Notizie Serie TVOgni mito sull'origine della rigenerazione di Doctor Who (prima...

Ogni mito sull’origine della rigenerazione di Doctor Who (prima del bambino senza tempo)

-


Nel corso della storia di Doctor Who, sono state raccontate molte storie sull’origine della capacità dei Gallifrey di rigenerarsi. Il finale della dodicesima stagione di Doctor Who, “The Timeless Children”, ha finalmente confermato il segreto dietro le rigenerazioni presenti nella serie dal serial del 1966, “The Tenth Planet”, che ha visto il Primo Dottore di William Hartnell trasformarsi nel Secondo di Patrick Troughton. In totale, il Dottore si è rigenerato quattordici volte sullo schermo, inclusa una rigenerazione simulata durante “The Stolen Earth” e “Journey’s End” della quarta stagione, con le domande sull’abilità che non hanno ricevuto risposta fino alla corsa di Jodie Whittaker come Tredicesimo Dottore.

Nel corso degli anni, la rigenerazione è stata vista come una sorta di miracolo religioso per molti Signori del Tempo, senza che nessuno conoscesse davvero le vere origini dell’abilità dell’antica specie. Tuttavia, sono state avanzate diverse teorie tra cui esperimenti insoliti, evoluzione naturale e persino un’infezione virale, anche se nulla era mai stato effettivamente confermato fino alla rivelazione di Timeless Child nel 2020. Spiegando finalmente la rigenerazione, Doctor Who corre il rischio di rovinare il mistero dietro l’abilità mistica dei Signori del Tempo, anche se sono state poste molte altre domande che il Quattordicesimo Dottore, che sarà interpretato dalla star di Sex Education Ncuti Gatwa, dovrà affrontare. Complessivamente, erano state suggerite otto teorie sulle possibili origini delle rigenerazioni dei Signori del Tempo prima di “The Timeless Children”.

Esperimenti di Rassilon

Una storia sulle origini suggerisce che un giovane Rassilon, una delle figure più importanti della società Gallifreyan, stesse studiando la rigenerazione del tessuto in decomposizione con molecole autoreplicanti, che consentirebbero alle cellule di un Gallifreyan, comprese le cellule cerebrali, di riparare, ripristinare, e riorganizzarsi. Ciò comporterebbe una forma fisica completamente nuova e una personalità diversa pur conservando i ricordi delle loro versioni precedenti. Ritenendo la vera immortalità una maledizione, Rassilon pose un limite al numero di volte in cui un Gallifreyan poteva rigenerarsi e intendeva che questo processo fosse riservato all’élite Gallifreyan, soprannominando i pochi fortunati Signori del Tempo. Il sinistro Maestro spia di Sacha Dhawan rivela in “The Timeless Children” che i Fondatori di Gallifrey volevano nascondere la verità della rigenerazione ai Signori del Tempo, inventando invece un “nobile mito della creazione”.

Il virus di Thremix

Un altro mito deriva dai Black Scrolls of Rassilon, antiche reliquie dei Signori del Tempo che custodiscono conoscenze proibite dai Tempi Oscuri, un’era su Gallifrey prima che Rassilon salisse al potere e stabilisse i Signori del Tempo. Le pergamene descrivono in dettaglio le opere di Thremix, un antico biologo Gallifrey, che si dice abbia creato un virus che avrebbe infettato la popolazione generale di Gallifrey, conferendo alla specie una vita allungata e la capacità di rigenerarsi. Prima che Thremix potesse sfidare il potere di Rassilon con la sua creazione, lo scienziato fu ucciso e la verità sulle origini della rigenerazione del Signore del Tempo fu sepolta nelle Pergamene, che sarebbero finite per essere insultate dalla società Gallifreyana.

