Asiatica Film Mediale

Paige dice addio al wrestling WWE, dice "Puoi chiamarmi Saraya ora"

Paige dice addio al wrestling WWE, dice "Puoi chiamarmi Saraya ora"
Debora

Di Debora

06 Luglio 2022, 19:30


Il contratto di Paige con la WWE scade il 7 luglio, il che significa che è giunto il momento per lei di dire addio alla compagnia di wrestling con cui è coinvolta dal 2011. È stata una protagonista importante nei primi giorni della rivoluzione femminile e ha aperto la strada a artisti del calibro di Becky Lynch e Alexa Bliss per espandere i loro personaggi nel tempo. Mentre la WWE si è presa cura di Paige negli ultimi anni, il suo contratto in scadenza le apre tutti i tipi di porte come artista.

IMPACT ha già espresso interesse per Paige, che ora si chiamerà Saraya, con il kicker, ovviamente, che nessuno sa davvero dove si trovi per quanto riguarda l’infortunio che l’ha tenuta sullo scaffale dal 2017 La sua salute viene prima di tutto, dato che ha solo 29 anni, il che è straordinariamente giovane per un wrestler professionista, per non parlare di uno con il tipo di curriculum che vanta Saraya. Ora, meno di 24 ore prima di diventare un free agent, Saraya ha scelto Internet per scrivere il suo addio al wrestling della WWE.

In un sincero post su ThePlayersTribune.com, Saraya ha ringraziato AJ Lee, i Bella Twins e tanti altri. Ha anche condiviso una storia toccante su Stephanie McMahon che l’ha messa da parte prima del suo ritorno dall’infortunio nel 2017. Saraya scrive che “probabilmente ho avuto il caso di ansia più pazzo che abbia mai avuto”, prima di quel ritorno, poiché non lo era certo come i fan l’avrebbero accolta. Poi è avvenuta l’interazione con McMahon. “Mentre mi stavo preparando per andare là fuori per il mio” re-debutto “, Stephanie mi ha preso da parte. E mi ha tenuto solo per un minuto. Mi ha dato l’abbraccio più grande e più lungo. E ha detto: “Ehi, tutti fuori ti ama. Saranno entusiasti di vederti. Vuoi sapere perché? Perché sei un sopravvissuto. SEI SOPRAVvissuto. E questo significa qualcosa. Quindi tieni la testa alta e goditi questo momento. È tuo. “

Quel ritorno non è andato esattamente come previsto, ma fa luce sul perché Stephanie è così amata nel backstage. Inoltre, dà credito ai lottatori che non sono sicuri di come verranno trattati dai fan dopo lunghi licenziamenti. Tutti, da Mick Foley a Triple H a “Stone Cold” Steve Austin, hanno parlato dell’ansia che si crea prima di un ritorno, e sembra che Saraya fosse nel bel mezzo di quei sentimenti nel 2017. Ora, la prossima volta che attraversa un tenda, non sarà dalla posizione di gorilla della WWE.

Sarà dove vuole che sia, e per una performer del calibro di Saraya, non mancheranno i corteggiatori. Ha già annunciato che tornerà alla promozione dei suoi genitori, la World Association of Wrestling, per il loro Fightmare IV al Norfolk Showground il 15 ottobre. L’ex Paige potrebbe debuttare in televisione già questo fine settimana, quindi la sua WWE i fan dovranno solo tenere duro e vedere cosa ci aspetta per l’Anti-Diva.

Fonte: ThePlayersTribune.com

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Doctor Who: Russell T Davies risponde alle speculazioni sul cameo di Ryan Gosling
Doctor Who: Russell T Davies risponde alle speculazioni sul cameo di Ryan Gosling

Lo showrunner di Doctor Who Russell T Davies ha risposto alle voci in corso secondo cui la star di Hollywood Ryan Gosling potrebbe fare un’apparizione nello show. Davies sta tornando nell’iconica serie di fantascienza britannica dopo aver precedentemente riavviato la serie della BBC nel 2005. Da allora lo scrittore gallese ha portato sullo schermo film […]

Perché Mike era così ignaro di piangere in quella scena di Stranger Things 4
Perché Mike era così ignaro di piangere in quella scena di Stranger Things 4

Nel penultimo episodio della quarta stagione di Stranger Things, Will Byers si sfoga mentre tiene un discorso progettato per sollevare il morale di Mike Wheeler, portandolo a piangere, ma il suo tumulto personale passa inosservato ai più. La stagione 4 di Stranger Things è ora nei libri e una delle più grandi domande emerse lungo […]