Asiatica Film Mediale

Orphan Black Sequel Show che va avanti ad AMC con lo scrittore FTWD

Orphan Black Sequel Show che va avanti ad AMC con lo scrittore FTWD
Debora

Di Debora

05 Febbraio 2022, 03:28


La serie sequel di Orphan Black di AMC sta andando avanti, portando ufficialmente a uno scrittore-produttore esecutivo. Orphan Black è nato dallo studio canadese Temple Street Productions, BBC America e Bell Media’s Space, in onda per la prima volta nel 2013. La serie segue Tatiana Maslany nei panni di Sarah Manning, un’umana geneticamente modificata che interpreta anche molti dei cloni di Sarah. Nella prima stagione, scopre che qualcuno sta tentando di uccidere tutti i suoi cloni, quindi devono unirsi per fermare la minaccia.

Orphan Black originariamente è andato in onda per 5 stagioni, andando in onda nel 2017, ma non prima di aver ottenuto un considerevole seguito di culto. Tuttavia, nel marzo 2019 è stato annunciato che Temple Street stava collaborando con AMC per creare uno spin-off sequel della serie. Le notizie sono arrivate lentamente da quell’annuncio, durante il quale è andato in onda un dramma audio di 10 episodi intitolato Orphan Black: The Next Chapter, con Tatiana Maslany ancora una volta e che riprende la sua storia otto anni dopo. La produzione già ritardata poi è stata presumibilmente sospesa durante l’inizio della pandemia di COVID-19.

Secondo Variety, la nuova stagione di Orphan Black sta andando avanti. AMC ha assunto Anna Fishko per scrivere e produrre esecutivamente la serie, che ha aperto la sua stanza degli sceneggiatori. Fishko ha iniziato la sua carriera all’inizio degli anni 2010 come assistente, poi ha ottenuto il suo primo lavoro come sceneggiatore nella serie poliziesca di Demián Bichir The Bridge nel 2014. Ha continuato a scrivere e produrre le serie Tyrant, The Last Tycoon, The Society e Fear the Walking Dead, la serie spin-off sull’apocalisse di zombi che in precedenza l’aveva associata ad AMC.

I dettagli della trama sono scarsi sul terreno, considerando quanto presto gli sceneggiatori sono nel processo di mettere insieme lo spettacolo. Tuttavia, è stato confermato che la serie si svolgerà nello stesso universo e sequenza temporale di Orphan Black, in seguito agli eventi della serie. Tuttavia, non si sa quali personaggi, se presenti, torneranno dalla serie originale.

Sembra improbabile che Tatiana Maslany possa tornare per la serie sequel di Orphan Black in qualcosa di più di un cameo. Sebbene la star sia più o meno sinonimo della serie, soprattutto considerando quanti personaggi ha finito per interpretare, reciterà nella prossima serie Disney+ del Marvel Cinematic Universe She-Hulk. I suoi obblighi con la Marvel probabilmente le impediranno di partecipare in modo significativo, anche se i fan potranno vedere la sua abilità nel canalizzare personalità multiple continuare nel personaggio di Jennifer Walters.

Fonte: varietà

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Bradley Whitford di The West Wing spiega il dialogo veloce di Aaron Sorkin
Bradley Whitford di The West Wing spiega il dialogo veloce di Aaron Sorkin

L’attore Bradley Whitford ha recentemente offerto uno sguardo su com’è avvicinarsi al rapido dialogo dello scrittore Aaron Sorkin. Whitford ha lavorato a stretto contatto con Sorkin nel suo dramma alla Casa Bianca di grande successo, The West Wing. Nella serie, Whitford ha interpretato il personaggio di Josh Lyman, per il quale è stato premiato con […]

Criminal Minds Stagione 16: sei membri del cast originale accettano di tornare
Criminal Minds Stagione 16: sei membri del cast originale accettano di tornare

La stagione 16 di Criminal Minds riavviata ha 6 membri del cast originale attualmente in trattative per tornare. Criminal Minds è una serie procedurale della polizia andata in onda originariamente sulla CBS a partire dal 2005. La serie è andata in onda per 15 stagioni, fino al suo finale di serie in onda nel febbraio […]