Notizie Serie TVPeacemaker suggerisce che la Suicide Squad non è mai...

Peacemaker suggerisce che la Suicide Squad non è mai stata nella linea temporale DCEU di Snyder

-


Attenzione: questo articolo contiene spoiler per l’episodio 1 di Peacemaker.

Un sottile dettaglio nello show televisivo Peacemaker di James Gunn potrebbe confermare che The Suicide Squad – e il suo spin-off guidato da John Cena – non è mai stato ambientato nella stessa linea temporale del DCEU principale. Ciò spiegherebbe almeno perché la scena dei titoli di coda di Suicide Squad di David Ayer non viene mai affrontata nel riavvio in parte sequel e in parte, e perché alcuni elementi delle linee temporali di Ayer e Snyder non sono tornati nella versione di Gunn del 2021.

Lo stato canonico di The Suicide Squad è sempre stato poco chiaro, quasi in base alla progettazione. La Warner Bros è stata gravata dal problema che l’originale di Ayer aveva un pubblico enorme che lo ha spinto a un grande successo al botteghino nonostante le recensioni terribili e l’ombra dell’interferenza dello studio. Buttare via l’intera continuità per un riavvio – non importa chi fosse il regista o quanto fosse fiducioso lo studio nella nuova visione – sarebbe stato un tradimento di coloro che si sono dichiarati per Suicide Squad. E poi c’era la questione del ritorno dei personaggi: con Rick Flag (Joel Kinnaman), Harley Quinn (Margot Robbie), Boomerang (Jai Courtney) e Amanda Waller (Viola Davis) tutti tornati per il sequel, le linee erano sfocate, dire il minimo.

Con alcuni elementi della storia riportati, come l’amicizia tra Harley, Flag e Boomerang, sembrava che l’insistenza sul fatto che The Suicide Squad non fosse un riavvio completo avesse senso, ma Peacemaker suggerisce che in realtà lo fosse. Ad un certo punto del primo episodio, viene rivelato che l’Adebayo di Danielle Brooks è la nipote di Amanda Waller e sta lavorando di nascosto per lei mentre è anche su Project Peacemaker. Come parte della rivelazione, Adebayo mostra il diario di Peacemaker, che, stranamente, ha un adesivo della Wayne Foundation sul davanti. Il suggerimento è che Peacemaker di John Cena sia un fan di Bruce Wayne, il che prende in giro come funziona perfettamente il travestimento di Batman nel DCEU, ma il logo suggerisce che la versione di Batman nell’universo di Peacemaker potrebbe non essere Ben Affleck. Lo stesso logo della Wayne Foundation è completamente diverso dal logo Affleck DCEU Wayne come stabilito in precedenza nel DCEU, suggerendo nel modo più sottile che questa non è la stessa continuità del DCEU originale di Snyder.

È comprensibile che James Gunn non voglia attenersi alla linea temporale di Snyder, a causa delle possibilità offerte dall’ignorarla. Se desiderasse coinvolgere un Joker per uno spin-off di Harley Quinn (e Gunn ha già detto che potrebbero arrivare altri spin-off di The Suicide Squad), non sarebbe obbligato al Joker di Jared Leto, per esempio. E Gunn potrebbe potenzialmente utilizzare nuove versioni di Killer Croc, Diablo, Enchantress o qualsiasi altra linea temporale di Snyder introdotta in precedenza. Separarsi da quella sequenza temporale originale del film DCEU è intelligente, in realtà, e Peacemaker lo fa senza insultare la sequenza temporale precedente (anche se a parte scattare foto non necessarie ad Aquaman), che è la chiave per i fan di Snyder DCEU che si godono lo spettacolo di Gunn.

La conferma della sequenza temporale del film DCEU di Peacemaker ha anche un altro paio di scopi utili: in primo luogo, significa che la mancanza di coinvolgimento di Batman in The Suicide Squad ha senso, dato che ha minacciato Waller nel post-crediti del film precedente e poi apparentemente ha ignorato il Missione Corto Maltese interamente. E poi c’è il fatto che il cambiamento della sequenza temporale DCEU di Peacemaker potrebbe anche essere usato come una leggera presa in giro del riavvio di Flashpoint della sequenza temporale del film Flash, o almeno per ricordare che il multiverso è davvero una considerazione qui. Presumibilmente, se le voci di Flashpoint sono vere, la sequenza temporale di Peacemaker e The Suicide Squad potrebbe diventare di nuovo linee “principali”.

Nuovi episodi di Peacemaker vengono pubblicati ogni giovedì su HBO Max.

Date di uscita chiave The Batman (2022) Data di uscita: 04 marzo 2022 DC League of Super-Pets (2022) Data di uscita: 20 maggio 2022 Black Adam (2022) Data di uscita: 29 luglio 2022 Aquaman and the Lost Kingdom (2022) )Data di uscita: 16 dicembre 2022 The Flash (2022)Data di uscita: 04 novembre 2022 Shazam! Fury of the Gods (2023)Data di uscita: 02 giugno 2023

Ultime News

Brie Larson e Vin Diesel si avvicinano nella nuova immagine Fast 10 BTS

Vin Diesel e Brie Larson si abbracciano in una nuova immagine dietro le quinte di Fast & Furious...

Il thriller horror di Captain America Frank Grillo è il protagonista di Merciless

La prolifica star del cinema d'azione e membro del MCU Frank Grillo reciterà nel thriller horror Merciless. ...

L’attore Obi-Wan Kenobi Grand Inquisitor non ha visto Star Wars Rebels

La star di Obi-Wan Kenobi Rupert Friend rivela di non aver visto Star Wars Rebels. Obi-Wan Kenobi,...

Secondo quanto riferito, la nuova serie Disney di Daredevil sarà una continuazione

Un nuovo rapporto indica che il nuovo Daredevil di Disney+ la serie sarà una continuazione dello spettacolo esistente...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te