Notizie Serie TVOgni critica alle bombe della recensione di She-Hulk viene...

Ogni critica alle bombe della recensione di She-Hulk viene facilmente distrutta

-


She-Hulk: Attorney at Law è stata sottoposta a una campagna di review-bombing, anche se queste critiche allo show possono essere liquidate piuttosto facilmente come tutte sbagliate. La serie porta le avventure comiche di Jennifer Walters nel MCU e, sebbene lo spettacolo sia iniziato bene, un’ondata di probabili critici in malafede ha riempito la pagina IMDb di She-Hulk con recensioni negative. Le critiche riguardano l’umorismo dello show, gli effetti CGI, la gestione della tradizione dei fumetti di Hulk e She-Hulk e altro ancora. L’MCU non è affatto perfetto e la Fase 4 ha lasciato molto a desiderare per molti spettatori, ma le critiche contro She-Hulk: Attorney at Law sono nella migliore delle ipotesi deboli, non riuscendo a vedere come lo spettacolo si collega alle precedenti proprietà dell’MCU e come adatta gli elementi chiave del materiale originale del fumetto.

L’MCU è diventato un colosso della cultura pop nel 2012 con l’uscita di The Avengers. Mentre il franchise è cresciuto solo di scala e da allora includeva voci ancora più piacevoli per la folla, l’MCU ha avuto la sua giusta dose di critiche. Mentre molti dei detrattori dell’MCU non possono guardare oltre il franchise a un livello superficiale e continuare a fare le stesse stanche e superficiali critiche al genere di adattamento dei fumetti di supereroi nel suo insieme, l’MCU non è affatto un fenomeno culturale impeccabile. L’MCU ha fatto un ottimo lavoro nell’adattare la continuità interconnessa in stile fumetto, ma il suo successo ha, nel bene e nel male, alterato l’industria cinematografica e spostato la sua attenzione da grandi star e storie singole al marchio basato sulla proprietà intellettuale e a un apparentemente scorta infinita di sequel.

Un altro punto critico all’inizio della storia del MCU è stata la sua mancanza di diversità e rappresentazione di buon gusto dei gruppi minoritari, nel caso di Avengers: Age of Ultron, ad esempio, le problematiche riscritture di personaggi rom ed ebrei. La Fase 4 dell’MCU ha gradualmente corretto questi problemi (sebbene il pasticcio della rappresentazione ebraica da parte di Moon Knight dimostri che c’è ancora un significativo margine di miglioramento). Tuttavia, il franchise MCU è rimasto forte, adattando una pletora di nuovi eroi Marvel Comics alle produzioni live-action. Eppure She-Hulk: Attorney at Law e altri programmi Disney+ sono stati oggetto di un’ondata di recensioni negative le cui critiche sono immeritate. Ecco alcune delle lamentele più comuni dello spettacolo in tali recensioni e perché sono facilmente salutate con la mano.

La CGI è pessima

I primi trailer di She-Hulk: Attorney at Law sono stati accolti con critiche sull’aspetto di Jennifer Walters mentre era in forma di She-Hulk, che è stato visto come reso discutibile. Sebbene la forma di Hulk di Bruce Banner non avesse tali problemi nelle precedenti voci del MCU, la pelle di She-Hulk sembrava un po’ troppo liscia, portandola nel misterioso territorio della valle. Il problema è stato notevolmente migliorato al momento della premiere dell’episodio pilota di She-Hulk e, sebbene non sia così credibile come gli effetti di Smart Hulk di Mark Ruffalo, il personaggio di She-Hulk con poteri gamma di Jennifer Walters è abbastanza buono. La CGI di She-Hulk si distingue in peggio quando Jen condivide una cornice con Smart Hulk o normali personaggi umani, ma considerando che è uno dei tre personaggi prevalentemente CGI nello show e riconoscendo i miglioramenti apportati, la CGI di She-Hulk non è affatto così abissale come suggeriscono le recensioni.

L’origine di She-Hulk fa schifo

Una critica comune trovata nelle recensioni di She-Hulk è che la sua storia di origine è troppo breve o impensata. Se la storia delle origini del supereroe di Jennifer Walters fosse finita nell’episodio pilota, questo sarebbe un punto giusto, ma finora è stata mostrata solo l’origine dei suoi poteri, non la sua accettazione del personaggio di She-Hulk. Nella maggior parte delle storie di supereroi live-action, MCU o altro, le origini non sono concluse una volta che il protagonista riceve i suoi poteri, completa il suo allenamento fisico o finalizza la sua fantastica tecnologia. La storia delle origini di Spider-Man nel film di Sam Raimi del 2002 (e nel fumetto Amazing Fantasy che si adatta) iniziò con lui che riceveva i suoi superpoteri e poi era tutt’altro che finita anche quando adottò il costume e il soprannome di Spider-Man. Capitan America, allo stesso modo, non aveva completato la sua origine MCU fino a quando non ha salvato i prigionieri di guerra alleati dalla prigionia dell’Hydra. L’origine dell’MCU di Jennifer Walters è tutt’altro che finita per la fine dell’episodio pilota di She-Hulk: Attorney at Law.

