Asiatica Film Mediale

One Avengers: Endgame Leak è stato piantato dalla Marvel, conferma Iman Vellani

One Avengers: Endgame Leak è stato piantato dalla Marvel, conferma Iman Vellani
Erica

Di Erica

15 Luglio 2022, 15:08


La star della signora Marvel Iman Vellani conferma che la Marvel ha rilasciato una falsa fuga di notizie dal set di Avengers: Endgame. I Marvel Studios sono zelanti nel proteggere i suoi film da perdite di spoiler in ogni momento. Ma questo è raddoppiato nei mesi precedenti l’uscita del quarto film di successo di Avengers del 2019.

Avengers: Endgame è stato ovviamente uno dei film più attesi di tutti i tempi fino al suo rilascio a fine dicembre 2019. Questo è facile da capire visti gli eventi del suo predecessore Avengers: Infinity War, che vide Thanos far sparire numerosi personaggi importanti tra cui Black Panther e Spider-Man con uno schiocco di dita, lasciando i loro destini nell’aria . Il mistero di come tutto questo sarebbe stato risolto in Endgame ha portato naturalmente i fan a un livello di teorizzazione ancora più febbrile del normale. E tutta quella frenesia dei fan, ovviamente, ha portato la Marvel a essere ancora più vigile del normale nel proteggere i preziosi segreti del film.

Alcuni segreti su Avengers: Endgame ovviamente sono trapelati nonostante l’alto livello di sicurezza della Marvel. Ma è stato ora confermato che almeno una “fuga di notizie” dal film è stata una deliberata deviazione perpetrata dallo studio per allontanare i fan. Durante il suo recente Reddit AMA, la star della Marvel Vellani ha menzionato casualmente una famigerata foto dal set di Endgame che mostra l’apparente ritorno della tecnologia BARF di Tony Stark (introdotta per la prima volta in Captain America: Civil War e successivamente rivelata in Spider-Man: Far From Home per essere stata inventato da Mysterio), e lascia cadere che questa foto (che si può vedere nello spazio sottostante) era in realtà disinformazione. Ha detto (tramite Games Radar):

“Ho lasciato il [Marvel Studios Spoilers] subreddit per due anni durante Infinity War/Endgame, una volta che ho visto che il caso BARF ha impostato una fuga di foto che si è rivelata una totale deviazione dalla sicurezza Marvel. L’hanno letteralmente piantato! E ora ho così tanto rispetto per il team di sicurezza della Marvel”.

Il team di sicurezza della Marvel potrebbe infatti ora contattare Vellani per aver fatto trapelare informazioni sulla loro precedente fuga di notizie. Ovviamente non sorprende apprendere da Vellani che la Marvel è disposta a ricorrere a sotterfugi a tutto campo quando si tratta di proteggere i propri segreti. Ciò è diventato più evidente che mai l’anno scorso quando la star di Spider-Man: No Way Home Andrew Garfield ha letteralmente mentito nelle interviste sul suo coinvolgimento nel film, ammettendo in seguito che gli è piaciuto piuttosto il gioco del gatto e del topo. Una volta è stato anche affermato da Kevin Smith che la Marvel ha una vera e propria “polizia segreta” il cui compito è sradicare i leaker e occasionalmente impegnarsi a diffondere false informazioni per allontanare i fan. L’effetto emotivo di tutta questa segretezza non è andato perso nemmeno sulle star del MCU. Come solo un esempio, la star di Secret Invasion Emilia Clarke ha recentemente ammesso di aver paura di lasciare cadere qualsiasi spoiler e ha scherzato sul fatto che crede che ci sia un agente di sicurezza Marvel sotto copertura che sorveglia la sua casa.

Alcuni di questi ovviamente rientrano nel titolo di buon divertimento riguardante i film che alla fine sono solo spettacoli di intrattenimento. Ma allo stesso tempo, c’è un’innegabile qualità di mantello e pugnale nell’idea della sicurezza Marvel impegnata nella disinformazione letterale, che confina in un’area alquanto sinistra. Data la posta in gioco finanziaria coinvolta in film come Avengers: Endgame e ogni altro progetto MCU, ovviamente non sorprende che la Marvel ricorra a tali metodi per proteggere i propri segreti. Ora, grazie alla fuga di notizie di Vellani, i fan sanno che probabilmente dovrebbero pensarci due volte prima di credere nell’autenticità di qualsiasi ulteriore informazione che esce dalle produzioni Marvel.

Fonte: Reddit/r/marvelstudios (tramite GamesRadar)

Date di rilascio chiave

  • Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 17 febbraio 2023
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023
  • The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023


Potrebbe interessarti

Ana De Armas rivela una grande differenza tra i ruoli di Bond e Grey Man
Ana De Armas rivela una grande differenza tra i ruoli di Bond e Grey Man

Ana de Armas spiega la differenza tra i suoi ruoli in The Grey Man e No Time to Die. De Armas interpreta Dani Miranda nel thriller d’azione dei fratelli Russo The Grey Man, con Ryan Gosling e Chris Evans. In No Time to Die, de Armas ha interpretato Paloma al fianco di James Bond di […]

Keanu Reeves commenta la possibilità di interpretare Batman dal vivo
Keanu Reeves commenta la possibilità di interpretare Batman dal vivo

Sebbene altri tre attori stiano attualmente indossando la maschera, Keanu Reeves dice che interpretare Batman sarebbe un sogno. Da quando ha debuttato con Detective Comics n. 27 del 1939, Batman è diventato un punto di riferimento culturale all’interno del genere dei supereroi, espandendosi ben oltre le pagine dei fumetti DC fino a diventare un gigantesco […]