Asiatica Film Mediale

Paul Walker una volta ha scherzato sul fare Fast 68 nei panni del vecchio Brian O’Conner

Paul Walker una volta ha scherzato sul fare Fast 68 nei panni del vecchio Brian O’Conner
Erica

Di Erica

04 Gennaio 2022, 05:05


F9: Il regista di The Fast Saga, Justin Lin, ha recentemente rivelato che a un certo punto lui e il compianto Paul Walker avevano discusso una volta di realizzare un 68esimo film Fast & Furious, o Fast 68, insieme. Lin ha diretto un totale di cinque film nel franchise popolare in tutto il mondo, a partire da The Fast and the Furious: Tokyo Drift nel 2006. Ad oggi, la serie nel suo insieme ha incassato oltre $ 6 miliardi in tutto il mondo dal 2001. Lin è attualmente anche legato a dirige Fast 10 e 11, che si ritiene siano i film finali del franchise.

L’ex co-protagonista del franchise, Walker, ha originariamente recitato con Vin Diesel nel successo del 2001, The Fast and The Furious, nel ruolo di Brian O’Conner. L’attore ha poi recitato in altri cinque film Fast and Furious, l’ultimo dei quali Furious 7. Tragicamente, l’attore è morto nel 2013 prima di completare quel film, che è stato infine rilasciato nel 2015 con CGI innovativo e i fratelli dell’attore erano soliti completare il suo scene nel film.

Parlando con Insider, Lin ha condiviso di aver pensato all’inevitabile finale del franchise per quasi dieci anni. Ha anche discusso dei suoi ricordi delle conversazioni passate con Walker riguardo alle possibilità, con Walker che chiedeva: “Beh, quale sarebbe il film finale?” Sorprendentemente, Lin ha persino rivelato che i due avevano effettivamente discusso dello sviluppo di un progetto Fast and Furious separato in un genere completamente diverso, intitolato Fast 68. Nel film proposto, scherza sul fatto che Walker avrebbe ripreso il ruolo di O’Conner come un vecchio uomo. Leggi cosa ha detto Lin di seguito:

“A un certo punto, stavamo per fare un cortometraggio e sarebbe diventata una commedia”, ha detto Lin di un’idea che lui e Walker hanno lanciato. “Sarebbe stato ‘Fast 68’ e ci sarebbe stato Brian O’Conner con il deambulatore. Era tutta questa battuta. Avevamo tutto”.

Sfortunatamente, il cortometraggio potenzialmente esilarante non è mai stato realizzato. Nel frattempo, lo sviluppo di Fast and Furious 10 continua ad andare avanti, poiché Universal Pictures ha già fissato una data di uscita per maggio 2023. I membri del cast che dovrebbero tornare includono la star del franchise, Diesel, insieme a Michelle Rodriguez, Tyrese Gibson e Ludacris. , tra gli altri. Ma un ex membro del cast che non tornerà è Dwayne Johnson, che ha rifiutato di tornare dopo che Diesel ha chiesto pubblicamente a Johnson sui social media di tornare per il prossimo film. Johnson ha espresso disapprovazione nei confronti di Diesel menzionando la morte di Walker nel post sui social media in cui ha supplicato per il suo ritorno.

Walker era noto per avere un buon senso dell’umorismo e una commedia consapevole diretta da Lin avrebbe potuto essere molto promettente. Tuttavia, non è chiaro come un film del genere possa essere stato distribuito. Tuttavia, la sua inclusione come contenuto bonus nell’home video e nella versione digitale insieme a un film potrebbe essere stata probabile. Anni fa è stata pubblicata una gag errata in cui Walker fingeva umoristicamente di essere Diesel in un video diventato virale. Rappresenta un’occasione mancata per quello che avrebbe potuto essere un memorabile film comico Fast and Furious di Walker.

Fonte: Insider

.item-num::after { content: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Poster Art MCU Fantastic 4: Emily Blunt e John Krasinski nei panni di Reed e Sue
Poster Art MCU Fantastic 4: Emily Blunt e John Krasinski nei panni di Reed e Sue

Un poster creato dai fan di MCU Fantastic Four presenta John Krasinski nei panni di Reed Richards (Mister Fantastic) ed Emily Blunt nei panni di Sue Storm (Invisible Woman). La coppia sposata ha avuto un successo nel 2021, con i due che hanno lavorato insieme in A Quiet Place Part 2, uno dei primi successi […]

Michael Keaton spiega perché non ha recitato in Batman Forever
Michael Keaton spiega perché non ha recitato in Batman Forever

Michael Keaton ha spiegato perché non è tornato per Batman Forever. L’attore ha interpretato brillantemente Bruce Wayne e il suo alter ego Caped Crusader in Tim Burton’s Batman nel 1989 e Il ritorno di Batman nel 1992. Per molti, è ancora la versione live-action definitiva dell’eroe DC, nonostante i successori ben accolti, come le iterazioni […]