Notizie Serie TVOgni volta che Tom Baker è quasi tornato da...

Ogni volta che Tom Baker è quasi tornato da Doctor Who (e perché non l’ha fatto)

-


Il ritorno di David Tennant nel ruolo del Dottore per il 60° anniversario di Doctor Who traccia alcuni interessanti paragoni con uno dei suoi predecessori: Tom Baker. Sia Tom Baker che David Tennant sono i dottori più famosi e iconici delle rispettive epoche. Dopo aver interpretato il ruolo per sette anni tra il 1974 e il 1981, il ritratto di Tom Baker è rimasto indelebilmente legato a Doctor Who per decenni. La popolarità di Baker e la silhouette facilmente riconoscibile hanno fatto sì che durante il periodo selvaggio dello spettacolo negli anni ’90, ci fossero stati diversi tentativi di riportare in vita sia Doctor Who che Tom Baker.

A differenza di David Tennant, Tom Baker ha impiegato molto tempo per tornare finalmente allo spettacolo dopo che il Quarto Dottore si è rigenerato nel 1981. Tom era apparso come Dottore in drammi audio per la BBC e Big Finish durante i primi anni 2000, ma c’era un lungo intervallo tra le sue apparizioni sullo schermo. A parte uno sketch di beneficenza nel 1993, Baker non è tornato allo spettacolo vero e proprio fino al 50° anniversario nel 2013, quando ha interpretato il Curatore, una futura incarnazione del Dottore. Eppure, tra il 1981 e il 2013, ci sono stati più tentativi di riportare Tom Baker nei panni del Dottore, ecco ogni volta che è stato tentato.

I cinque dottori (1983)

Il primo tentativo di riportare in vita Tom Baker è stato il lungometraggio speciale per il 20 ° anniversario del 1983 The Five Doctors, che avrebbe dovuto unire tutti i dottori sopravvissuti. Significativamente, una delle bozze originali della sceneggiatura ha messo il Quarto Dottore di Tom Baker al centro della trama, viaggiando verso la cittadella di Gallifrey per smascherare il suo ex insegnante Borusa come il cattivo. Nel frattempo, il Quinto Dottore e Tegan affrontarono i Cybermen e il Maestro nella Zona della Morte. È stata una strana mossa ridurre il Dottore in carica a essere un personaggio secondario del Dottore di Baker, ma questa non sarebbe stata l’ultima volta che uno speciale per l’anniversario ha tentato di mettere in ombra gli altri Dottori.

Tom Baker aveva lasciato il ruolo solo due anni prima, dopo un’ultima stagione definita dall’inimicizia tra Baker e il produttore John Nathan-Turner. Con JN-T ancora nel ruolo per il 20° anniversario, era improbabile che Baker volesse tornare in quell’ambiente così presto dopo la sua partenza. Tom Baker ha dichiarato che era troppo presto per lui per tornare al ruolo del Dottore e ha rifiutato l’opportunità di recitare in The Five Doctors. Il Quarto Dottore è stato rappresentato in The Five Doctors da filmati del serial non trasmesso Shada e Tom Baker è stato rappresentato al servizio fotografico promozionale dello speciale dalla sua statua di cera.

La dimensione oscura (1993)

Un decennio dopo, e le celebrazioni di alto profilo del 20° anniversario di Doctor Who sembravano un lontano ricordo. Lo spettacolo era stato cancellato quattro anni prima e la prospettiva di futuri episodi di Doctor Who era molto ridotta nel trentesimo anniversario. La BBC Enterprises aveva appreso che Tom Baker desiderava tornare nel ruolo del Dottore e iniziò a montare un film per l’anniversario diretto al video che avrebbe riportato in vita il Quarto Dottore. Come per I cinque dottori, il piano era di riportare in vita tutti e cinque i dottori sopravvissuti, ma l’incarnazione di Tom Baker occupava la maggior parte del tempo sullo schermo nella bozza della sceneggiatura, piuttosto che il dottore in carica, Sylvester McCoy.

Il Terzo Dottore Jon Pertwee e il Sesto Dottore Colin Baker hanno espresso le loro obiezioni all’attenzione ingiusta sul Quarto Dottore di Tom e questo, combinato con problemi di budget, ha portato alla chiusura del progetto. Dopo la promessa di un lungometraggio multi-dottore, i fan hanno dovuto accontentarsi di uno sketch di beneficenza in cui i dottori interagivano con il cast della soap opera britannica Eastenders. Tom ha fatto una breve apparizione all’inizio, nel ruolo del Quarto Dottore, inviando un messaggio di avvertimento a se stesso futuro, prima di abbandonare con grazia la storia derisa.

