Notizie FilmOh, il primo sguardo al prequel di Hunger Games...

Oh, il primo sguardo al prequel di Hunger Games non è un buon inizio

-


Lionsgate ha rilasciato la prima immagine di The Hunger Games: The Ballad of Songbirds and Snakes e, sfortunatamente, è iniziata male. L’attesissimo prequel dell’acclamata serie di film Hunger Games segue un giovane presidente Snow, allora noto come Coriolanus “Coryo” Snow (Tom Blyth), e il tributo al Distretto 12 che ha scelto come mentore, Lucy Grey Baird (Rachel Zegler). Il cast vedrà anche Viola Davis nei panni della dottoressa Volumnia Gaul, e il film vedrà il ritorno del regista Francis Lawrence, che ha guidato tutti i precedenti adattamenti di Hunger Games tranne il primo.

Nonostante il baluardo del talento in arrivo in The Hunger Games: The Ballad of Songbirds and Snakes, l’accoglienza online del primo sguardo del film è stata mista. Mentre molti sono entusiasti di vedere Blyth e Zegler nei panni dei giovani Snow e Lucy Grey, molti altri si sono chiesti perché, principalmente, The Ballad of Songbirds and Snakes sembra di natura romantica. Scherzano sul fatto che l’immagine, che ritrae Coryo e Lucy Grey che si rilassano in un ambiente naturale, sembra più adatta per le pubblicità di abbigliamento moderno che per un ambiente distopico recentemente devastato dalla guerra. I commenti online hanno anche sollevato critiche sul fatto che il tenore romantico del nuovo film non corrisponde alle loro aspettative per una storia che rimane sotto la cupa oppressione di Panem.

Queste critiche sulla prima immagine e le numerose battute sul fatto che il giovane Snow assomigli al personaggio di Slim Shady di Eminem hanno tutte contribuito a The Hunger Games: The Ballad of Songbirds e all’inizio poco brillante di Snakes. Se il film soffre di confusione di genere e mancanza di coerenza di tono nei personaggi e nell’ambientazione, potrebbe portare a un’accoglienza deludente. Tuttavia, questo non deve necessariamente essere il caso.

Il prequel di Hunger Games sarà (si spera) migliore di quanto suggerisce il primo sguardo

Anche con la risposta scettica all’immagine del prequel di Hunger Games, poco altro è scolpito nella pietra dal punto di vista del pubblico. Ci sono ancora molti elementi positivi derivanti dal cast, dalla troupe e dal materiale originale che potrebbero rivelarsi un buon film. Tra questi fattori c’è il track record di Francis Lawrence come regista di Hunger Games e il potenziale della storia originale. Dopotutto, nonostante le critiche al tono romantico del primo look de La ballata degli uccelli canori e dei serpenti, i film originali raccontavano anche una storia irta di tensioni interpersonali e di una forte sottotrama romantica, ma che non aveva bisogno di sacrificare nessuno dei suoi aspetti politici. e intrighi ricchi di azione per supportarlo.

Anche se la sequenza temporale di The Ballad of Songbirds and Snakes e la storia finiscono per avere un tono diverso rispetto ai precedenti film di Hunger Games, ciò non significa nemmeno che sarà un film scadente. Finché La ballata degli uccelli canori e dei serpenti riesce a bilanciare i suoi aspetti romantici con la tragedia e la caratterizzazione coerente che deve accompagnare la trasformazione di Coryo in qualcuno che diventerà il famigerato presidente del franchise Snow, il film ha ancora il pieno potenziale per essere un’aggiunta straordinaria alla serie.

Nonostante l’istinto umano di saltare a conclusioni basate su pochissime informazioni, è importante che il pubblico non giudichi un libro dalla copertina o un film dalla prima immagine. Con il pubblico e il mercato dell’evoluzione della narrativa distopica negli ultimi anni, ci sono buone probabilità che i cambiamenti dell’adattamento della Ballata degli uccelli canori e dei serpenti dal libro al film, e al mondo di Hunger Games in generale, possano funzionare bene. Finché le note incongruenze nel materiale rilasciato possono essere sintetizzate nel film dal suo contesto, i fan di The Hunger Games: The Ballad of Songbirds and Snakes potrebbero avere poche critiche sulla sua uscita nel 2023.

Erica
Sono Erica, una donna di mezza età per metà italiana e metà americana, appassionata di cinema americano. Scrivo articoli per Asiatica Film Mediale, ma il mio segreto è che amo scrivere anche poesie. I miei film preferiti sono Il Padrino, Schindler's List e Inception, e un aneddoto che mi riguarda è quando, da piccola, ho visto Jurassic Park al cinema e non ho smesso di urlare fino alla fine del film!

Ultime News

Jeff Goldblum parla della diagnosi di cancro del suo compagno di cast in Jurassic Park

La star di Jurassic Park, Jeff Goldblum, ha affrontato la diagnosi di cancro al sangue di stadio 3...

Il ritorno di Cenerentola di Brandy dopo 26 anni in un nuovo clip del film Disney.

La star di Cinderella, Brandy, ha ripreso il suo ruolo principale in un nuovo video. Il musical del...

“Dal Dr. STONE a KonoSuba!, Crunchyroll annuncia i suoi nuovi arrivi per la Primavera 2023”

La piattaforma Crunchyroll ha emesso un comunicato stampa annunciando le licenze di distribuzione di anime che ha ottenuto...

Il dialoghista Aaron Sorkin si apre e parla del suo ictus nel 2022.

Aaron Sorkin parla del suo quasi-fatale ictus del 2022. Lo sceneggiatore acclamato per il suo caratteristico dialogo frizzante,...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te