Asiatica Film Mediale

Oscar Isaac non rinnegherà X-Men: Apocalypse (ma vorrebbe che fosse meglio)

Oscar Isaac non rinnegherà X-Men: Apocalypse (ma vorrebbe che fosse meglio)
Erica

Di Erica

02 Maggio 2022, 20:54


La star di Moon Knight Oscar Isaac spiega che non rinnegherà il suo ruolo di cattivo nella bomba critica X-Men: Apocalypse, ma l’attore ha desiderato che il film fosse migliore. Isaac ha crediti in alcuni dei più grandi franchise di Hollywood oggi come Star Wars, il MCU con Moon Knight, la serie Spider-Verse di Sony e Dune, ma il suo primo ruolo in un film di supereroi è avvenuto nel 2016 in X-Men: Apocalypse, il terzo film nella serie prequel degli X-Men della Fox.

Isaac ha interpretato il ruolo del cattivo Marvel Apocalypse, uno dei primi mutanti al mondo con la capacità di assorbire i poteri di altri mutanti e l’immortalità. Il personaggio è uno dei più grandi nemici degli X-Men nei fumetti e portare un personaggio così iconico sullo schermo si è rivelata una sfida sia per Isaac che per il regista Bryan Singer. X-Men: Apocalypse alla fine ha ricevuto recensioni prevalentemente negative citando il personaggio di Apocalypse come un punto debole significativo.

Isaac ha recentemente incontrato il New York Times per discutere di Moon Knight e di alcuni dei ruoli che hanno finora definito la sua carriera. Alla domanda sulla sua incursione iniziale nel mondo del cinema di supereroi con X-Men: Apocalypse, e se l’attore avesse o meno rinnegato il ruolo di cattivo centrale, Isaac ha spiegato che non l’ha fatto, ma ha ammesso che avrebbe voluto che il film fosse migliore di quello che è stato. avevo. Leggi cosa ha detto l’attore di seguito.

“No, non lo rinnego. So esattamente cosa volevo fare e le ragioni per cui. C’erano questi attori fantastici coinvolti con cui volevo davvero lavorare, [James] McAvoy e [Michael] Fassbender e Jennifer Lawrence. Ho collezionato X-Men crescendo e ho adorato Apocalypse, l’ho appena trovato un personaggio così strano e strano. E poi arrivi lì e dici, Oh mio Dio, ho tutte queste protesi. Ho un vestito addosso. non posso muovermi. Non riesco a vedere nessuno. Tutti questi attori con cui volevo lavorare, non riesco nemmeno a vedere chi sono. Ripenso ancora a quel tempo con affetto. Vorrei che fosse un film migliore e che si sarebbero presi un po’ meglio il personaggio, ma questi sono i rischi”.

Sebbene Isaac abbia spiegato che non gli sono piaciute le protesi e abbia precedentemente affermato come le riprese di X-Men: Apocalypse siano state un incubo, sembra davvero aver apprezzato l’opportunità di lavorare con attori che rispetta profondamente. Il film ha comunque ottenuto un notevole profitto al botteghino e la serie X-Men ha mantenuto i suoi fedeli fan. Sfortunatamente, a seguito della fusione Disney-Fox, non ci sono piani attuali per continuare il franchise di X-Men di Fox. Tuttavia, Deadpool 3 è in lavorazione e, secondo quanto riferito, sarà ambientato all’interno dell’MCU.

Un sacco di grandi attori hanno interpretato ruoli che hanno finito per non avere risonanza con il pubblico. George Clooney è passato dall’essere nominato per un Razzie in quello che è ampiamente considerato il peggior film live-action di Batman di sempre, Batman & Robin, alla vittoria di un Oscar per il suo ruolo in Syriana. Apparentemente Isaac ha interpretato il suo ruolo in X-Men: Apocalypse come esperienza di apprendimento e l’ha usato per migliorare la sua carriera in quasi tutti i modi. Da allora ha fatto scalpore con il suo eccellente lavoro sulla serie Disney+ della Marvel Moon Knight e dovrebbe intrattenere nei panni di Miguel O’Hara / Spider-Man 2099 nell’attesissimo Spider-Man: Across the Spider-Verse.

Fonte: Il New York Times

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Le prime reazioni degli uomini elogiano l’inquietante film horror di Alex Garland
Le prime reazioni degli uomini elogiano l’inquietante film horror di Alex Garland

Le prime reazioni a Men sono arrivate e stanno elogiando il nuovo film horror di Alex Garland. Dopo aver iniziato nei primi anni 2000 come sceneggiatore di 28 giorni dopo… e Sunshine, Garland è ora un acclamato autore noto soprattutto per i film di fantascienza Ex Machina e Annihilation. Per il suo terzo film come […]

Peso insopportabile di un enorme talento RT rispetto ad altri film di Nic Cage
Peso insopportabile di un enorme talento RT rispetto ad altri film di Nic Cage

Nicolas Cage ha recitato in 94 lungometraggi nel corso della sua carriera, ma una delle sue migliori colonne sonore di Rotten Tomatoes deriva dall’interpretazione di se stesso in The Unbearable Weight of Massive Talent. Grazie a una forte accoglienza da parte della critica, il nuovo film è uno dei film più recensiti nella carriera di […]