DNA a tripla elica

Un resoconto separato suggerisce ulteriori esperimenti di Rassilon sull’élite Gallifreyana. Il serial del Quarto Dottore, “The Deadly Assassin”, ha confermato che Rassilon ha iniziato la sua carriera come ingegnere e architetto, concentrandosi principalmente sull’ingegneria biologica nel tentativo di prolungare la vita dei Gallifreyani della classe superiore, realizzando il suo desiderio di vivere più a lungo, vedendo tutto ciò che il l’universo aveva da offrire ed essere in grado di governare Gallifrey come una figura simile a un dio per eoni. Questo mito dell’origine presuppone che Rassilon abbia sviluppato un terzo filamento di DNA che ha aggiunto alla fisiologia dei Signori del Tempo. Il nuovo DNA a tripla elica ha consentito ai Signori del Tempo di rigenerarsi in una nuova forma, il che significa che questo mito non ha un’origine religiosa per i Signori del Tempo, ma si basa esclusivamente sulla scienza.

Telai di allevamento

Prima dell’ascesa dei Signori del Tempo su Gallifrey, il pianeta era governato da un clero matriarcale noto come Pizia, anche se quando Rassilon salì di grado, le forze a lui fedeli iniziarono una guerra monumentale con la Pizia. Quando i Pizia furono sconfitti e banditi da Gallifrey, maledissero la popolazione Gallifrey con la sterilità, quindi Rassilon sviluppò i telai da riproduzione per continuare a far avanzare la specie. Alcuni teorizzavano che l’uso estensivo dei telai desse ai Gallifreyani la capacità di rigenerarsi e il fatto che solo le Grandi Casate avessero accesso ai telai significava che solo l’élite avrebbe sviluppato l’incredibile abilità. Nel corso delle generazioni, i Signori del Tempo sarebbero saliti al potere grazie alla loro capacità rigenerativa, mentre i Pizia furono quasi dimenticati, diventando la Sorellanza di Karn, che un giorno avrebbe innescato la rigenerazione dell’Ottavo Dottore.

Evoluzione naturale

Forse il resoconto più semplice dell’origine dell’abilità di rigenerazione sarebbe semplicemente considerarla un’abilità naturale radicata nella popolazione Gallifrey. C’erano resoconti di Omega che si rigenerava in una figura muscolosa molto prima che lui e gli altri Fondatori di Gallifrey fondassero i Signori del Tempo. Questa spiegazione della rigenerazione significherebbe che non solo i livelli superiori di Gallifrey sarebbero in grado di cambiare le loro forme, ma l’intera popolazione di Gallifrey avrebbe la stessa identica capacità. Ci sono state pochissime prove che questa capacità fosse presente nei Gallifreyan di classe inferiore nel corso della ricca storia di Doctor Who, e ora con la rivelazione del Bambino Senza Tempo, sembra probabile che questo semplice ragionamento per l’abilità sia stato sfatato.

Scisma non temperato

The Untempered Schism è apparso per la prima volta in Doctor Who stagione 3, episodio 12, “The Sound of Drums”, con il Decimo Dottore che lo descrive come “una lacuna nel tessuto della realtà da cui si può vedere l’intero vortice .” Il Dottore ha teorizzato più volte che l’esposizione allo Scisma Untempered e l’intera forza del vortice temporale per miliardi di anni potrebbero essere uno dei maggiori fattori che contribuiscono alla capacità di rigenerarsi dei Signori del Tempo dai tempi dei bambini Gallifreyan che avevano la prospettiva di diventare il Tempo. I Signori sarebbero stati iniziati fissando lo Scisma Intemperie. È interessante notare che questo è ciò che ha contribuito alla follia del Maestro, nonché indirettamente alla capacità di rigenerazione di River Song, poiché è stata concepita a bordo del TARDIS mentre era in volo nel vortice del tempo.

Occhio Di Armonia

Simile all’esposizione allo Scisma Intemperie, una teoria suggerisce che l’ingegneria dell’Occhio dell’Armonia da parte di Rassilon lo abbia fatto diventare il primo Gallifreyan con la capacità di rigenerarsi prima che fosse poi diffuso tra la popolazione. Rassilon ha sospeso il tempo attorno a una stella che esplode per attingere all’energia che ha creato, usando questa energia per sfruttare il potere del viaggio nel tempo. Mentre lavoravano sull’Occhio, le forze elementali causarono la morte del suo corpo originale, ma gli concesse una serie di 12 rigenerazioni. Quando salì al potere, permise a pochi eletti dell’alta borghesia Gallifreyan di guardare l’Occhio dell’Armonia e acquisire anche questa capacità. Sebbene si pensasse che l’Occhio fosse andato perduto alla fine dell’Ultima Grande Guerra del Tempo, durante il film TV del 1996 e la storia dell’Undicesimo Dottore, “Viaggio al centro del TARDIS”, è stato rivelato che l’Occhio era effettivamente trattenuto nel cuore del TARDIS del Dottore.

