Notizie FilmOlivia Wilde rompe il silenzio sul licenziamento di Shia...

Olivia Wilde rompe il silenzio sul licenziamento di Shia LaBeouf dal nuovo film

-


L’attrice Olivia Wilde ha recentemente rotto il silenzio sul licenziamento di Shia LaBeouf dal suo nuovo film, Don’t Worry Darling. Il thriller psicologico in uscita vede Florence Pugh di Black Widow nei panni di Alice Chambers, una casalinga devota degli anni ’50 a Jack, interpretata da Harry Styles. Mentre Alice tenta di scoprire la verità dietro il lavoro di suo marito sul misterioso Progetto Vittoria, le tensioni minacciano l’esistenza stessa della comunità utopica.

LaBeouf non è estraneo alle controversie, sia dentro che fuori dal set di un film. Nel 2020, LaBeouf è stato citato in giudizio dalla sua ex ragazza, la musicista britannica FKA Twigs (Tahliah Debrett Barnett), per violenza sessuale e percosse. Il suo comportamento sconsiderato ha causato numerosi scontri con le forze dell’ordine nel corso degli anni. La star di Transformers è stata anche accusata di plagio nel suo cortometraggio Howard Cantour.com e nelle graphic novel. Inizialmente LaBeouf doveva recitare nel ruolo di Jack in Don’t Worry Darling, ma è stato eliminato dal cast alla fine del 2020 a causa delle accuse di scarsa performance con il cast e la troupe del film.

Ora, Wilde ha parlato del licenziamento di LaBeouf dal suo nuovo film, Don’t Worry Darling. In una recente intervista con Variety, Wilde ha spiegato che il “processo” di LaBeouf è stato dannoso per la produzione. Ha detto che l’attore aveva una “energia combattiva” che ha causato un ambiente di lavoro non sicuro per il cast e la troupe. Alla fine, Wilde voleva che Pugh fosse il più a suo agio possibile sul set. Leggi di più su ciò che il regista ha detto su LaBeouf e la sua rimozione:

“Lo dico come qualcuno che è un tale ammiratore del suo lavoro. Il suo processo non è stato favorevole all’etica che esigo nelle mie produzioni. Ha un processo che, in qualche modo, sembra richiedere un’energia combattiva, e io non “Personalmente non credo che ciò favorisca le migliori interpretazioni. Credo che creare un ambiente sicuro e di fiducia sia il modo migliore per convincere le persone a fare il loro lavoro migliore. In definitiva, la mia responsabilità è nei confronti della produzione e del cast per proteggerli. Quello era il mio lavoro”.

“Dopo questo è successo sono venute alla luce molte cose che mi hanno davvero turbato, in termini di comportamento. Mi ritrovo a augurargli davvero salute ed evoluzione perché credo nella giustizia riparativa. Ma per il nostro film, ciò di cui avevamo davvero bisogno era un’energia che è stato incredibilmente di supporto. In particolare con un film come questo, sapevo che avrei chiesto a Florence di trovarsi in situazioni molto vulnerabili, e la mia priorità era farla sentire al sicuro e farla sentire supportata”.

I commenti del regista indicano che la decisione di rimuovere LaBeouf non è stata facile, poiché ha notato che ammirava il suo lavoro passato. Rimuovere un membro amato da qualsiasi cast sarebbe una scelta difficile da fare. Tuttavia, Wilde voleva promuovere un set sicuro privo di disagi emotivi per consentire le interpretazioni più avvincenti e oneste del cast di Don’t Worry Darling. Per fortuna, il film ha apparentemente beneficiato di Styles in sostituzione, poiché da allora è stato elogiato per il suo lavoro nel cinema. Secondo quanto riferito, l’attore ha lasciato il cast e la troupe sbalorditi a causa della sua interpretazione durante una scena potente.

Di recente, Hollywood è stata presa di mira per quanto riguarda i suoi ambienti di lavoro ostili ben documentati. Accuse #MeToo, come nel caso del produttore Harvey Weinstein, comportamento abusivo, come riportato da Ray Fischer e Gal Gadot contro Joss Whedon per le riprese di Justice League (2017), e comportamento irregolare degli attori, come esemplificato dalla star di Flash Ezra Miller, ha evidenziato l’importanza della sicurezza sul set. A causa del comportamento riportato e delle polemiche di LaBeouf nella sua vita pubblica, rimuovere l’attore da Don’t Worry Darling sembra essere stata la decisione giusta sia per gli attori che per Wilde.

Fonte: varietà

Date di rilascio chiave

  • Don’t Worry Darling Data di uscita: 23-09-2022

Ultime News

Chris Hemsworth ammette di non aver finito la prima stagione di Loki

Chris Hemsworth spiega perché non è stato in grado di finire la prima stagione di Loki. Dopo aver...

James Gunn smentisce l’affermazione sulla dimensione dei Guardiani della Galassia 3 di Groot

James Gunn smentisce un'affermazione sulle dimensioni di Groot in Guardiani della Galassia Vol. 3. Due personaggi separati...

I tweet selvaggi inchiodano perfettamente ogni film di Natale caratteristico mai realizzato

Alcuni post selvaggi degli utenti di Twitter inchiodano perfettamente ogni film di Natale Hallmark mai realizzato. The...

La parodia di Harry Potter di Weird Al sarebbe potuta accadere ma WB ha detto di no

Sono emersi dettagli su una possibile canzone parodia di Harry Potter di Weird Al Yankovic. Il musicista...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te