Notizie Serie TVPam e Tommy violano ancora una volta Pamela Anderson

Pam e Tommy violano ancora una volta Pamela Anderson

-


Pam e Tommy causano molto più male che bene all’unica persona la cui prospettiva sull’argomento conta davvero: la vera Pamela Anderson. La serie limitata di Hulu riesamina le vecchie ferite di un periodo straziante della vita di Anderson, descrivendo i (piuttosto) veri eventi che circondano la distribuzione famigerata e illegale di un intimo home video realizzato dalla star di Baywatch Pamela Anderson e da suo marito, il batterista dei Mötley Crüe Tommy Lee. Soprannominato “sex tape”, il video privato realizzato dalla giovane coppia di sposi in luna di miele è stato rubato da una porno star offesa trasformata in falegname, Rand Gauthier, e poi è circolato in lungo e in largo con l’aiuto della fiorente Internet.

Pamela Anderson e Tommy Lee non sono stati in grado di fermare la diffusione del nastro, che è diventato un fenomeno molto pubblicizzato. La carriera di Anderson è stata sostanzialmente deragliata poiché è stata incessantemente derisa, molestata e vergognata dai media, mentre suo marito è trasceso a un nuovo livello di dio del rock a causa delle dimensioni tanto lodate del suo pene. I doppi standard e la misoginia impliciti nella copertura mediatica del nastro non si perdono su Pam & Tommy, diventando un punto focale inconfondibile della serie nella sua seconda metà. Tuttavia, il trattamento in gran parte comprensivo nei confronti di Pam (interpretata da Lily James) non giustifica il fatto che Pam e Tommy siano stati creati senza il consenso di Anderson e contro la sua volontà.

Anderson ha parlato molte volte di quanto sia stato un periodo difficile nella sua vita, soprattutto perché le persone credevano che fosse complice dell’uscita del nastro. Sostiene di non aver visto il nastro fino ad oggi a causa del trauma e del tumulto che ha causato a lei e al suo matrimonio, molti dei quali ha dovuto sopportare durante la gravidanza di ciascuno dei suoi due figli, Brandon e Dylan. La coppia stava anche incontrando altre difficoltà che furono aggravate dal nastro, portando al divorzio di Pamela Anderson e Tommy Lee nel 1998 dopo che Lee fu condannato a sei mesi di carcere per batteria coniugale. Tra una relazione violenta, uno scandalo umiliante e lo scioglimento del suo matrimonio con due bambini piccoli di cui prendersi cura, questo è stato un momento in cui Anderson ha espresso il desiderio di andarsene in passato. Più di 20 anni dopo, tuttavia, Pam e Tommy hanno riacceso l’interesse del pubblico per il nastro che ha causato così tanto dolore ad Anderson, costringendola a rivivere i suoi peggiori ricordi e strappandole ancora una volta il controllo della propria narrativa e del proprio corpo. Sebbene Pam & Tommy predichi l’importanza del consenso e dell’emancipazione femminile, l’esistenza dello spettacolo stesso dimostra che in realtà non rispetta molto quei concetti.

Pam e Tommy violano Pamela allo stesso modo del nastro

Proprio come il famigerato nastro in questione, Pam & Tommy sfrutta il corpo, la privacy e l’autonomia di Pamela Anderson sulla propria immagine per scopi commerciali e “artistici” senza il suo consenso. Inoltre, Pam e Tommy sfruttano il trauma di Anderson rimaneggiando e ricreando letteralmente alcuni dei momenti più sconvolgenti della sua vita. Fonti vicine ad Anderson hanno affermato che “la serie Pam e Tommy Hulu è stata così dolorosa per Pamela Anderson e per chiunque la ami” e che il nastro la fa sentire “così violata fino ad oggi. Riporta un momento molto doloroso”. per lei” (tramite ET Online).

È interessante notare che c’è una frase simile nella serie quando Pam esprime a un perplesso Tommy che si sente così “violata”. I creativi dietro Pam & Tommy chiariscono in momenti come questo durante la serie che capiscono l’impatto devastante causato dall’invasione della privacy e dalla natura tossica della cultura delle celebrità, anche se loro stessi stanno invadendo in modo non consensuale la privacy e si iscrivono apertamente (e spesso incoraggiante) il culto della celebrità – proprio come il nastro originale. A differenza del Rand Gauthier di Pam & Tommy, tuttavia, le persone che sfruttano Anderson questa volta non sono ignoranti che non hanno considerato le conseguenze delle loro azioni. Sapevano cosa stavano facendo nella creazione di Pam & Tommy e, dopo aver apparentemente soppesato l’etica rispetto alla licenza creativa e al profitto, è stata presa la decisione che il loro spettacolo valeva il dolore che avrebbe causato a Pamela Anderson.