Rende Hulk troppo debole

Un’altra lamentela frequente è che Hulk è raffigurato come più debole di quanto dovrebbe essere in She-Hulk, e mentre questo sembra essere il caso in alcune scene, la caratterizzazione e la personalità dell’MCU di Bruce Banner come Smart Hulk risolvono questo problema. Banner ha riconciliato i suoi due personaggi diventando Smart Hulk e quindi ha risolto i suoi problemi con il controllo della sua rabbia in Avengers: Endgame, proprio come aveva trovato un modo adatto per “mirare” il suo personaggio di Hulk tra gli eventi di The Incredible Hulk del 2008 e The Avengers del 2012 (“Sono sempre arrabbiato”). Il trauma e la rabbia di Bruce alimentano la sua forza come Hulk, e quindi è fisicamente più debole come Smart Hulk di quanto non fosse come Hulk. Anche così, Hulk è raffigurato come dotato di una super forza superiore a She-Hulk nelle sequenze di addestramento del pilota, e Bruce chiaramente non sta usando tutta la sua potenza durante il suo breve combattimento con Jen.

Non è divertente

She-Hulk: Attorney at Law si appoggia all’umorismo del MCU più della maggior parte delle puntate del franchise, ma un altro punto critico è che le sue battute semplicemente non sono divertenti. Sebbene l’efficacia della commedia sia relativa al pubblico, il senso dell’umorismo autoreferenziale di She-Hulk è in linea con il resto del franchise MCU, in particolare le sue puntate più recenti. Nel bene e nel male, l’MCU ha preso l’abitudine di prendersi gioco di se stesso, quindi la gag in corso sulla verginità di Capitan America nel pilot di She-Hulk non è atipica per il franchise, e la battuta “Captain America fu-” ricorda il momenti finali dei primi due film di Spider-Man del MCU, che hanno interrotto allo stesso modo le parolacce.

Il discorso della rabbia è offensivo

Il momento più controverso nel pilot di She-Hulk: Attorney at Law è la discussione di Bruce Banner e Jennifer Walters sul controllo delle proprie emozioni, che molte recensioni hanno interpretato come un insulto all’Hulk originale. È importante notare che le abilità di She-Hulk sono fondamentalmente diverse da quelle di Hulk sia nei fumetti che nell’MCU. Sebbene Hulk sia fisicamente più forte, She-Hulk non ha una doppia personalità e quindi ha un controllo molto maggiore sulle sue abilità indotte dai raggi gamma. Il dialogo di Jennifer Walters riguardo alla sua rabbia costante non aveva lo scopo di minimizzare i traumi e le difficoltà che Bruce ha dovuto affrontare nel corso della sua storia nel MCU, ma piuttosto protestare contro l’idea che lei avesse bisogno di controllare le sue emozioni – qualcosa che fa costantemente. Bruce e Jen sono entrambi giustificati nella loro rabbia e, sebbene l’origine di quest’ultima sia tutt’altro che conclusa nel pilot di She-Hulk: Attorney at Law, senza dubbio si rivelerà una degna nuova aggiunta al pantheon del MCU.

Date di rilascio chiave

  • Black Panther: Wakanda Forever Data di uscita: 2022-11-11
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania Data di uscita: 2023-02-17
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 Data di rilascio: 05-05-2023
  • The Marvels / Captain Marvel 2 Data di uscita: 28-07-2023
  • Captain America: New World Order Data di rilascio: 03-05-2024
  • Data di uscita di Marvel’s Thunderbolts: 26-07-2024
  • Marvel’s Fantastic Four Data di uscita: 08-11-2024
  • Avengers: The Kang Dynasty Data di uscita: 2025-05-02
  • Avengers: Secret Wars Data di uscita: 2025-11-07

Ultime News

Midnight Mass Creator celebra l’anniversario di 1 anno con un messaggio commovente

Il creatore di Midnight Mass Mike Flanagan condivide un messaggio sincero e sincero agli spettatori nell'anniversario dell'uscita della...

Il regista di Marvels condivide una reazione esilarante a una scena di fine gioco

Oltre tre anni dopo la sua realizzazione, il regista di The Marvels Nia DaCosta rivela una reazione umoristica...

L’attore She-Hulk condivide le esilaranti foto dei BTS dall’episodio del matrimonio

Patti Harrison sta condividendo esilaranti foto dietro le quinte dell'ultimo episodio del matrimonio di She-Hulk: Attorney at Law....

I creatori della teoria del Big Bang discutono delle differenze pilota inedite

I co-creatori di The Big Bang Theory Chuck Lorre e Bill Prady rivelano dettagli sul pilot inedito che...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te