Iniezioni di Yssgaroth

Durante le indagini su una razza di vampiri nota come Mal’akh, l’avventuriero del XIX secolo Richard Francis Burton ha notato somiglianze nelle loro capacità di guarigione e nelle capacità rigenerative dei Signori del Tempo. I Mal’akh discendevano dagli Yssgaroth, grandi vampiri che avevano iniziato una guerra con Gallifrey durante i Tempi Oscuri. Burton teorizzò che i primi Gallifreyani avessero ottenuto le loro capacità rigenerative iniettandosi intenzionalmente l’essenza dell’Yssgaroth, consentendo ai loro corpi di guarire rapidamente, con il completo cambiamento delle loro forme che ne era un’estensione. Nel racconto del 2021, Out of the Box, è stato notato che i vampiri erano motivati ​​dalla loro costante ricerca del “Bambino che era stato preso”, forse indicando la loro conoscenza dell’esistenza del Bambino senza tempo.

Il bambino senza tempo

Sebbene molte teorie fossero state avanzate nella storia di Doctor Who sull’origine della rigenerazione, una risposta diretta è stata finalmente data durante l’episodio culminante della stagione 12, “The Timeless Children”. La storia racconta che uno Shobogan (la razza indigena di Gallifrey), di nome Tecteun, trovò un bambino smarrito e lo adottò. Il bambino ha mostrato la capacità di rigenerarsi un numero indefinito di volte, sorprendendo Tecteun poiché la rigenerazione non era stata introdotta a Gallifrey prima di allora. Dopo aver sperimentato sul bambino, Tecteun isolò l’abilità di rigenerazione, la testò su se stesso e poi diede il potere ad altri Gallifreyani all’interno della Cittadella, fondando la prima vera generazione di Signori del Tempo. C’è ancora un certo dibattito sul fatto che il limite di 12 rigenerazioni per Time Lords sia stato scoperto nel codice genetico del Timeless Child o se il limite sia stato creato da Tecteun.

Il Dottore si è rivelato essere il Bambino Senza Tempo, con i Signori del Tempo che li vegliavano da vicino per tutta la vita, cancellando la loro memoria dopo ogni serie di 12 rigenerazioni per sostenere la loro convinzione di essere solo un normale Signore del Tempo. Questa rivelazione non solo fa sembrare il Dottore una sorta di figura divina nella storia di Gallifrey, ma significa anche che il Dottore stesso era in realtà uno dei fondatori della società dei Signori del Tempo, anche se a loro insaputa. La leggenda del Bambino Senza Tempo è sopravvissuta per miliardi di anni, anche se molti hanno ignorato le prove, con le persone invece inclini a credere che Rassilon sia l’ingegnere dietro la rigenerazione. Dal momento che la verità è ora là fuori, le future stagioni di Doctor Who affronteranno sicuramente le ricadute di questa trama.

Ultime News

Come Hannibal è diventato un importante punto di riferimento LGBTQ + e femminista spiegato da Star

La star di Hannibal, Caroline Dhavernas, spiega come lo spettacolo sia diventato un punto di riferimento femminista e...

Ryan Gosling si vociferava per un ruolo nel film I Fantastici Quattro del MCU

Si dice che Ryan Gosling si unisca al Marvel Cinematic Universe per un ruolo nel film I Fantastici...

Mercedes Mone (FKA Sasha Banks) getta un po’ di ombra alla WWE

Mercedes Mone, che ha lottato in WWE sotto il nome di Sasha Banks, ha recentemente avuto la sua...

Bryan Cranston lavora al sequel del film del 2017 nonostante il casting

The Upside sta ottenendo un sequel nonostante abbia ricevuto un contraccolpo sul casting. Il film – che...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te