Asiatica Film Mediale

Otakus ha detto addio a Toranoana, un negozio di doujinshi

Otakus ha detto addio a Toranoana, un negozio di doujinshi
Federico

Di Federico

04 Settembre 2022, 15:19


Nel luglio di quest’anno abbiamo segnalato che la catena di negozi Torano chiuderà la sua ultima filiale rimasta ad Akihabara, la “Negozio Akihabara A“. Ancora più triste, la catena sta chiudendo anche altre cinque sedi in modo permanente, lasciando un solo negozio Toranoana in tutto il Giappone dopo che gli altri hanno chiuso il 31 agosto.

Toranoana ha citato la diminuzione delle visite alla struttura durante la pandemia come motivo delle chiusure. «Dal 2020, l’attività delle nostre filiali è stata fortemente interrotta dalla pandemia di COVID-19 e al momento non vediamo segni di ripresa. Ci scusiamo profondamente per gli sforzi insufficienti della nostra azienda per superare questa situazione.», ha ricordato l’amministrazione nel suo comunicato.

Tutte le filiali chiuse si trovano in aree turistiche popolari che, in tempi normali, attraggono sia i viaggiatori internazionali che gli escursionisti domestici. Con il numero del turismo in calo dall’inizio della pandemia, oltre a un minor numero di eventi per i fan orientati agli otaku che guidano il traffico di persone in quei quartieri, apparentemente non c’è abbastanza domanda per tenere aperte le porte delle filiali.

Annunci a parte, è arrivata la data di chiusura promessa e i fan si sono riuniti negli ultimi minuti per salutarsi.

Questo però non significa che l’azienda sia alle corde, né che il marchio Toranoana scomparirà. Nell’annuncio era incluso un grafico che confrontava il numero di clienti Toranoana nei negozi che hanno effettuato acquisti (colore giallo) rispetto al numero di ordini online dal 2019 (Arancia), con proiezioni per il resto del 2022, mostrando un enorme aumento nel secondo.

È possibile che le abitudini di acquisto e i modelli di consumo di anime/manga si stessero già spostando verso acquisti sempre più online e localizzati nei negozi e che la pandemia stesse semplicemente accelerando quel cambiamento piuttosto che innescarlo da solo. oh!Quindi, i fan di vecchia data sono rimasti rattristati dalla notizia della chiusura, in particolare quella della filiale di Akihabara, poiché quello è il quartiere in cui è iniziata la catena.

Font: Yaraon!


Potrebbe interessarti

Boku no Hero Academia svela la sua nuova apertura con un nuovo trailer
Boku no Hero Academia svela la sua nuova apertura con un nuovo trailer

Sul sito ufficiale dell’adattamento anime del manga scritto e disegnato da Kohei Horikoshi, boku no hero academia (Il mio eroe accademico), è stato pubblicato il terzo video promozionale per la sesta stagione del progetto. Il video mostra un frammento del tema di apertura intitolato “hitamuki” ed eseguito da super castoro e conferma che la premiere […]

Mahoutsukai no Yome avrà una seconda stagione
Mahoutsukai no Yome avrà una seconda stagione

la società di produzione bimotore ha annunciato che l’adattamento anime del manga scritto e disegnato da Kore Miyazaki, Mahoutsukai no Yome (La sposa dell’antico mago), avrà una seconda stagione che debutterà nell’aprile 2023 in Giappone. La nuova stagione sarà trasmessa sulle emittenti televisive Tokyo MX e BS11, nonché sulle piattaforme Amazon Prime Video e Hikari […]