Notizie FilmOlivia Wilde nega che gli stili di voci abbiano...

Olivia Wilde nega che gli stili di voci abbiano guadagnato più di Pugh per il nuovo film

-


Olivia Wilde ha risposto alle voci secondo cui Harry Styles viene pagato più di Florence Pugh per il suo prossimo film, Don’t Worry Darling. Attrice e regista con quasi 20 anni nell’industria dell’intrattenimento, Wilde ha guadagnato popolarità soprattutto per il suo ruolo ricorrente nella serie drammatica per adolescenti, The OC, nei primi anni 2000. Da allora, ha recitato in film come Tron: Legacy, Cowboys & Aliens, Rush e Ghostbusters: Afterlife. Nel 2019, Wilde ha debuttato alla regia con la commedia per adolescenti Booksmart, che ha ricevuto notevoli elogi dalla critica e ha vinto l’Independent Spirit Award come miglior opera prima. Il secondo film di Wilde come regista è Don’t Worry Darling, un thriller psicologico che uscirà a settembre 2022.

Don’t Worry Darling vede Florence Pugh e Harry Styles nei panni di Alice e Jack Chambers, una giovane coppia felice negli anni ’50. Vivono in una città aziendale apparentemente perfetta, creata e pagata dalla misteriosa compagnia per cui Jack lavora e sulla quale Alice scopre verità inquietanti. Con i grandi nomi legati al film, non passò molto tempo prima che le voci su Don’t Worry Darling e le sue stelle iniziassero a impazzire. Recentemente, è stato teorizzato che Styles fosse pagato più di tre volte l’importo pagato da Pugh, secondo un tabloid.

Ora, in un’intervista a Variety, Wilde ha risposto a queste voci smentendole e parlando della loro assurdità. Spiega come ha lottato per la parità di retribuzione per se stessa e per gli altri, soprattutto ora come regista. Leggi la citazione completa di Wilde di seguito:

“Ci sono state molte cose là fuori a cui in gran parte non prendo attenzione. Ma l’assurdità del clickbait inventato e la successiva reazione riguardo a una disparità di retribuzione inesistente tra il nostro protagonista e gli attori secondari mi ha davvero sconvolto. Sono una donna che è stata in questo settore da oltre 20 anni, ed è qualcosa che ho combattuto per me stesso e per gli altri, soprattutto come regista. Non c’è assolutamente alcuna validità in queste affermazioni”.

Questa voce infondata è arrivata poco dopo un’altra simile. Dopo che Wilde aveva pubblicato una foto del dietro le quinte di Pugh sul set di Don’t Worry Darling, e Pugh non aveva condiviso nulla in cambio del film, alcuni hanno ipotizzato una faida tra Wilde e Pugh sulla base del fatto che Pugh fosse scontento della relazione tra Wilde e Styles, che ha portato anche i tabloid a trarne qualcosa. Sebbene Wilde non abbia affrontato direttamente questa voce, ha discusso dei tabloid dicendo: “Penso che i media scandalistici siano uno strumento per mettere le donne l’una contro l’altra e farle vergognare”, oltre ai suoi continui elogi per Pugh.

Sebbene Pugh stia sicuramente ricevendo la stessa paga del suo co-protagonista maschile in Don’t Worry Darling, sfortunatamente non tutti a Hollywood sono stati fortunati in questo senso. All’inizio di quest’anno, dopo che un film di reunion di Teen Wolf è stato annunciato come in fase di sviluppo, è stato riferito che l’attrice Arden Cho, che interpretava Kira Yukimura nella serie, ha rifiutato l’offerta di tornare perché come donna di colore, le era stata offerta solo la metà stipendio rispetto alle sue co-attrici. Inoltre, alla fine del 2021, Kirsten Dunst ha parlato della disparità di stipendio tra lei e Tobey Maguire in Spider-Man di Sam Raimi, definendolo “molto estremo”. Questi casi sono ovviamente molto problematici e si aggiungono ai problemi razziali e di genere che esistono nella società e, più specificamente, a Hollywood, da troppo tempo. Si spera che più persone assomiglino a Wilde, in particolare uomini e coloro che sono bianchi, e assicurino che i loro attori, co-protagonisti, ecc., in particolare donne, persone di colore, persone con disabilità, ecc., siano trattati allo stesso modo.

Fonte: varietà

Erica
Sono Erica, una donna di mezza età per metà italiana e metà americana, appassionata di cinema americano. Scrivo articoli per Asiatica Film Mediale, ma il mio segreto è che amo scrivere anche poesie. I miei film preferiti sono Il Padrino, Schindler's List e Inception, e un aneddoto che mi riguarda è quando, da piccola, ho visto Jurassic Park al cinema e non ho smesso di urlare fino alla fine del film!

Ultime News

Melike Ipek Yalova ospite a “Verissimo” il 18 marzo 2023: ecco dove poter rivedere l’intervista

Melike Ipek Yalova sarà ospite a Verissimo sabato 18 marzo 2023, una settimana dopo che Uğur Güneş si sarà...

Anteprime della puntata di Un posto al Sole dal 27 al 31 marzo 2023

Le prossime puntate di Un posto al sole su Rai 3 la settimana dal 27 al 31 marzo 2023...

Un’altra previsione per domani: cosa succederà il 20 marzo 2023?

La soap opera spagnola "Un altro domani" torna in onda lunedì 20 marzo 2023 con una nuova puntata su...

Anticipazioni di Terra Amara del 20 marzo 2023

Tanti appassionati di soap opera sono in trepidante attesa della puntata di oggi di Terra Amara, in onda il...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te