Il film TV (1996)

Nel 1996, una coproduzione transatlantica ha tentato di far rivivere Doctor Who per un pubblico degli anni ’90, introducendo l’Ottavo Dottore nella forma di Paul McGann. Lo schema originale per la nuova serie aveva alcune aggiunte molto controverse al canone di Doctor Who, come il fatto che il Dottore e il Maestro fossero fratelli e la biologia per metà umana del Dottore. La madre umana del Dottore era l’unico elemento mantenuto nella sceneggiatura di Matthew Jacobs, che voleva agire come una continuazione dello spettacolo, piuttosto che un duro riavvio. Ciò includeva l’aggiunta del Settimo Dottore di Sylvester McCoy, che si sarebbe rigenerato nell’Ottavo Dottore nei momenti di apertura del film.

Tuttavia, il produttore esecutivo Jo Wright voleva che fosse il Dottore di Tom Baker a consegnare le chiavi del TARDIS alla nuova incarnazione. Ciò ha senso data la popolarità di Tom Baker presso il pubblico americano grazie alla sua proiezione dell’era Doctor Who su PBS negli anni ’70 e ’80. A Sylvester McCoy era già stata offerta la possibilità di tornare, e il produttore esecutivo Philip Segal era intenzionato a che il film di McGann seguisse la serie classica, piuttosto che cambiare il canone di Doctor Who con il ritorno di Tom Baker.

La rinascita del 2005

Lungi dall’essere lasciato svanire nell’oscurità, ci sono stati diversi tentativi di riportare Doctor Who sugli schermi negli anni ’90. Tom Baker è apparso in documentari sullo spettacolo e ha ospitato una serata speciale sul canale britannico BBC2 che ha celebrato lo spettacolo. Mentre i piani per riportare finalmente in vita lo show si stavano realizzando, lo showrunner Russell T Davies afferma di essere stato presente a un incontro in cui è stata seriamente menzionata l’idea di riportare in vita Tom Baker. Non volendo scuotere la barca, RTD ha semplicemente annuito insieme al suggerimento, sapendo benissimo che lo spettacolo doveva andare avanti dal suo passato per avere successo ancora una volta. Sono la lungimiranza e la creatività di Davies che suggeriscono che il ritorno di David Tennant in Doctor Who non è tutto ciò che sembra.

Il potere del dottore (2022)

Alla fine di The Power of the Doctor, la BBC ha finalmente realizzato il desiderio di riportare un Dottore estremamente popolare come protagonista dello spettacolo. Tuttavia, prima della rigenerazione a sorpresa di Jodie Whittaker in David Tennant, il pubblico è stato trattato con i ritorni di ogni dottore classico sopravvissuto, tranne uno: Tom Baker. Quando il Tredicesimo Dottore di Jodie Whittaker è stato costretto a rigenerarsi nel Maestro, si è trovata faccia a faccia con i guardiani del limite, interpretati da Peter Davison, Sylvester McCoy, Colin Baker e David Bradley.

Il motivo per cui Baker non è apparso in Power of the Doctor era, secondo Chris Chibnall, perché non era disponibile. Questo è certamente un ottimo motivo per non prendere parte alle riprese, ma non risponde davvero alla domanda. Nel corso degli anni, Baker non è sempre stato entusiasta di condividere le luci della ribalta con i suoi colleghi dottori, anche se si è complimentato molto con Matt Smith durante le riprese di Day of the Doctor nel 2013. Apparentemente, è stato lavorare con Smith che ha reso l’impazienza di Baker al lungo processo di riprese con telecamere 3D più tollerabile. Forse all’età di 88 anni, e dopo le sue esperienze in Day of the Doctor, Tom Baker non aveva voglia di tornare a Doctor Who per un’altra breve uscita.

Ultime News

La rivincita delle bionde 3 non si realizzerà senza una star importante, promette Witherspoon

Legally Blonde 3 non potrebbe realizzarsi senza la partecipazione di una stella di ritorno, afferma Reese Witherspoon. ...

Ashton Kutcher vuole che lo show degli anni ’90 abbia più stagioni di quello degli anni ’70

Ashton Kutcher vuole che That '90s Show abbia più stagioni rispetto al suo predecessore. Ambientata 15 anni...

Il titolo del finale della stagione 4 di The Boys rivela che è in lavorazione un assassinio

Il finale della stagione 4 di The Boys è destinato a presentare un grave assassinio, come anticipato dallo...

Knock At The Cabin, la scioccante scena di Dave Bautista spiegata dall’attore

Questo articolo contiene spoiler per Knock At The Cabin.Dave Bautista spiega la sua scioccante scena di Knock At...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te