu realizza perfettamente 1 visione del maggiore George Lucas (in cui ha fallito)
Grogu realizza perfettamente 1 visione del maggiore George Lucas (in cui ha fallito)

Da quando Grogu è apparso per la prima volta in The Mandalorian, era destinato a essere trasformato in innumerevoli prodotti di peluche morbidi di Star Wars. Il suo design aveva lo scopo di generare una miriade di prodotti adorabili, che George Lucas ha realizzato diverse volte prima. Tuttavia, la dolcezza di Grogu non intralcia il […]

Frasier Reboot aggiunge il primo membro del cast di fronte a Kelsey Grammer
Frasier Reboot aggiunge il primo membro del cast di fronte a Kelsey Grammer

Il riavvio di Frasier aggiunge il suo primo membro del cast a recitare al fianco di Kelsey Grammer. Dopo anni in cui la star di Frasier ha guidato una serie revival, il riavvio è stato finalmente confermato da Paramount+, con Grammer che è tornato nel ruolo principale. Questo entusiasmante annuncio è arrivato anche con l’avvertimento […]