Pam e Tommy non avrebbero mai potuto aiutare Pamela Anderson

Riaprendo questo orribile capitolo della vita di Pamela Anderson e Tommy Lee, Pam & Tommy ha esposto intere nuove generazioni al più grande rimpianto di Anderson, invitandole ancora una volta lo stesso tipo di pubblico scrutinio e umiliazione che ha dovuto sopportare anni fa. Innumerevoli persone che non avrebbero mai saputo nulla di Pamela Anderson e Tommy Lee ora ne sono consapevoli perché Pam & Tommy ha resuscitato uno scandalo vecchio di decenni che Anderson vuole solo essere dimenticato. Anche se lo spettacolo sta cercando di girare gli eventi attraverso una lente nuova, più moderna e comprensiva, stanno ancora spacciando una narrativa su Anderson in cui non ha avuto alcun input, facendo supposizioni e proiettando idee su di lei allo stesso modo in cui le persone facevano negli anni Novanta .

Inoltre, Anderson ha combattuto duramente per molti anni per fermare la distribuzione del nastro, il processo di cui Pam & Tommy semplifica e condensa notevolmente. Sebbene sia stata, sfortunatamente, una battaglia persa, Anderson ha chiarito di essere profondamente turbata dal fatto che le persone stessero guardando, vendendo e parlando del nastro. Negli ultimi anni, il suo obiettivo di lasciarsi alle spalle l’intera prova sembrava finalmente a portata di mano, poiché il nastro di Pamela Anderson e Tommy Lee è svanito lontano dalla ribalta della coscienza culturale. Ma ora, con il successo di Pam & Tommy, è lecito chiedersi quante più persone abbiano cercato e visto il video che mai altrimenti. Anche se le intenzioni non erano sicuramente dannose, l’attenzione che lo spettacolo richiama su un momento che Anderson ha cercato così duramente di cancellare assicura che Pam e Tommy avrebbero sempre fatto più male che bene.

Il marketing e la messaggistica di Pam e Tommy erano ipocriti

Numerose interviste agli sceneggiatori, registi, produttori, attori e attrici di Pam & Tommy sembrano sottolineare un’intenzione apparentemente fondamentale dello spettacolo: giustizia per Pamela Anderson. Gran parte della stampa e del marketing di Pam & Tommy ha riguardato l’impostazione della storia del famigerato nastro per conto di Anderson; tuttavia, ciò semplicemente non può essere fatto senza il suo consenso. Sebbene Lily James e i produttori dello show televisivo abbiano apparentemente contattato Anderson molte volte, è rimasta categoricamente in silenzio, mentre amici come Courtney Love e altri hanno chiarito ampiamente che Anderson non vuole vedere questa parte della sua vita rivisitata.

Senza dubbio in risposta a questo, il marketing di Pam & Tommy è stato in gran parte sulla difensiva preventiva e si è autocelebrato per aver riformulato il passato con una prospettiva più moderna e guidata dalle donne. Sebbene il nome del regista Craig Gillespie sia maggiormente legato al progetto, la maggior parte della serie è stata in realtà diretta da donne, cosa che gli account Twitter e Instagram di Pam & Tommy sono stati molto attenti a sottolineare frequentemente. Tuttavia, solo un episodio su otto è stato scritto da una donna e i produttori maschi dello show hanno notevolmente superato in numero quelli femminili con un rapporto di quasi 3:1. Il marketing ha anche ampiamente suggerito che lo spettacolo sarebbe incentrato su Pam, ma è vistosamente e frustrantemente assente dal pilot incentrato su Rand, in cui non fa nemmeno la sua apparizione. I piloti sono generalmente considerati la missione di uno spettacolo, nel qual caso, Pam & Tommy non sta certamente dando la priorità a Pam, contrariamente a quanto pubblicizzano il titolo e le interviste alla stampa.

Il finale di Pam e Tommy è stato un poliziotto fuori

Per tutta la serie, Pam e Tommy rendono affascinante quella che era davvero una relazione molto intensa e tumultuosa. Certamente, c’era del glamour nella profonda e stravagante storia d’amore di Hollywood condivisa da Pamela Anderson e Tommy Lee, ma è falso e dannoso romanticizzare gli aspetti positivi della relazione di coppia ignorando in gran parte le sue ricadute molto reali e devastanti, con il risultato che Anderson e il divorzio di Lee. Sebbene il chirone che segue inevitabilmente qualsiasi adattamento drammatico di una storia vera menzioni brevemente le accuse incontrastate di batteria coniugale di Lee alla fine di Pam & Tommy, gli aspetti offensivi della relazione tra Anderson e Lee rimangono in gran parte intatti e trascurati dalla serie. Sebastian Stan, che interpreta Tommy Lee, ha chiarito di essere contento che lo spettacolo non sia entrato nella disordinata rottura della coppia perché non si tratta di loro – “si tratta di ciò che ha fatto [the tape and its aftermath] dire dell’America, di Internet e dei media e di come siamo fortemente spinti in molti modi al profitto e al consumismo – non ci fermiamo alle ripercussioni di come potrebbe avere un impatto su qualcuno a livello umano, perché sono celebrità, forse puoi farla franca. Ma no.” (via EW). Ironia della sorte, le parole della star dell’MCU Sebastian Stan potrebbero essere applicate tanto facilmente a Pam e Tommy quanto al furore che circonda il famigerato nastro – ed è diventato tristemente chiaro che le persone possono ancora farla franca esso.

