Asiatica Film Mediale

Oppenheimer Star svela una nota di carattere molto specifica di Christopher Nolan: “Lascialo andare follemente”

Oppenheimer Star svela una nota di carattere molto specifica di Christopher Nolan: “Lascialo andare follemente”
Erica

Di Erica

28 Luglio 2023, 20:50


Sommario

  • Benny Safdie interpreta Edward Teller, fisico teorico ungherese-americano, in “Oppenheimer,” l’uomo largamente responsabile della creazione della bomba all’idrogeno.
  • Il regista Christopher Nolan ha istruito Safdie di non rifinire le sopracciglia, permettendogli così di ottenere un aspetto più vicino a quello del vero Teller.
  • Questo dimostra la dedizione di Nolan nel raggiungere l’autenticità in Oppenheimer, con il film generalmente considerato molto accurato.

Benny Safdie, protagonista di Oppenheimer, ricorda di aver ricevuto un particolare dettaglio sul personaggio per la sua interpretazione di Edward Teller. Con Cillian Murphy nel ruolo principale, Oppenheimer racconta la vita e la carriera del fisico teorico americano J. Robert Oppenheimer, una figura chiave nella creazione della prima bomba atomica. Il nuovo dramma storico di Nolan vanta un cast eccezionale, con Florence Pugh, Emily Blunt, Matt Damon, Kenneth Branagh e Safdie, che interpreta il fisico ungherese-americano e “padre della bomba all’idrogeno” Edward Teller.

Ora, in un’intervista recente con Vulture dopo l’uscita di Oppenheimer nei cinema, Safdie rivela che Nolan aveva effettivamente una precisa indicazione riguardo alle sue sopracciglia. L’indicazione era finalizzata a ottenere un aspetto più simile a quello del vero Teller, che aveva sopracciglia molto folte. Ecco il commento completo di Safdie:

“E sono orgoglioso di dire che sono tutte mie sopracciglia. Teller aveva le migliori sopracciglia. Ogni tanto ne tolgo una che sembra troppo fuori posto, perché sembra un po’ troppo folle. Ma Chris ha detto, ‘Non farlo. Lasciamole impazzire.’ Ho avuto sopracciglia folli per mesi e mesi, e dovevi solo spazzolarle e poi brillavano in tutta la loro gloria.”

Quanto è accurato Oppenheimer di Christopher Nolan?

Oppenheimer si basa sul libro American Prometheus: The Triumph and Tragedy of J. Robert Oppenheimer di Kai Bird e Martin J. Sherwin, che è considerato generalmente una rappresentazione abbastanza accurata della vita dell’uomo. Detto questo, ci sono naturalmente aspetti sia del libro che del film che potrebbero non essere del tutto precisi.

Ad esempio, Charles Oppenheimer, nipote del fisico nella vita reale, di recente ha espresso un generale apprezzamento per il film, ma ha avuto delle obiezioni alla scena in cui Robert Oppenheimer cerca di avvelenare uno dei suoi professori con una mela avvelenata. Questo evento viene anche accennato in American Prometheus, ma il parente afferma che non esiste alcuna registrazione di un evento del genere, definendolo un “grave accusa” e una “revisione storica”.

Come film, naturalmente, Oppenheimer prende alcune libertà creative con i suoi personaggi nell’interesse di raccontare una storia avvincente, ma i dettagli sul ruolo di Oppenheimer nella creazione della bomba atomica e il successivo processo guidato da Lewis Strauss sono generalmente corretti. Anche l’amicizia tra Albert Einstein e Oppenheimer così come viene rappresentata nel film è considerata relativamente fedele alla realtà. La storia di Safdie dimostra ulteriormente quanto Nolan fosse dedicato a raccontare una storia autentica con Oppenheimer, e la reazione al film suggerisce che ne sia valsa la pena.

Fonte: Vulture


Potrebbe interessarti

Barbie & Oppenheimer Settimana 1 Record di Incassi al Botteghino: “Come una Partita Senza Eliminati nel Baseball”
Barbie & Oppenheimer Settimana 1 Record di Incassi al Botteghino: “Come una Partita Senza Eliminati nel Baseball”

Titolo: Barbie e Oppenheimer raggiungono risultati eccezionali al box office Barbie e Oppenheimer, conosciuti collettivamente come Barbenheimer, hanno ottenuto un grande successo durante la loro prima settimana al botteghino. Barbie, diretto da Greta Gerwig e interpretato da Margot Robbie nella parte dell’icona della bambola, ha incassato incredibili 162 milioni di dollari nel primo weekend al […]

David Dastmalchian risponde alla lusinghiera recensione di Stephen King sul suo film horror indipendente: “Il Re ha appoggiato il nostro film”.
David Dastmalchian risponde alla lusinghiera recensione di Stephen King sul suo film horror indipendente: “Il Re ha appoggiato il nostro film”.

David Dastmalchian è entusiasta della lodevole recensione di Stephen King su Late Night with the Devil ed è onorato di avere l’approvazione dell’autore. Il film horror indipendente ha ricevuto anche elogi da parte di personalità di spicco come Kevin Smith e Marc Bernardin. Stephen King è diventato un recensore fondamentale negli ultimi anni, condividendo spesso […]