Invece di riconoscere i veri problemi di abuso e la complicità dello stesso spettacolo nel continuo sfruttamento di Pamela Anderson, Pam & Tommy opta per fornire una chiusura che non è mai esistita davvero. Il Rand Gauthier di Seth Rogen si è mostrato pentito per la sofferenza che ha causato a Pam rilasciando il nastro, anche se il vero Gauthier provava solo rimorsi nel senso che si rammarica che le sue azioni gli abbiano rovinato la vita. L’articolo su cui si basano Pam & Tommy chiarisce che a Gauthier “piace il fatto di aver contribuito con questo piccolo segno al mondo, e gli è sempre piaciuto guardare il nastro lui stesso” (tramite Rolling Stone). Questo fact check di Pam e Tommy dimostra che non sono state apprese lezioni per Rand Gauthier, nonostante il parziale riscatto di lui nello show. Allo stesso modo, i problemi legali e coniugali di Anderson e Lee non erano “finiti” quando hanno firmato i loro diritti sul nastro, come sembra suggerire il finale piuttosto brusco di Pam e Tommy. Lei e Lee hanno continuato a presentare un fronte unito nella lotta per la propria privacy anche dopo il divorzio, perseguendo una causa per violazione del copyright da parte dell’Internet Entertainment Group che alla fine hanno vinto nel 2002.

Pam & Tommy è una buona televisione, ma questo non va bene

Una delle cose più frustranti di Pam & Tommy è che in realtà è buono. Come programma televisivo, è selvaggiamente divertente, tematicamente coerente, ben recitato e ben scritto, il che rende impossibile liquidarlo come spazzatura salace. È decisamente più di questo, e questo rende il suo impatto sulla vera Pamela Anderson ancora peggiore; Pam & Tommy è ampiamente visto e ben recensito nonostante l’esplicita mancanza di consenso di Anderson. Potrebbe anche essere nominato agli Emmy, mantenendo il trauma di Anderson una presenza costante nel ciclo delle notizie per i mesi a venire. Se Pam e Tommy fossero oggettivamente cattivi, queste cose non sarebbero prese in considerazione e lo spettacolo sarebbe molto più facile da cancellare e ignorare, ma sfortunatamente non è così semplice.

Realizzato da una miriade di registi e attori di talento, Pam & Tommy è sia di alta qualità che altamente immorale. Sebbene affermi di rappresentare Anderson e sfidare i doppi standard dei media moderni, Pam & Tommy in realtà li rafforza inviando il messaggio che l’intrattenimento è più prezioso della voce di una vera donna nella propria vita e guarigione. Tuttavia, Anderson si sta ora assicurando di parlare da sola con un imminente documentario Netflix di Pamela Anderson che è stato annunciato sulla scia della rinnovata attenzione dei media portata da Pam & Tommy. Si spera che questo significhi che Anderson sarà in grado di raccontare la sua versione della storia una volta per tutte, finalmente libera dall’interferenza di idee sbagliate dei media, intervistatori presuntuosi, scrittori narrativi o esagerazioni drammatiche.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

L’immagine del film in flash mostra uno sguardo più da vicino al vestito di Barry Allen del multiverso

Una nuova immagine del film The Flash mostra uno sguardo ancora più ravvicinato all'abito di Barry Allen nel...

Potrebbe mai accadere uno show televisivo Avatar? James Cameron risponde

L'acclamato regista e creatore del franchise Avatar, James Cameron, risponde alla possibilità di una serie televisiva Avatar in...

Il Khan di Star Trek sta ancora causando una tragedia della Flotta Stellare

Attenzione: SPOILER per Star Trek: Prodigy Stagione 1, Episodio 16 - "Preludi"Khan Noonien Singh (Ricardo Montalbán) è morto...

Jaskier’s Witcher: Blood Origin Return spiegato dall’attore

Joey Batey spiega il ritorno di Jaskier in The Witcher: Blood Origin. La serie fantasy Netflix The...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te